22°

Quartieri-Frazioni

Via Trento, la protesta dei commercianti

Via Trento, la protesta dei commercianti
Ricevi gratis le news
0

Roberta Marcuccilli

Segnaletica non chiara e indicazioni sbagliate da parte dei vigili. I commercianti di via Trento «bacchettano» il Comune ed Enìa per l’organizzazione dei lavori per l’estensione della rete del teleriscaldamento. Lavori partiti lunedì scorso e destinati a durare fino al 14 agosto. Secondo quanto previsto dalla delibera comunale, il tratto stradale interrotto è quello fra via Palermo (esclusa) e via Tonale.
La critica
 Di fatto, diversi segnali bloccano il transito già a partire dall’ingresso di via Trento, all’incrocio fra via San Leonardo e via Venezia. Punto in cui i vigili - dicono i commercianti - dirottano gli automobilisti verso altre direzioni, impedendo di fatto l’ingresso anche in quel tratto di strada  transitabile. Da qui la protesta degli stessi commercianti e una proposta all’amministrazione, nella speranza che esistano i margini per un dialogo.
La proposta dei commercianti
«Basterebbe rimuovere quei segnali e capovolgere il senso di marcia di via Alessandria - dicono -, così da rendere accessibile quella parte di via Trento che ora è blindata e permettere agli automobilisti di uscire da via Alessandria. Anche perché - aggiungono - questa situazione ci penalizza molto. Un mese senza incassi ci sembra davvero eccessivo». In effetti, anche secondo quanto riportato dalla delibera del Comune, fino all’altezza di via Alessandria si può circolare regolarmente.
La segnaletica
 A trarre in inganno è la segnaletica che blocca il traffico troppo presto. «Sia chiaro - premette Barbara De Giuli, impiegata dell’outlet ‘Gesto’ - non vogliamo sollevare inutili polemiche, ma un’informazione corretta è doverosa per tutti. Fino a via Alessandria non c’è alcun divieto di accesso, si può girare in macchina senza incorrere nel rischio di sanzioni. E poi diversi negozi di via Trento hanno anche un parcheggio, è bene che i clienti sappiano che possono arrivarci tranquillamente».
La proposta
«Certi lavori - puntualizza Elena Orsi, titolare del negozio di abbigliamento - andrebbero comunicati con largo anticipo, almeno tre o quattro  mesi prima. Se l’avessimo saputo in tempo, avremmo organizzato diversamente anche le nostre ferie. A fine mese devo pagare quindici dipendenti e con questi lavori l’affluenza è scesa vertiginosamente».
Deluso anche il titolare del ristorante «Apriti Sesamo», in via Monte Corno: «Per la prima volta in dieci anni - confessa - a pranzo abbiamo avuto solo cinque coperti». Rossana Conti, parrucchiera, ha contattato il Comune per chiedere spiegazioni: «Mi hanno detto di visitare il loro sito - conclude - ma io non ho neanche il computer».
       
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

11commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

14commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D