Quartieri-Frazioni

«Via Verdi, di giorno i tossici di notte terra di nessuno»

«Via Verdi, di giorno i tossici di notte terra di nessuno»
Ricevi gratis le news
0

di Pierluigi Dallapina

In via Verdi sono ritornati i  «tossici». Con il cantiere in piazzale Dalla Chiesa la stazione ferroviaria non è più un buon posto  dove bivaccare tutto il giorno, e  allora molti di loro hanno avuto  l'idea di attraversare viale Bottego e trasferirsi dall'altra parte  della strada. I primi ad accorgersene sono stati i gestori dei  bar, meta preferita di qualche disperato, ma la paura cresce anche fra gli altri negozianti, tanto  che alcune commesse, quando si  avvicina l'orario di chiusura,  chiudono la porta a chiave ed  escono solo quando arriva il taxi  che le riporta a casa.

 «Se ci mettessimo a vendere la  carta stagnola faremmo i soldi a  palate», sdrammatizza lo chef  Luca Puddu, da tre mesi e mezzo  dietro ai fornelli del Sottosopra.  «L'altra sera - spiega - nel giro di  pochi minuti in quattro sono venuti a chiedere se avevo della stagnola. Uno addirittura ha detto  che gli serviva per tappare il serbatoio del motorino». Come è ovvio la stagnola non ha nulla a che  fare con moto o motorini, ma viene usata per il consumo di eroina, come dimostrano le numerose siringhe gettate nella via e  nel parcheggio dietro alla Camera di Commercio. Qui la situazione è leggermente migliorata  da quando è stata montata la recinzione attorno al parcheggio,  ma nonostante il cancello e le  sbarre il problema rimane: per  terra, nascoste fra i ciuffi di erbacce, spuntano siringhe e lacci  emostatici impastati di polvere e  ghiaia. «Ormai la situazione è insostenibile - aggiunge Puddu - e la  sera, per evitare guai, chiudiamo  la porta a chiave». Oltre alle siringhe per terra e all'odore nauseabondo di urina in alcuni punti di piazzale Bodoni, gli episodi  di degrado non mancano: si va  dalla tentata violenza di una barista alla raffica di spaccate nel  negozio di abbigliamento Setti.  «Il vero problema è che chi commette reato deve essere punito -  spiega con un filo di rassegnazione Walter del bar Quadrifoglio -. Le forze dell'ordine sono  presenti, ma se ci fosse un po' più  di passaggio la via sarebbe meno  isolata».

E quando si parla di  passaggio il discorso punta dritto alla ztl, per molti commercianti considerata come il provvedi mento che ha azzerato il passaggio nella via. «Parlo come commerciante - premette Luciano Si curi di Blow up - ma l'istituzione  della ztl ha contribuito a diminuire la frequentazione della  strada». Con il rischio che la strada di notte diventa deserta e pericolosa.  «E' da anni che gestisco il garage dell'hotel Stendhal - spiega  Andrea Neviani - e di sera capitano spesso risse o ubriachi  che spaccano le bottiglie in strada. E' per questo che il Comune  potrebbe installare qualche telecamera in piazzale Bodoni»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

6commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

3commenti

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

calcio

Parma, sfida da non fallire

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

1commento

PARMA

Mettersi in proprio: annullato per maltempo l'incontro all'Informagiovani

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

RAMISETO

Anziana bloccata dalla neve: i carabinieri le portano la spesa e spalano per "liberarla"

1commento

SALUTE

Morbillo: 164 casi e 2 morti in Italia a gennaio

SPORT

CALCIO

Europa League: Milano agli ottavi con Arsenal, Dinamo Kiev per la Lazio

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

SOCIETA'

anniversario

All'asta i cimeli di Steve Jobs, anche la domanda di lavoro del '73

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra