21°

31°

Quartieri-Frazioni

Via Trento, la protesta dei commercianti

Via Trento, la protesta dei commercianti
0

Roberta Marcuccilli

Segnaletica non chiara e indicazioni sbagliate da parte dei vigili. I commercianti di via Trento «bacchettano» il Comune ed Enìa per l’organizzazione dei lavori per l’estensione della rete del teleriscaldamento. Lavori partiti lunedì scorso e destinati a durare fino al 14 agosto. Secondo quanto previsto dalla delibera comunale, il tratto stradale interrotto è quello fra via Palermo (esclusa) e via Tonale.
La critica
 Di fatto, diversi segnali bloccano il transito già a partire dall’ingresso di via Trento, all’incrocio fra via San Leonardo e via Venezia. Punto in cui i vigili - dicono i commercianti - dirottano gli automobilisti verso altre direzioni, impedendo di fatto l’ingresso anche in quel tratto di strada  transitabile. Da qui la protesta degli stessi commercianti e una proposta all’amministrazione, nella speranza che esistano i margini per un dialogo.
La proposta dei commercianti
«Basterebbe rimuovere quei segnali e capovolgere il senso di marcia di via Alessandria - dicono -, così da rendere accessibile quella parte di via Trento che ora è blindata e permettere agli automobilisti di uscire da via Alessandria. Anche perché - aggiungono - questa situazione ci penalizza molto. Un mese senza incassi ci sembra davvero eccessivo». In effetti, anche secondo quanto riportato dalla delibera del Comune, fino all’altezza di via Alessandria si può circolare regolarmente.
La segnaletica
 A trarre in inganno è la segnaletica che blocca il traffico troppo presto. «Sia chiaro - premette Barbara De Giuli, impiegata dell’outlet ‘Gesto’ - non vogliamo sollevare inutili polemiche, ma un’informazione corretta è doverosa per tutti. Fino a via Alessandria non c’è alcun divieto di accesso, si può girare in macchina senza incorrere nel rischio di sanzioni. E poi diversi negozi di via Trento hanno anche un parcheggio, è bene che i clienti sappiano che possono arrivarci tranquillamente».
La proposta
«Certi lavori - puntualizza Elena Orsi, titolare del negozio di abbigliamento - andrebbero comunicati con largo anticipo, almeno tre o quattro  mesi prima. Se l’avessimo saputo in tempo, avremmo organizzato diversamente anche le nostre ferie. A fine mese devo pagare quindici dipendenti e con questi lavori l’affluenza è scesa vertiginosamente».
Deluso anche il titolare del ristorante «Apriti Sesamo», in via Monte Corno: «Per la prima volta in dieci anni - confessa - a pranzo abbiamo avuto solo cinque coperti». Rossana Conti, parrucchiera, ha contattato il Comune per chiedere spiegazioni: «Mi hanno detto di visitare il loro sito - conclude - ma io non ho neanche il computer».
       
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse