13°

Quartieri-Frazioni

Tazzine, liquori e dolciumi: dietro il bancone con classe

Tazzine, liquori e dolciumi: dietro il bancone con classe
Ricevi gratis le news
0

Michela Spotti
Il caffè ce l’ha nel sangue Franco Ottaviani, storico gestore della caffetteria Ottaviani in via Viotti, nel quartiere Cittadella, ora in mano ai figli Cristina, Antonella e Alessandro che va a dare una mano al pomeriggio.
Ma prima di aprire la storica attività ha fatto diversi mestieri.
 «Ho sempre lavorato, a nove anni facevo il carbonaio - ricorda - portavo trenta chili di carbone sulle spalle facendo anche quattro piani di scale. Si faticava molto, e al mattino andavo a scuola. Non mi è mai piaciuta ma sono sempre stato promosso, avevo una forte memoria visiva e mentale. La scuola non era proprio il mio pane - ride - ho fatto poi le serali per avere la terza media».
 E prima della caffetteria, a dodici anni ha cominciato a fare il garzone in una drogheria.
 «In via Mazzini, da Otello Canali che mi ha insegnato il mestiere, mi trattava come un figlio, una gran persona come tutta la famiglia. Facevo di tutto, mi chiamavano ''prezzemolo''».
Come mai ha iniziato proprio in quella drogheria?
«Mia mamma era cliente di Canali. La moglie era incinta così ha fatto la proposta di mettere un ragazzo di bottega come aiuto, ho fatto una prova e sono stato assunto. Avevo voglia di lavorare, mancavano anche i soldi ed eravamo quattordici fratelli, bisognava guadagnare qualcosa. Ho fatto tanti sacrifici, uscivo al mattino alle 6 e tornavo la sera alle 22».
Nel 1966 ha poi aperto una drogheria in via Isola e dopo un paio di anni l’ha ceduta.
«Sono andato a fare il responsabile dei Grandi magazzini alimentari, ma non riuscivo a essere dipendente, avevo la mentalità del datore di lavoro e nel 1971 mi sono specializzato in liquori, dolciumi e caffè, aprendo la caffetteria. Con l’esperienza che avevo non ho avuto difficoltà nemmeno all’inizio e ho trasmesso questa passione ai miei figli. Antonella quando aveva tredici anni ma anche da più piccola, la domenica veniva a trovarmi in caffetteria e mi faceva compagnia quando c'erano le partite. Li ho allenati io i miei figli, ma è un interesse che c'è da generazioni in famiglia, era droghiere anche il nonno».
In quartiere sta bene e la zona in cui da sempre è presente la caffetteria non è cambiata molto negli anni.
Oltre al caffè però Franco ha un forte interesse per il ciclismo. «Quanti pianti ho fatto con Coppi e Bartali - sorride -. Ricordo poi nel '48 quando è caduto l’aereo di Superga con la squadra del Torino. Stavano trasmettendo la tappa del tour in televisione e hanno interrotto all’improvviso per dare la tragica notizia».
Ciclismo ma anche cucina. «Adoro cucinare a casa. Mi piace in generale, non ho piatti particolari. Dallo stinco di vitello, al risotto ai funghi o gorgonzola. Diciamo - svela sorridendo - che mi piace anche mangiar bene e andare nei grandi ristoranti. C'è sempre da imparare qualcosa, come servire e comportarsi con la clientela».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 14 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

4commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

1commento

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

La Samp sgambetta la Juve, bianconeri battuti 3-2

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto