Quartieri-Frazioni

San Prospero, due famiglie dietro i fornelli e ai tavoli

San Prospero, due famiglie dietro i fornelli e ai tavoli
0

Si respira aria di casa nella trattoria «Casamia» di San Prospero, nel quartiere San Lazzaro. 
Gestito dalle famiglie Rampini e Cavatorta, la trattoria è nata nel 1965 e il suo nome è tutto un programma.
«E' stato scelto perché chi veniva doveva sentirsi come a casa, in famiglia - spiega uno dei gestori, Davide Rampini -. Lo avevano pensato mio papà Evasio e mio zio Pietro Cavatorta. Oltre a loro e mio cugino Luca, ci sono mia zia Franca e mia mamma Margherita che sono le cuoche».
E non può che esserci la cucina casalinga, segno di legame con il territorio:  «Hanno iniziato da cuoche, non avevano esperienza, si cucina come si faceva una volta in casa».
 Le famiglie abitano sopra il locale: «Io sono venuto qui che avevo sei mesi, ci sono cresciuto e mio cugino ci è addirittura nato. Ho sempre vissuto in questo posto, quando tornavo da scuola e durante l’estate a 13 anni avevo la mia saletta da tenere. Facevo il cameriere, poi ho lavorato anche due anni in una officina meccanica, settore in cui mi ero diplomato, ma c'era bisogno di aiuto in trattoria e quindi mi sono stabilito qui».
Il lavoro però non è più quello di una volta, sono cambiate molte cose, a partire dalla clientela.
«Prima era meno pretenziosa, è aumentata la maleducazione, è tutto dovuto. Ultimamente è più dura lavorare, più stressante».
E per quanto riguarda il quartiere dove la trattoria è ormai stabile da molti anni, Rampini commenta così.
«Noi ci sentiamo di San Prospero, il quartiere San Lazzaro è un po' estraneo, non c'è mai stato un legame. Alla fine siamo ancora un paese fuori città, abbiamo la mentalità paesana. Fino a qualche anno fa qui erano tutti campi al di fuori della via Emilia. Era proprio tutta campagna invece San Lazzaro è già città - e aggiunge ridendo - è più ''snob''. Comunque non si sta male, la presenza della via Emilia da una parte è un bene, dall’altra un male. Per noi è positivo, ci si fa l’abitudine, c'è passaggio e siamo sempre aperti perché abbiamo anche il servizio bar».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

3commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery