16°

Quartieri-Frazioni

Nuovi marciapiedi in strada Martinella

Nuovi marciapiedi in strada Martinella
1

E’ stata effettuata ieri, mercoledì 5 agosto, la consegna dei lavori alla ditta CCPL Inerti di Parma e all'impresa di Bronzini Sergio di Viadana per la realizzazione dei marciapiedi in strada Martinella. I lavori cominceranno il 24 agosto e avranno una durata di due mesi; il marciapiede sarà lungo complessivamente 190 m, leggermente rialzato rispetto alla sede stradale e largo 1, 50 m.

L’opera si colloca all’interno dell’accordo siglato tra l’allora assessore alla Viabilità e all’Ambiente del Comune di Parma, Pietro Vignali e Copam, il Consorzio dei cavatori, come compensazione e mitigazione ambientale nelle zone maggiormente interessate dal trasporto del materiale estrattivo. Grazie a questa intesa, che permette la realizzazione di opere pubbliche per il miglioramento della viabilità cittadina, diverse aree del territorio parmense sono già state ristrutturate; in relazione alle varie esigenze si decide di intervenire costruendo piste riservate ai mezzi d’opera dei cavatori in alveo del torrente Parma, marciapiedi o piste ciclabili.
In corrispondenza delle zone in cui è prevista l’attività estrattiva e il transito degli autocarri per il trasporto del materiale estratto, si riscontra spesso un danneggiamento del terreno, che provoca disguidi per la quotidianità cittadina. Senza oneri per il Comune, se non quelli futuri destinati alla manutenzione, Copam si fa carico della gestione dei cantieri, assegnando i lavori ad imprese esterne.

Cristina Sassi, attuale Assessore all’Ambiente ,e il resto dell’Amministrazione Comunale continuano a mantenere attiva la collaborazione, considerando l’accordo con Copam necessario per salvaguardare il territorio e chi ne usufruisce: "Grazie all'accordo tra Comune e cavatori, si realizzano manufatti che sono di beneficio per tutta la collettività; a seconda delle varie esigenze infatti, si interviene predisponendo piste ciclabili, marciapiedi o quanto necessario in modo da salvaguardare gli utenti più deboli della strada, pedoni e ciclisti" La consegna dei lavori è stata accolta con soddisfazione anche da Stefano Bonati, presidente del Quartiere Vigatto: “ E’ un intervento estremamente positivo, perché mette in sicurezza un tratto molto frequentato in prossimità di una rotatoria attraversata spesso anche da chi usufruisce del parcheggio scambiatore, inoltre in strada Martinella sono presenti anche attività commerciali che beneficeranno della costruzione dei marciapiedi”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    06 Agosto @ 18.49

    abito in via martinella, a 1 km e mezzo dalla rotonda. Sono 1km e mezzo di strada senza marciapiedi e mi viene da ridere leggere che verranno fatti i marciapiedi in via martinella per la lunghezza di 190 METRI.!!! Mi sto chiedendo e credo con me anche i vicini di casa, quanto tempo dovremo ancora aspettare per i rimanenti 1310 metri........Invito il presidente del Quartiere Vigatto, Stefano Bonati, a farsi a piedi questo pezzo di strada e trarre le conclusioni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling