Quartieri-Frazioni

Via Solari, due antenne contestate

Via Solari, due antenne contestate
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Franco Buratti torna all’attacco. Ad animare le proteste del presidente del comitato «Alberi non antenne», questa volta, è l’elettrosmog.

Le due antenne nel mirino
 A conclusione dell’incontro con l’assessore comunale all’ambiente Cristina Sassi, lo scorso 11 settembre, Buratti ha saputo del progetto che prevede l’installazione di due nuove antenne Umts sull’acquedotto di piazzale Barbieri. «Noi diciamo basta e ci opponiamo all’installazione delle nuove antenne - spiega Buratti -. Facciamo un appello al Comune perché rispetti gli accordi presi nel 2000, con l’allora assessore Pietro Vignali, che prevedevano di non collocare nuovi dispositivi di ricezione elettromagnetica».
Già nel 2007 il comitato si era opposto ad un’antenna della Telecom in via Solari, vincendo il ricorso al Tar.
«Procedere con questo progetto - rincara Buratti - significa tornare indietro ed annientare tutto il lavoro che io e il comitato abbiamo fatto negli ultimi dieci anni. Questa zona è già vittima di un inquinamento atmosferico tremendo, le antenne la condannerebbero anche dal punto di vista dell’elettrosmog».

Le polveri sottili
 Il promotore del comitato torna così sulla questione delle polveri sottili nella zona di via Solari, via Milazzo e viale Caprera, per cui il 13 luglio scorso si era incatenato sotto i Portici del Grano, chiedendo alla giunta comunale di intervenire tempestivamente con la rotatoria di piazzale Barbieri. «Questo progetto - puntualizza Giancarlo Frazzi, segretario del comitato - prevede tanti pannelli che provocherebbero un’irradiazione totale, a trecentosessanta gradi. Il limite massimo consentito per quanto riguarda l’inquinamento elettromagnetico è di sei V/m, con queste antenne si andrebbe ben al di sopra. Ora la pratica è in attesa dell’approvazione della soprintendenza, ma noi vogliamo che il Comune di Parma si fermi, per non speculare sulla salute dei cittadini».
Secondo il comitato «Alberi non antenne», infatti, l’installazione dei pannelli sull’acquedotto, di proprietà di Enìa, frutterebbe all’azienda municipalizzata un lauto guadagno, derivante dall’affitto dello spazio alle due compagnie di telefonia mobile coinvolte, Tim e Vodafone.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS