-6°

LUTTO

Ezio Bianchi, il patron della «Latteria 61»

La scomparsa dell'ex gestore dello storico locale di borgo Riccio meta di generazioni di parmigiani. Oltretorrentino, aveva 93 anni

Ezio Bianchi, il patron della «Latteria 61»

Ezio Bianchi in una foto storica davanti al suo locale

0

Per quella fettina di Parma antica immersa tra i borghi Tommasini, Riccio, San Silvestro, Antini, Ezio e Anita erano personaggi mitici, quasi leggendari ma soprattutto conosciuti ed amati dai tanti clienti che frequentavano la storica «Latteria 61» di borgo Riccio - angolo borgo Giacomo.
Ezio Bianchi è deceduto nei giorni scorsi all’età di 93 anni, mentre Anita è scomparsa nel 2005. Oltretorrentino di strada Bixio, figlio di un tipografo e di una «rezdora», Ezio, dopo avere conseguito la licenza media, fu chiamato alle armi e partì per la campagna di Russia nel Genio.
Tornato in patria sano e salvo, ma con con nel cuore quelle stellette che portò nel suo animo sino all’ultimo, con una piccola impresa da lui stesso composta, nell’immediato dopoguerra, svolse le complicate e pericolose mansioni di bonifica dagli ordigni bellici in tutta Italia.
Dopo di che, con alcuni soci, aprì un forno. Nel 1954, il felicissimo matrimonio con Anita, una bella ragazza di Carignano che, nel 1943, rifiutando un posto in banca, preferì acquistare quella latteria in borgo Riccio che l’aveva stregata. Una latteria antica, aperta agli inizi del ‘900, che mantiene tutt’ora l’arredamento d’epoca. Per l’Anita e la mamma Aurora ci voleva però un aiuto in quel negozio che, non vendeva solo latte e formaggi, ma dove si preparavano torte, spongate, tortelli, brioche, le famose pesche dolci arabescate di alchermes.
Ed allora, Ezio, approdò nella latteria specializzandosi in dolci e pizze. E la pizza di Ezio ed Anita, per un periodo di tempo, fu un classico per i giovani parmigiani anni sessanta – settanta.
Nel 1992, Ezio e Anita cedettero il loro negozio che continuarono però a vegliare dalla finestra della loro abitazione di borgo Tommasini proprio ad un tiro di schioppo dalla vecchia latteria ora gestita dalla giovane e simpatica Valentina che, pur adeguando il negozio al terzo millennio, ha saputo mantenere la magica patina del tempo.
Amante di musica e pesca, tutti i pomeriggi Ezio si recava a «Parma Lirica» per le rituali quattro chiacchiere nel cuore del suo amato «de dla da l’acqua».
Però, sempre presenti nella sua ferrea memoria, i ricordi di quando portava l’uniforme. Era molto legato alla famiglia : alla figlia Alessandra, al genero Luigi e alla nipote Laura. I funerali si svolgeranno stamani alle 10, partendo dall’abitazione di borgo Giacomo Tommasini per la chiesa di Sant'Uldarico quindi per il Tempio di Valera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video