12°

22°

Quartieri-Frazioni

Il torrente Cinghio? «Una fogna a cielo aperto»

Il torrente Cinghio? «Una fogna a cielo aperto»
0

di Roberta Marcuccilli

Non ne possono più. Gli abitanti di via Langhirano, per l’esattezza quelli che vivono a ridosso del torrente Cinghio, sono stanchi. Nauseati dall’insopportabile fetore emanato da quell'acqua che rovina i loro pranzi, le loro cene, le loro notti insonni. La puzza di fogna è forte, soprattutto la sera. Difficile da tollerare per tutti, tanto più per Gino Zoni, cardiopatico: «Ho gravi problemi respiratori e sono costretto a rinchiudermi in casa». Avvolgibili abbassati, finestre e balconi chiusi, mai una passeggiata. Si difende così, o almeno ci prova. Inutili, denunciano i residenti, le segnalazioni al Comune. «Si giustificano dicendo che questo territorio è sotto la competenza del Magistrato del Po - dicono -, ma a noi chi ci tutela?».
Anni fa la zona era oggetto di disinfestazioni periodiche, oggi non più. Le zanzare si sprecano, e con loro i topi e le nutrie. «Ci sono alberi vecchi, completamente secchi, che andrebbero abbattuti - aggiunge Anna Alessandrini -. Sono pericolosi per noi e per i nostri bambini». Anche lei soffre di cuore e dice che quella puzza le provoca un fastidiosissimo bruciore agli occhi. I rami delle piante sporgono proprio su via Cimabue, una strada che conduce direttamente alla pista ciclabile del campus universitario. Un tratto frequentato da molti studenti. «Due mesi fa - continuano gli abitanti della zona - si era formato un cumulo di rifiuti di plastica alto almeno tre o quattro metri. Nessuno si è preoccupato di rimuoverlo, è stata la corrente a trascinarlo via lentamente». E di plastica ce n'è ancora. A terra ci sono addirittura dei vecchi vestiti: «Fino a qualche tempo fa - raccontano - c'erano dei nomadi che a volte dormivano lungo il torrente. Hanno lasciato degli stracci che nessuno si è degnato di togliere».
I residenti si sentono trascurati, dimenticati. «Dov'è il Comune? Perché non ci ascolta?». Diverse le richieste che rivolgono all’Amministrazione: una bonifica del terreno, una disinfestazione per zanzare, topi e nutrie. E poi l’abbattimento delle piante e lo sfalcio delle erbacce che circondano il torrente e la rimozione dei rifiuti che si sono accumulati. Parola d’ordine: pulizia. «L'assessore Sassi - concludono i residenti della zona - sostiene di aver segnalato più volte le nostre richieste al magistrato del Po. Ma ora vogliamo interventi concreti». 

 La replica dell'assessore
 La Sassi: «Già fatti i campionamenti, siamo in attesa dei risultati.
 Se necessario faremo una bonifica»

 Il problema è già noto. Il torrente Cinghio non è di competenza comunale, ma in caso di anomalie l’Amministrazione può intervenire. E lo sta facendo. L’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi, replica alle proteste dai residenti di via Langhirano. E li rassicura: «Gli agenti ambientali hanno già fatto i campionamenti del caso, dobbiamo solo aspettare l’esito degli esami e agire di conseguenza». Per il Comune nessun allarme, nessuna situazione critica, bisogna avere solo un po' più di pazienza. «Proprio sabato - aggiunge la Sassi - abbiamo fatto uscire un’autobotte per ripulire le acque del Cinghio. Siamo in attesa del risultato delle analisi». Il sospetto è che si tratti di residui organici, nessuna schiuma o sostanza particolarmente dannosa. Ma tutto è da verificare. «Se così non fosse - conclude l’assessore - sanzioneremo chi di dovere e procederemo a veri e propri lavori di bonifica. Ma non in caso contrario». E in merito alla richiesta di una disinfestazione per le zanzare, osserva: «Francamente la trovo assurda. Il torrente, come i fossi e i canali, non è soggetto a disinfestazioni. Siamo nel pieno dell’estate e stiamo attraversando le settimane più dure. Come ogni anno, la situazione lungo i corsi d’acqua si complica. Appena avremo i risultati degli esami, stabiliremo il da farsi».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Così è cambiata Parma" Video

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

8commenti

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SICILIA

71enne ammazzata in casa: arrestato il vicino

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport