-3°

Quartieri-Frazioni

Forbici, pettini, bigodini, rasoio: capelli come vocazione di famiglia

Forbici, pettini, bigodini, rasoio: capelli come vocazione di famiglia
0

Michela Spotti
Da ragazzino faceva i compiti in negozio mentre il papà parrucchiere acconciava le signore. E dopo ottant'anni Melegari è ancora un cognome che ad Alberi di Vigatto fa rima con forbici, lame e tagli di capelli. Dal 1980, anno in cui ha ritirato l’attività in via Martinella 174, c'è Alfredo Melegari insieme alla moglie Alice, ma la storia di questo negozio di paese ha origini ben più antiche.
«Nel 1933 è stato fondato da mio papà Giovanni, ora in pensione. C'era anche mio zio Mario che si è ritirato quando è andato al militare e ora ci siamo io e mia moglie. Mio padre ha iniziato a tredici anni e col medico del paese faceva un sensazionale servizio per la cura dei capelli», dice mostrando un articolo datato 1985 di «Parma vecia» dove si parla di queste cure. «Oggi invece mi occupo di pettinature per uomo e donna, ho preso la licenza unisex, mentre mio papà faceva solo acconciature per donne. Mi piace tutto di questo mestiere, soprattutto stare a contatto con la gente». È sempre stato nell’ambiente delle acconciature, Alfredo Melegari. «Al pomeriggio, quando avevo 14 anni, andavo a fare la barba a casa degli anziani malati perché mio padre non poteva spostarsi visto che doveva lavorare qui in negozio». Il signor Alfredo ha ricordi molti nitidi delle sue prime volte come barbiere e parrucchiere. «La prima barba l’ho fatta a un amico di mio papà - ricorda sorridendo -. E’ andata molto bene, questo signore mi aveva dato molta fiducia. Ricordo bene quel giorno». E con chi si dilettava invece per le acconciature da donna? «Mia mamma Elvira. Facevo bigodini, permanenti, tagli. Ho fatto naturalmente la scuola per barbieri e poi per le acconciature per signore». La famiglia più antica del paese quella di Melegari, che affonda le proprie radici nel 1850. «Abitiamo anche qui. In tanti anni, come è ovvio che sia, il quartiere si è trasformato. La clientela è anche molto di passaggio, sono venuti ad abitare in paese diverse persone nuove, prima magari ci si conosceva tutti, oggi no. Ma è tutta gente molto brava, tranquilla, partecipa attivamente alle feste come quella della polenta realizzata qualche settimana fa. Qui ci troviamo bene. Dopo tanti anni non si potrebbe stare da un’altra parte».
Un negozio davvero storico quello di Giovanni Melegari, portato avanti con passione dal figlio Alfredo e la moglie Alice, devota anch’essa al mestiere. Ma dopo di loro c'è qualcuno che continuerà a mandare avanti con la stessa passione questa tradizione?
 «C'è nostra figlia Vanessa di dieci anni. Già a due anni tagliava i capelli alle bambole, tuttora lo fa ed è molto brava, fa tagli moderni, alla moda. Copia sua mamma. Si è tagliata anche un dito con il rasoio perché vedeva suo nonno che lo usava e per imitarlo si è fatta male. Giovanni è il passato - conclude Alfredo - noi siamo il presente, e nostra figlia il futuro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

1commento

Epidemia

Legionella: domani la svolta

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

3commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

42commenti

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video