-5°

Personaggio

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo

L'esempio di un cittadino virtuoso che da solo ha ripulito e abbellito l'area verde. Via foglie e sporcizia. E sono sbucati tavoli, panchine e aiuole fiorite

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo

Il parco dell'Osteriaccia torna a vivere grazie a Renzo Biacca

4

Se il parco dell’Osteriaccia, in via Cremonese, è di nuovo vivibile, se i piccoli possono scorrazzare sul prato e i grandi sedersi su una panchina all’ombra degli alberi è merito suo.
Renzo Biacca, carrozziere storico di Fognano, quel parco lo conosce bene, perché si trova proprio davanti alla sua attività.
«Venivo spesso qui, per prendermi una pausa dal lavoro e stare un po’ con i miei pensieri – inizia a raccontare –. Non c’era nulla: dovevo portarmi lo sgabello dall’officina e non sopportavo di vedere il parco abbandonato da tanti anni. In quarantacinque anni più che tagliare ogni tanto l’erba il Comune non ha mai fatto. Dopo che è stata tagliata questa primavera, ho realizzato una panchina con due bidoni di latta vuoti, colorati e decorati, e un’asse di legno su cui ho inciso il mio nome, così almeno se la rubano devono darsi da fare per cancellarlo».
La panchina è ancora lì, alla fermata dell’autobus. Dietro, Biacca ha creato una piccola aiuola di fiori colorati. E questo è stato solo l’inizio.
Nella pausa tra un lavoro e l’altro, aiutato anche dai suoi «scoiattoli», i piccoli del quartiere che ormai lo chiamano «nonno», ha ripulito il piccolo parco da foglie e sporcizia, erbacce e rifiuti abbandonati. Poi ha preso dei bancali di legno e ne ha ricavato un tavolino e due comode panchine. Tavolini e bidoncini colorati, rosa e azzurri, sono invece per i bambini. Da un rottamaio ha recuperato un portabiciclette che ha rimesso a nuovo e un vecchio lavabo da cui ha ricavato un tavolino più piccolo «per le conversazioni più intime», chiarisce sorridendo; con vecchi tubi, infine, ha creato gettacarte e posaceneri, che regolarmente ripulisce.
«Prima di buttare tutto mi metto i guanti e divido carta, plastica, vetro. Sa – dice sorridendo -, è per la differenziata».
Un restyling, insomma, fatto interamente con materiali di recupero. Ancora oggi, aiutato dall’amico Remo e dalla sua falciatrice, mantiene tagliata l’erba e pulita la zona.
Ora il «Parco degli scoiattoli», come lo chiama lui, l’unico polmone verde dell’Osteriaccia, è tornato ad essere frequentato, da bambini, adulti, anziani, giovani e anche dai cani con i loro padroni.
Per ringraziarlo, le mamme e le nonne dei bambini che frequentano il parchetto gli hanno organizzato nelle scorse settimaneuna festa a sorpresa, con torte, dolci, lettere e bigliettini a testimonianza della stima, della gratitudine e dell’affetto che nutrono per lui.
«Ho altri bancali da riutilizzare, qui il lavoro non è finito – dice -. Mancherebbero anche i giochi per bambini, che non posso realizzare io perchè non sarebbero a norma, e un drenaggio fatto bene: quando piove il parco diventa un lago. Ma per quello serve l’intervento del Comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marzio

    16 Agosto @ 11.05

    ogni quartiere, dovrebbe avere un comitato che organizzi e gestisca iniziative di questo genere. Speriamo che gli amministratori locali, prendano spunto da questa iniziativa, incentivando i cittadini a fare la stessa cosa.

    Rispondi

  • Danyel

    15 Agosto @ 17.50

    speriamo che i solerti vigili "urbani" non gli facciano la multa perche' non ha le autorizzazioni, e tanto meno l'assicurazione...

    Rispondi

  • Alberto

    15 Agosto @ 13.54

    un esempio da seguire , anzichè criticare sempre . è sufficiente un po' di buona volontà , tempo libero, fantasia e voglia di lavorare senza pretendere niente.

    Rispondi

  • Nocciolina

    15 Agosto @ 12.14

    Che dire... UN GRANDE! :D

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto