17°

30°

Quartieri-Frazioni

L'ex Anagrafe risorge: nuovi edifici e verde pubblico

L'ex Anagrafe risorge: nuovi edifici e verde pubblico
Ricevi gratis le news
1

 L'area dell'ex Anagrafe è pronta a rinascere.  Nel  cuore dell'Oltretorrente sbrecciato dalle mazzate  dei demolitori sorgeranno due edifici residenziali di  pregio e un giardino pubblico. Un  complesso  - spiegano i tecnici dell'impresa che realizzerà i lavori - che saprà valorizzare  il tessuto urbano esistente,  pur rappresentando un elemento di novità per la zona. Un complesso  - aggiungono - frutto di scelte tecniche e  architettoniche d'avanguardia, ma  rispettose del contesto in cui si inseriscono: una sorta di cerniera tra passato e futuro. 

I numeri
L'area su cui sorgerà il nuovo comparto, delimitata da via dei Farnese, borgo Tanzi e borgo Delle  Grazie,  è pari a 5 mila metri quadrati. 
I lavori saranno eseguiti dalla «Parma Santa Teresa», la società che ha acquistato l'area per un valore di circa dieci milioni di euro, composta  dalle imprese  Soparco e   Pizzarotti (ciascuna per il cinquanta per cento). 
Due i fabbricati previsti, esclusivamente residenziali,   per una superficie complessiva di 15 mila metri cubi: in quello che corre lungo via dei Farnese e che quindi si affaccia sul  torrente, saranno ricavate  venticinque abitazioni;  nell'altro edificio, adiacente borgo delle Grazie,   saranno realizzati quindici   locali. Totale, quaranta appartamenti.
All'interno dei due fabbricati   sorgerà   un  giardino  pubblico attrezzato: 3 mila metri quadrati di verde, sentieri pavimentati e specchi d'acqua. Uno spazio pubblico che, nelle intenzione dei progettisti, è destinato a  rappresentare l'elemento forte di un percorso che lega il nuovo complesso al vecchio contesto urbano.
Inoltre, saranno realizzati due piani interrati  in cui  ricavare  all'incirca un centinaio di garages, destinati sia a chi acquisterà i nuovi locali, ma anche ai residenti dell'Oltretorrente.  
I tempi
Le demolizioni sono state iniziate  nel novembre del 2008, mentre nello scorso giugno sono iniziati gli scavi archeologici, che  hanno portato  alla luce la base del vecchio  convento  che sorgeva sull'area, andato distrutto a causa dei bombardamenti della seconda guerra mondiale. Per proseguire i lavori serve  il via libera della Sovrintendenza  dei beni architettonici. E' assai probabile che ulteriori scavi portino alla luce altri reperti: la zona, ad esempio, era attraversata dall'antica  strada romana che conduceva a Cremona. Pertanto, i tecnici dell'impresa hanno fissato il via dei  lavori a giugno prossimo e la fine entro il 2012.
I giardini verticali
Gli edifici saranno composti da quattro piani più un attico, per un'altezza complessiva di circa diciassette metri. Per la facciata,  verranno  utilizzati   materiali che vanno dalla pietra al vetro.  Un elemento che caratterizzerà  in modo marcato i fabbricati sarà il cosiddetto verde verticale: ovvero,  i giardini pensili  (vere e proprie vasche con piante e fiori)   che saranno realizzati per ciascun locale. Il disegno del comparto è stato firmato dall'architetto olandese Erick Van Egeraat, che si è aggiudicato  il concorso di idee riservato  solo a professionisti internazionali. A scegliere il progetto è stata una commissione composta da rappresentati di Comune, Provincia, Università, Ordini di ingegneri e architetti.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • betti

    13 Settembre @ 13.28

    cinque piani sono troppi per il centro storico,toglieranno luce e aria e vista agli edifici già esistenti. Ma la cosa peggiore è che non è previsto un parcheggio pubblico, ma solo garage a pagamento. Progetto inqualificabile, totalmente fuori contesto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori