21°

Personaggio

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo

L'esempio di un cittadino virtuoso che da solo ha ripulito e abbellito l'area verde. Via foglie e sporcizia. E sono sbucati tavoli, panchine e aiuole fiorite

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo Biacca

4

Se il parco dell’Osteriaccia, in via Cremonese, è di nuovo vivibile, se i piccoli possono scorrazzare sul prato e i grandi sedersi su una panchina all’ombra degli alberi è merito suo.
Renzo Biacca, carrozziere storico di Fognano, quel parco lo conosce bene, perché si trova proprio davanti alla sua attività.
«Venivo spesso qui, per prendermi una pausa dal lavoro e stare un po’ con i miei pensieri – inizia a raccontare –. Non c’era nulla: dovevo portarmi lo sgabello dall’officina e non sopportavo di vedere il parco abbandonato da tanti anni. In quarantacinque anni più che tagliare ogni tanto l’erba il Comune non ha mai fatto. Dopo che è stata tagliata questa primavera, ho realizzato una panchina con due bidoni di latta vuoti, colorati e decorati, e un’asse di legno su cui ho inciso il mio nome, così almeno se la rubano devono darsi da fare per cancellarlo».
La panchina è ancora lì, alla fermata dell’autobus. Dietro, Biacca ha creato una piccola aiuola di fiori colorati. E questo è stato solo l’inizio.
Nella pausa tra un lavoro e l’altro, aiutato anche dai suoi «scoiattoli», i piccoli del quartiere che ormai lo chiamano «nonno», ha ripulito il piccolo parco da foglie e sporcizia, erbacce e rifiuti abbandonati. Poi ha preso dei bancali di legno e ne ha ricavato un tavolino e due comode panchine. Tavolini e bidoncini colorati, rosa e azzurri, sono invece per i bambini. Da un rottamaio ha recuperato un portabiciclette che ha rimesso a nuovo e un vecchio lavabo da cui ha ricavato un tavolino più piccolo «per le conversazioni più intime», chiarisce sorridendo; con vecchi tubi, infine, ha creato gettacarte e posaceneri, che regolarmente ripulisce.
«Prima di buttare tutto mi metto i guanti e divido carta, plastica, vetro. Sa – dice sorridendo -, è per la differenziata».
Un restyling, insomma, fatto interamente con materiali di recupero. Ancora oggi, aiutato dall’amico Remo e dalla sua falciatrice, mantiene tagliata l’erba e pulita la zona.
Ora il «Parco degli scoiattoli», come lo chiama lui, l’unico polmone verde dell’Osteriaccia, è tornato ad essere frequentato, da bambini, adulti, anziani, giovani e anche dai cani con i loro padroni.
Per ringraziarlo, le mamme e le nonne dei bambini che frequentano il parchetto gli hanno organizzato nelle scorse settimaneuna festa a sorpresa, con torte, dolci, lettere e bigliettini a testimonianza della stima, della gratitudine e dell’affetto che nutrono per lui.
«Ho altri bancali da riutilizzare, qui il lavoro non è finito – dice -. Mancherebbero anche i giochi per bambini, che non posso realizzare io perchè non sarebbero a norma, e un drenaggio fatto bene: quando piove il parco diventa un lago. Ma per quello serve l’intervento del Comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marzio

    16 Agosto @ 11.05

    ogni quartiere, dovrebbe avere un comitato che organizzi e gestisca iniziative di questo genere. Speriamo che gli amministratori locali, prendano spunto da questa iniziativa, incentivando i cittadini a fare la stessa cosa.

    Rispondi

  • Danyel

    15 Agosto @ 17.50

    speriamo che i solerti vigili "urbani" non gli facciano la multa perche' non ha le autorizzazioni, e tanto meno l'assicurazione...

    Rispondi

  • Alberto

    15 Agosto @ 13.54

    un esempio da seguire , anzichè criticare sempre . è sufficiente un po' di buona volontà , tempo libero, fantasia e voglia di lavorare senza pretendere niente.

    Rispondi

  • Nocciolina

    15 Agosto @ 12.14

    Che dire... UN GRANDE! :D

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara