-4°

Quartieri-Frazioni

Dalla città alla Barilla in bicicletta

Dalla città alla Barilla in bicicletta
Ricevi gratis le news
1

Una pista ciclabile lunga poco più di 2 chilometri e 200 metri che, in sede interamente protetta, collega la città con lo stabilimento di Pedrignano in una sede interamente protetta. E' questo il «regalo» che la Barilla ha fatto alla città grazie a un accordo stipulato con il Comune che ha portato alla realizzazione, a spese dell'azienda, di una nuova pista che, in direzione della città, si è collegata con quella a lato di via Benedetta realizzata a suo tempo dalla Tav all'altezza del sovrappasso di via Burla e che, dall'altro lato, arriva fino al centro abitato di Chiozzola.
Dalla città alla Barilla in bici
La pista è stata completata nel giro di 8 mesi: i lavori, partiti a inizio 2009, si sono conclusi alcune settimane fa e ieri pomeriggio c'è stata l'inaugurazione ufficiale della struttura, alla quale hanno partecipato gli assessori alla Viabilità Davide Mora e all'Ambiente Cristina Sassi per il Comune e, per la Barilla,   il  responsabile delle comunicazioni e relazioni esterne  Luca Virginio. Il cielo plumbeo  e carico di pioggia ha concesso una tregua proprio al momento della cerimonia e l'assessore Sassi ha tenuto a sottolineare «l'importanza della realizzazione di una pista come questa, che va nella direzione di una mobilità sostenibile e la Barilla va ringraziata anche per la grande sensibilità dimostrata nel recepire le modifiche richieste al progetto iniziale, tanto che il costo finale è stato di poco superiore ai 300 mila euro, rispetto ai 200 mila preventivati». Per Mora «l'agevolazione della mobilità ciclabile è fra le nostre priorità, ma in questo caso il connubio virtuoso con il privato, vale a dire la Barilla, ha consentito la realizzazione di un'opera importante quasi a “costo zero” per le casse comunali». Da parte propria Virginio ha ribadito che «questa pista ciclabile rientra nell'impegno e nell'attenzione che da sempre la Barilla ha nei confronti della sostenibilità ambientale partendo dalla cura dei prodotti per arrivare anche a quella degli ambienti della fabbrica e delle aree circostanti». Nell'accordo con il Comune è poi anche previsto che, oltre alla pista ciclabile, nel corso dei prossimi anni venga effettuata la piantumazione di alcune centinaia di alberi autoctoni della Pianura padana all'interno del comprensorio dello stabilimento di Pedrignano per ricreare, almeno in parte, la vegetazione boschiva tipica delle nostre zone in passato.
La «direttissima» da via Trieste
Con la pista ciclabile inaugurata ieri lo stabilimento della Barilla diventa di fatto raggiungibile in bicicletta utilizzando un percorso ciclabile interamente in sede protetta partendo da via Trieste e, per estensione, in una ventina di minuti anche da Barriera Repubblica. Seguendo la pista tracciata sotto l'interconnessione, infatti, si attraversa via Venezia e quindi  si arriva fino a via Benedetta, che si attraversa senza pericoli all'altezza del vecchio passaggio a livello. Quindi il percorso, realizzato qualche anno fa dalla Tav, è illuminato e protetto a lato di via Benedetta fino alla rotatoria di svincolo con via Burla. Da lì parte poi il nuovo tratto realizzato a spese della Barilla, che, dopo un sottopasso per superare la linea ferroviaria dell'interconnessione con l'Alta velocità, corre a lato di tutta la recinzione dell'area dello stabilimento fino all'ingresso di via Mantova, proseguendo poi fino a Chiozzola  a lato di via Mantova.
Tracciato e illuminazione
Il tracciato è stato realizzato dalla Barilla su aree di sua proprietà, spostando internamente la recinzione di alcuni metri e l'asfalto «poggia» su una soletta in cemento che garantisce la tenuta del fondo. Inoltre è stata predisposta la possibilità della posa per i pali dell'illuminazione, che verrà realizzata, probabilmente già nel 2010, a cura del Comune, facendo così diventare la nuova «pista» un vero e proprio «gioiello» di rispetto dell'ambiente e di piena sicurezza per i ciclisti che la utilizzeranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • augusto campanini

    18 Settembre @ 09.48

    bella realizzazione, lodevole impegno della barilla, iniziativa da estendere ad altre zone di interesse generale. avanti così

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

3commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

2commenti

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

6commenti

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"