Quartieri-Frazioni

Via Pascal: «Non ci azzardiamo più a uscire di casa con il buio»

Via Pascal: «Non ci azzardiamo più a uscire di casa con il buio»
1

 Di giorno ci sono gli anziani che ci giocano a carte. Ma di sera, i tavolini del parco di via Pascal si riempiono di giovani, per la maggior parte extracomunitari, che consumano alcolici e commerciano droga. Il ritrovamento di 30 grammi di cocaina è stata la conferma di ciò che i residenti della zona continuano a ripetere da anni. Gente che, la sera, non si fida più ad uscire di casa, nemmeno per portare a spasso il proprio cane. 

«Vivo qua da 10 anni e chiamo spesso le forze dell’ordine - racconta L.B., una signora che vive in una laterale di via Pascal -. Mi capita di frequentare questo parchetto, perché porto a fare una passeggiata il mio cane, e vedo dei ''traffici'' molto strani. A volte, ad esempio, ho trovato appesi a degli alberi dei sacchetti di plastica o delle borse, come a segnalare la presenza di qualcosa. Li ho subito rimossi, chiamando la polizia. Alcuni gruppi di ragazzi, poi, si nascondono dietro a degli alberi anche per delle ore: chissà cosa fanno. Ci sono poi molti gruppi di persone dell’Est, che la sera mi spaventano: la zona dove ci sono i tavolini di legno non è illuminata e diventa il loro regno. Siamo circa 15 famiglie che tutti i giorni portiamo fuori i nostri animali domestici e ci sentiamo impossibilitati ad usare uno spazio verde che invece dovrebbe appartenerci. Dopo tante chiamate ho visto che la situazione era un po' migliorata, ma se hanno ritrovato della droga significa che lo strano ''giro'' c'è ancora. Mi domando: oltre a fare multe, non potrebbero venire a controllare di più questo parchetto?».

La pensa come lei G.L., un 70enne che abita proprio davanti al parco. «Vivo qui da 5 anni e c'è sempre stato questo strano ''traffico'' - racconta -. Mi è anche capitato di passeggiare nel parco e trovare delle siringhe per terra. Ogni volta che vediamo qualcosa di sospetto lo segnaliamo subito alle forze dell’ordine: sono contento che siano riusciti a trovare della droga. Purtroppo, però, stiamo parlando di ragazzi che non lavorano e non fanno nulla dalla mattina alla sera: è difficile controllarli». Sono ancora più spaventate alcune signore che vivono in un condominio che si affaccia proprio sul parco: «La sera non usciamo - spiegano -. I garage danno proprio sul prato dove ci sono i tavolini, e di notte ci sono tantissimi ragazzi probabilmente ubriachi e drogati: non è per niente sicura come zona e noi la evitiamo». Come loro un altro anziano residente, costretto a non uscire sul retro la sera: «Il parco in questa zona non è illuminato - racconta - ed è facile trovare ragazzi nascosti tra gli alberi. Hanno messo delle luci solo dov'è il parco giochi: costava tanto metterle anche dove ci sono i tavolini»?C.Z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    10 Agosto @ 09.57

    Non abituiamoci a questo schifo. 10 anni fa' NON C'ERANO QUESTE COSE ALLUCINANTI BASTA ! NO ALLA NOSTRA GHETTIZZAZIONE FORZATA !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

2commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video