17°

30°

Quartieri-Frazioni

Avis San Leonardo, ritorna il 27 la festa d'autunno

Avis San Leonardo, ritorna il 27 la festa d'autunno
Ricevi gratis le news
0

E’ fissato per domenica 27 settembre il tradizionale appuntamento con la festa d’autunno del quartiere San Leonardo, che però quest’anno avrà una ricca anteprima «quelli che aspettano la festa di quartiere: l’iniziativa organizzata dall’Avis San Leonardo  con il patrocinio dell’Agenzia all’Associazionismo del Comune di Parma, che non deluderà né grandi né piccini.
«Abbiamo voluto in questo modo – spiega Luigi Mazzini, responsabile dell’Avis San Leonardo – venire incontro ai cittadini, offrendo un’occasione in più per stare insieme e avvicinarsi al mondo dell’Avis». Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 23 settembre alle 21, con il concerto degli Heartplain all’auditorium Toscanini di Via Cuneo. Una serata che unirà musica e poesia, presentata da Elisa Bonaccini, miss Avis 2009. Ingresso: 4 euro. Sabato 26 invece sarà dedicato alla donazione: l’iniziativa «Dona in rosa», che punta proprie sulle donne per coinvolgere nuovi volontari, prevede l’apertura degli ambulatori dell’Avis San Leonardo a partire dalle 7.30 del mattino, per le visite di controllo necessarie per diventare donatori (per prenoatzioni 0521.980609). «Le donne – ha commentato Ferdinando Sandroni, delegato all’Associazionismo -: hanno una maggiore capacità di coinvolgere altre persone e soprattutto sono più costanti nelle donazioni». Il pomeriggio di sabato sarà dedicato ai bambini, che dalle 15 potranno approfittare dei giochi gonfiabili di Gommaland nella sede di via Milano. In serata nuovo appuntamento all’auditorium Toscanini con la commedia brillante di Enrico Iori «Al Cavaliér Turàs», con la compagnia «El Rasisi». Ingresso gratuito. Domenica 27 si terrà la grande festa d’autunno; i volontari Avis saranno a disposizione all’info point allestito alla Caffetteria Imperatore di via Trento. L’Avis San Leonardo opera in quartiere da quasi 40 anni; ad oggi conta 430 donatori (40 in più dello scorso anno) e dalla sua nascita ha raccolto oltre 11 mila donazioni. «Di nuovi donatori però c’è sempre bisogno”, commenta Luigi Mazzini.
Così come di fare rete. Per questo l’Avis San Leonardo ha messo a disposizione la propria sede all’Associazione Italiana Malattia di Alzheimer. «Svolgliamo gruppi di stimolazione cognitiva – spiega la responsabile Giordana Argenti – che aiutano i malati nella loro autosufficienza e offrono un sostegno alle famiglie. Questa pratica è l’unica che riesce a dare qualche beneficio ai malati». Attualmente i gruppi si tengono al consultorio per i disturbi cognitivi, grazie anche al sostegno economico della Fondazione Cariparma, ma l’idea è renderlo disponibile in ogni quartiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori