22°

34°

Quartieri - Pablo Golese

Il mago dei motori degli ultraleggeri con la passione per il podismo

Titolare della Micriflight, Andrea Minari è uno dei maggiori conoscitori a livello nazionale di motori Rotax

Il mago dei motori degli ultraleggeri con la passione per il podismo

Andrea Minari titolare della Micriflight

0

Più che un’officina, la sua sembra un laboratorio: tutto è pulito e in ordine, dai motori ai bulloni, non c’è polvere né confusione.«Ma è normale - dice -, qui di morchia non ce n’è, non sono come i motori delle auto».
Lui è Andrea Minari, titolare della Micriflight di Baganzola, La sua officina non è solo un centro di servizio autorizzato per la manutenzione e revisione dei motori Rotax per aerei ultraleggeri: è stato il primo centro del genere nato in Italia, nel 1979 e, ancora oggi, è uno dei pochi presenti sul territorio nazionale. Pilota di volo libero, parapendio, paramotore, aviazione generale, paracadutista militare e civile, Minari è considerato uno dei maggiori conoscitori dei motori Rotax, a livello nazionale e non solo. Una professione nata per caso dalla passione di un ragazzino.
«Mi sono avvicinato al volo a 14-15 anni – racconta -, contagiato dalla passione di mio padre. Negli anni ‘80 mi sono dedicato al volo libero in deltaplano e poco dopo ho acquistato un ultraleggero. Quando ha avuto bisogno di manutenzione mi sono reso conto che in Italia non c’era nessuno in grado si occuparsene e così, tramite un importatore Rotax, Corrado Gavazzoni, mi sono rivolto direttamente alla ditta e sono andato in Austria a fare un corso di formazione. Una volta tornato ho capito che anche altri ultraleggeri avevano bisogno di manutenzione e così ne ho fatto un lavoro. Un lavoro che dura da 35 anni».
Nel frattempo ha iniziato a tenere dei corsi di formazione; tra gli altri anche la Brigata di cui ha fatto parte, che utilizzava speciali deltaplani per le incursioni notturne. «Difficile spiegare le emozioni che provo con il volo libero. Prima andavo in moto ma non c’è paragone: sei lassù, con il vento in faccia». «Il rischio di farsi male c’è ma non è il volo in sé ad essere pericoloso, né gli ultraleggeri, anche se in Italia questo è ancora un argomento tabù. Di norma dipende dal pilota: sapesse quanti incidenti per lanciare fiori sulla casa della fidanzata! Mi portano le eliche sfasciate e io le conservo tutte qui: come monito per me, e soprattutto per loro, di quello che non si deve fare in volo».
Tra le eliche della sua officina, Minari ne conserva anche una particolare: è quella di un dirigibile del 1920, trovata in una vecchia soffitta. «Durante la guerra le bruciavano per scaldarsi, strano che si sia salvata. Un antiquario la voleva comprare, ma ho rifiutato. E’ un pezzo straordinario».
Dopo anni a bordo degli ultraleggeri, ultimamente Minari è tornato alle origini e si diverte con il paramotore: «Puoi volare quando vuoi, bastano un caschetto da bici e un paio di occhiali da sole. E non hai bisogno di qualcuno che ti venga a recuperare». E quando non vola, corre: «Ho fatto qualche gara, tra cui la maratona di Ney York – dice indicando il pettorale appeso in officina, insieme a quello della 30 km della Cariparma – ma ho smesso: non di correre, faccio 10 km ogni sera, ma non faccio più gare. La verità è che alla domenica mattina preferisco dormire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...