13°

24°

quartieri/montanara vigatto

«L'area verde per i bimbi? Ce la curiamo da soli»

I genitori e un giardiniere «quasi» volontario. Nonostante l'accordo con il Comune si lamenta la scarsa manutenzione

«L'area verde per i bimbi? Ce la curiamo da soli»
1

Ilaria sgambetta felice sulla giostra girevole, mentre papà Diego le cinge i fianchi in un «abbraccio-anticaduta». E nessuna immagine più di questa riuscirà a esprimere più di questa l'idea di completa armonia.
Per capire quanto sia importante il giardino verde di Gaione occorre trascorrere un pomeriggio tra l’erba tagliata, gli alberi maestosi potati ad hoc, i giochi in perfetta salute e la recinzione di legno che sembra appena istallata tanto è perfetta.
«Dobbiamo tutto questo a Norbert, molto più di un giardiniere», dicono i frequentatori che tuttavia ringraziano con calore anche l’esercito di padri dell’associazione «Amici di Gaione» che si danno il turno per curare il parco. Tanto che gli habitué decidono di accogliere taccuini e macchine fotografiche per raccontare la loro sfida «solitaria».
«Purtroppo, nonostante la convenzione stipulata con l'Amministrazione comunale e più volte sottoposta al Comune, dobbiamo cavarcela da soli». Poche parole snocciolate tra un giro-tondo e una conta a nascondino, per non scalfire la serenità dei piccoli.
Allora, oltre le battaglie, le lettere ufficiali, gli sfoghi e la recente interrogazione del consigliere comunale Roberto Ghiretti, c’è un paese pronto a raccontarsi. L’angelo custode, secondo tutti gli abitanti di Gaione, è Norbert, polacco sulla quarantina che abita in questo spicchio di quartiere Vigatto da una decina d’anni.
Un cagnolino come fedele compagno e, sulle spalle, anni d’integrazione autentica. Il quarantenne si è offerto come giardiniere – in cambio solo di un piccolo compenso fornito dalla parrocchia – per la gioia di tutti.
«Si prende cura del verde con un sincero impegno e tanto amore- spiegano Ennia e Stefania, due mamme e frequentatrici abituali della zona -. In questo momento è a casa, nel suo paese d'origine, ma sappiamo che tornerà verso metà settembre e siamo convinti di poter contare ancora su di lui. Nel frattempo facciamo i turni, ci diamo il cambio per evitare che il parchetto vada in malora».
Difficile da credere vedendolo dall’esterno, con l’erba ben curata i giochi a molla, il ping-pong che piace tanto a Geremia, pochi anni e idee chiare. «Le abbiamo provate tutte – svelano i volontari – ma non è cambiato nulla». Già, nemmeno dopo l’incontro – derubricato a semplice chiacchierata «vista la mancata risposta»- con gli assessori Michele Alinovi e Gabriele Folli. Allora, tentativo per tentativo, la “squadra verde” di Gaione ci riprova. Mettendoci la faccia. C.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mc

    22 Agosto @ 11.52

    Io credo che il comune, starà già valutando questo tipo di soluzione, (come del resto in tante altre città succede) aree verdi a gruppi di volontari.

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Renato Zero compie 66 anni

musica

Renato Zero compie 66 anni: pioggia di auguri dai fan Video a Parma

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa

Cosmo

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa Le ultime foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

L'esperto: «Si può guarire in due settimane»

Legionella

L'esperto: «Si può guarire in due settimane»

Collecchio

Si schianta contro un cinghiale

IN TV A LA7

Pizzarotti: «I 5 stelle? Ormai zero contatti»

«Don Carlo»

Il «duetto» di Bros e Stoyanov

LEGA PRO

Samb-Parma, che trasferta

ECONOMIA

Parma, export +1,2% nei primi sei mesi

Politica

Cattabiani presenta «Cittadini per Parma»

Parma che vorrei

Isa Guastalla: «Vorrei una città più viva»

Parma

Legionella: c'è la prima vittima. In tutto 19 casi

Morta un'anziana

maltempo

Temporali in arrivo nel Parmense: preallarme della Protezione civile

Pizzarotti ha subito convocato il Comitato operativo comunale

via paradigna

Chiede ai vicini di terminare la nottata ad alto volume: accoltellato

10commenti

tg parma

Addio a Civiltà Parmigiana: nasce "Cittadini per Parma" Video

Università

Parma "a tutta scienza" con la Notte dei ricercatori Foto

Inflazione

Prezzi in calo a Parma fra agosto e settembre Dati

Dati di Parma superiori alle medie nazionali: +0,6% inflazione tendenziale, - 0,5% quella mensile

stalking

Tenta di entrare di notte in casa dell'ex amante: arrestata

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

GORGONZOLA

Tenta di dare fuoco alla moglie ma si ustiona, gravissimo

Bologna-Firenze

Furgoncino contromano in A1: patente ritirata a un 46enne

SOCIETA'

IL DISCO

Caravan: 45 anni e non sentirli

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

SPORT

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

1commento

Formula Uno

Mercedes davanti, Ferrari subito dietro nelle prove libere a Sepang

CURIOSITA'

Reggio Emilia

Guastalla: ecco la campana per il Duomo che torna a nuova vita Video

animali

Il panda che si tiene in forma facendo ginnastica Video