-2°

Personaggio

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo

L'esempio di un cittadino virtuoso che da solo ha ripulito e abbellito l'area verde. Via foglie e sporcizia. E sono sbucati tavoli, panchine e aiuole fiorite

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo Biacca

4

Se il parco dell’Osteriaccia, in via Cremonese, è di nuovo vivibile, se i piccoli possono scorrazzare sul prato e i grandi sedersi su una panchina all’ombra degli alberi è merito suo.
Renzo Biacca, carrozziere storico di Fognano, quel parco lo conosce bene, perché si trova proprio davanti alla sua attività.
«Venivo spesso qui, per prendermi una pausa dal lavoro e stare un po’ con i miei pensieri – inizia a raccontare –. Non c’era nulla: dovevo portarmi lo sgabello dall’officina e non sopportavo di vedere il parco abbandonato da tanti anni. In quarantacinque anni più che tagliare ogni tanto l’erba il Comune non ha mai fatto. Dopo che è stata tagliata questa primavera, ho realizzato una panchina con due bidoni di latta vuoti, colorati e decorati, e un’asse di legno su cui ho inciso il mio nome, così almeno se la rubano devono darsi da fare per cancellarlo».
La panchina è ancora lì, alla fermata dell’autobus. Dietro, Biacca ha creato una piccola aiuola di fiori colorati. E questo è stato solo l’inizio.
Nella pausa tra un lavoro e l’altro, aiutato anche dai suoi «scoiattoli», i piccoli del quartiere che ormai lo chiamano «nonno», ha ripulito il piccolo parco da foglie e sporcizia, erbacce e rifiuti abbandonati. Poi ha preso dei bancali di legno e ne ha ricavato un tavolino e due comode panchine. Tavolini e bidoncini colorati, rosa e azzurri, sono invece per i bambini. Da un rottamaio ha recuperato un portabiciclette che ha rimesso a nuovo e un vecchio lavabo da cui ha ricavato un tavolino più piccolo «per le conversazioni più intime», chiarisce sorridendo; con vecchi tubi, infine, ha creato gettacarte e posaceneri, che regolarmente ripulisce.
«Prima di buttare tutto mi metto i guanti e divido carta, plastica, vetro. Sa – dice sorridendo -, è per la differenziata».
Un restyling, insomma, fatto interamente con materiali di recupero. Ancora oggi, aiutato dall’amico Remo e dalla sua falciatrice, mantiene tagliata l’erba e pulita la zona.
Ora il «Parco degli scoiattoli», come lo chiama lui, l’unico polmone verde dell’Osteriaccia, è tornato ad essere frequentato, da bambini, adulti, anziani, giovani e anche dai cani con i loro padroni.
Per ringraziarlo, le mamme e le nonne dei bambini che frequentano il parchetto gli hanno organizzato nelle scorse settimaneuna festa a sorpresa, con torte, dolci, lettere e bigliettini a testimonianza della stima, della gratitudine e dell’affetto che nutrono per lui.
«Ho altri bancali da riutilizzare, qui il lavoro non è finito – dice -. Mancherebbero anche i giochi per bambini, che non posso realizzare io perchè non sarebbero a norma, e un drenaggio fatto bene: quando piove il parco diventa un lago. Ma per quello serve l’intervento del Comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marzio

    16 Agosto @ 11.05

    ogni quartiere, dovrebbe avere un comitato che organizzi e gestisca iniziative di questo genere. Speriamo che gli amministratori locali, prendano spunto da questa iniziativa, incentivando i cittadini a fare la stessa cosa.

    Rispondi

  • Danyel

    15 Agosto @ 17.50

    speriamo che i solerti vigili "urbani" non gli facciano la multa perche' non ha le autorizzazioni, e tanto meno l'assicurazione...

    Rispondi

  • Alberto

    15 Agosto @ 13.54

    un esempio da seguire , anzichè criticare sempre . è sufficiente un po' di buona volontà , tempo libero, fantasia e voglia di lavorare senza pretendere niente.

    Rispondi

  • Nocciolina

    15 Agosto @ 12.14

    Che dire... UN GRANDE! :D

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Guardia di Finanza

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Tangenziale: code per lavori fra la Crocetta e via Baganzola

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

Sport

Basket, conto alla rovescia per la Supercoppa

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio