15°

29°

Quartieri-Frazioni

Pizza e pesce, passione di sempre

Pizza e pesce, passione di sempre
Ricevi gratis le news
0

Quando aveva sei anni «rubava» le dispense a sua mamma e andava in campagna a cucinare. Peppino Taranto, originario della provincia di Potenza ma a Parma dal 1982, ama preparare da mangiare e da anni ne ha fatto un lavoro.
Da 17 anni gestisce il ristorante pizzeria Da Peppino a San Prospero, nel quartiere Lubiana, insieme al fratello Emanuele e alle sorelle Rina e Antonietta. Al contrario di come si potrebbe pensare, la passione per la cucina non l’ha ereditata da mamma e papà.
«Sono sempre stati contadini, avevano il bestiame anche se nella mia discendenza ci sono dei cuochi macellai, altrimenti questa mia grande passione non si spiega - sorride da dietro al bancone -. Nell’ambiente ci sono comunque sempre stato, ho cominciato alle medie a fare la stagione al mare, precisamente a Maratea. Al sud però non c'erano le scuole alberghiere e quindi siamo venuti al nord. Qui a Parma ho sempre lavorato nell’ambiente della cucina. Sono arrivato in questa città che avevo sedici anni e ho iniziato un po' come tutti a lavare i piatti, poi ogni tanto mancava il pizzaiolo allora davo una mano dietro al forno, sfornavo le pizze, oppure se non c'era il cuoco o il cameriere li sostituivo... ero una sorta di jolly, quando andavo a lavorare non sapevo mai con che vestiti scendere, se con la divisa da cameriere, o col grembiule», ride Peppino.
Ha lavorato in diversi ristoranti e pizzerie della città, sempre accompagnato dall’entusiasmo di chi ama il proprio lavoro, anche a costo di avere pochissime ferie. Peppino adora stare in mezzo alla gente e la sua specialità è la pizza, con ingredienti di primissima qualità. «Facciamo anche pesce, tortelli e cappelletti. È un lavoro che mi impegna molto, l’amore e la passione sono fondamentali».
Peppino abita in via Emilio Lepido e non nasconde che «Abitare in questa via è uno stress, è messa male, ci sono le buche, il traffico pesante ma tutto sommato mi trovo bene, altrimenti non starei qui da 17 anni. Il paese è ancora tranquillo e alla buona, ora che si sta popolando però si sente la mancanza di parcheggi, piazze. Non c'è un luogo di ritrovo».
E Parma lo ha davvero rapito. «E' una città aperta, dà possibilità. E’ la mia seconda città... anzi è diventata la prima - sorride - quando vado giù a Potenza, Parma mi manca molto. Ho trovato accoglienza, sono arrivato che avevo 16 anni e ormai ho preso la mentalità dei parmigiani».M.S.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Rischio attentati: barriere e new jersey a feste e mercati

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

11commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti