-2°

Quartieri-Frazioni

Strade sicure: in arrivo nuove rotonde e piste ciclabili

Strade sicure: in arrivo nuove rotonde e piste ciclabili
1

di Caterina Zanirato
E' in arrivo una svolta per la viabilità di Parma. Con le ultime delibere approvate in giunta comunale, infatti, si procederà a rifare rotatorie, incroci e a mettere in sicurezza buona parte delle strade in città. Da viale Piacenza alla Cittadella, il Comune interverrà sulle arterie più rischiose, provvedendo a realizzare piste ciclabili, marciapiedi e a installare una nuova illuminazione.
Rotatoria ex Trionfale Si è posta la parola fine a una lunga diatriba tra l’amministrazione e i cittadini. Inizialmente, infatti, i proprietari del terreno tra viale Piacenza e via Pasini non volevano concedere l’area per realizzare una rotatoria in sostituzione dei semafori. Il Comune si era visto costretto a procedere con un atto di esproprio, che nei giorni scorsi è stato sostituito da un protocollo d’intesa bonario con i residenti. Oggi, il progetto è stato affidato all’impresa: si realizzerà una rotatoria in calcestruzzo rugoso non sormontabile e illuminata. L’asse viene portata più a ovest e via Trombara pedonalizzata. Sarà rifatta ovviamente l’asfaltatura e l’illuminazione con lo stesso palo blu che accompagna il percorso dall’aeroporto alla zona Efsa. La cifra complessiva dell’intervento è di 970mila euro: la metà sarà finanziata dal ministero per le Infrastrutture all’interno del finanziamento per l’Authority.
Località Il Moro Messa in sicurezza della strada, illuminazione e nuovi marciapiedi sono previsti anche per la località Il Moro, in zona San Prospero, poco prima del ponte sull'Enza. Un tempo considerata «terra di nessuno», il Comune si è preso in carico la strada, per intervenire rimettendola in sicurezza. E’ prevista inoltre la realizzazione di una pista ciclopedonale, un sistema di raccolta delle acque meteoriche e un’area di sosta per il trasporto. L’intervento costerà in tutto 200mila euro. A giorni partirà la gara per l’assegnazione dei lavori.
Cittadella Partiranno nei prossimi giorni anche i lavori su via Raccagni, via Passo Buole e viale delle Rimembranze, tutti a carico del Global service comunale. In particolare, si completerà il secondo stralcio di pista ciclopedonale in via Racagni, in modo di collegare parco Ferrari allo stradone. La pista ciclabile sarà realizzata sul marciapiede, che quindi sarà risistemato. Sarà migliorata anche l’illuminazione, utilizzando dei «lanternoni». Lo stesso intervento è previsto in via Passo Buole: sarà ampliata la pista ciclabile, in modo da collegare la seconda sede della Provincia alla Cittadella, saranno rifatti i due marciapiedi e sarà migliorata l’illuminazione. Saranno infine messi in sicurezza gli incroci delle due strade che danno su viale delle Rimembranze, giudicati troppo pericolosi. Nel caso di via Racagni, l’incrocio sarà rialzato da terra e si posizionerà un dosso artificiale, adeguatamente illuminato. Nel caso di via Passo Buole, l’incrocio sarà illuminato con appositi segnali.
Via Einstein Il parco compreso tra via Einstein e via Fosse Ardeatine è diventato area verde. Il Comune lo suddividerà in tre parti. La prima, tra via Einstein e gli edifici residenziali, sarà destinata ad attività di gioco per diverse fasce d’età. La parte del prato, su via Sidoli, sarà dedicata a momenti collettivi con barbecue, tavoli da pic-nic, gazebo. Proseguendo per via Hiroshima si passa alla terza zona che si trasforma in spazio libero, dove sono inserite alcune inerbite e alcune sedute per letture e relax. Il parco sarà attraversato da una pista ciclopedonale, che permetterà di attraversare il quartiere Lubiana. L’intervento costerà 350mila euro: rimane solo da indire la gara per l’assegnazione dei lavori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pietro boschi

    24 Luglio @ 18.24

    La viabilità nella zona via Zarotto e via Sidoli è ulteriormente peggiorata grazie ai nuovi sensi unici recentemente previsti nelle laterali di via Sidoli. Chi proviene da via Traversetolo e vuole recarsi in via Casa Bianca, in piscina o al circolo Castelletto, dovrà arrivare a metà di via Sidoli per poi risalire attraverso le viuzze interne del quartiere. In alternativa si dovrà percorrere via Torelli e con la chiusura di via Puccini durante il periodo scolastico si dovrà addirittura transitare davanti al Tardini ! Pazzesco. Per alleggerire la rotonda di via Mantova si è compiuto un vero e proprio arzigogolato intreccio di sensi unici che ci costringono a percorrere diversi km ogni giorno! Non si faceva prima ad aprire via Zarotto nei due sensi di marcia e far confluire il traffico nella rotonda di viale Campanini ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017