23°

32°

Quartieri-Frazioni

Via Pascal: «Non ci azzardiamo più a uscire di casa con il buio»

Via Pascal: «Non ci azzardiamo più a uscire di casa con il buio»
Ricevi gratis le news
1

 Di giorno ci sono gli anziani che ci giocano a carte. Ma di sera, i tavolini del parco di via Pascal si riempiono di giovani, per la maggior parte extracomunitari, che consumano alcolici e commerciano droga. Il ritrovamento di 30 grammi di cocaina è stata la conferma di ciò che i residenti della zona continuano a ripetere da anni. Gente che, la sera, non si fida più ad uscire di casa, nemmeno per portare a spasso il proprio cane. 

«Vivo qua da 10 anni e chiamo spesso le forze dell’ordine - racconta L.B., una signora che vive in una laterale di via Pascal -. Mi capita di frequentare questo parchetto, perché porto a fare una passeggiata il mio cane, e vedo dei ''traffici'' molto strani. A volte, ad esempio, ho trovato appesi a degli alberi dei sacchetti di plastica o delle borse, come a segnalare la presenza di qualcosa. Li ho subito rimossi, chiamando la polizia. Alcuni gruppi di ragazzi, poi, si nascondono dietro a degli alberi anche per delle ore: chissà cosa fanno. Ci sono poi molti gruppi di persone dell’Est, che la sera mi spaventano: la zona dove ci sono i tavolini di legno non è illuminata e diventa il loro regno. Siamo circa 15 famiglie che tutti i giorni portiamo fuori i nostri animali domestici e ci sentiamo impossibilitati ad usare uno spazio verde che invece dovrebbe appartenerci. Dopo tante chiamate ho visto che la situazione era un po' migliorata, ma se hanno ritrovato della droga significa che lo strano ''giro'' c'è ancora. Mi domando: oltre a fare multe, non potrebbero venire a controllare di più questo parchetto?».

La pensa come lei G.L., un 70enne che abita proprio davanti al parco. «Vivo qui da 5 anni e c'è sempre stato questo strano ''traffico'' - racconta -. Mi è anche capitato di passeggiare nel parco e trovare delle siringhe per terra. Ogni volta che vediamo qualcosa di sospetto lo segnaliamo subito alle forze dell’ordine: sono contento che siano riusciti a trovare della droga. Purtroppo, però, stiamo parlando di ragazzi che non lavorano e non fanno nulla dalla mattina alla sera: è difficile controllarli». Sono ancora più spaventate alcune signore che vivono in un condominio che si affaccia proprio sul parco: «La sera non usciamo - spiegano -. I garage danno proprio sul prato dove ci sono i tavolini, e di notte ci sono tantissimi ragazzi probabilmente ubriachi e drogati: non è per niente sicura come zona e noi la evitiamo». Come loro un altro anziano residente, costretto a non uscire sul retro la sera: «Il parco in questa zona non è illuminato - racconta - ed è facile trovare ragazzi nascosti tra gli alberi. Hanno messo delle luci solo dov'è il parco giochi: costava tanto metterle anche dove ci sono i tavolini»?C.Z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    10 Agosto @ 09.57

    Non abituiamoci a questo schifo. 10 anni fa' NON C'ERANO QUESTE COSE ALLUCINANTI BASTA ! NO ALLA NOSTRA GHETTIZZAZIONE FORZATA !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti