-2°

10°

Quartieri-Frazioni

Avis San Leonardo, ritorna il 27 la festa d'autunno

Avis San Leonardo, ritorna il 27 la festa d'autunno
Ricevi gratis le news
0

E’ fissato per domenica 27 settembre il tradizionale appuntamento con la festa d’autunno del quartiere San Leonardo, che però quest’anno avrà una ricca anteprima «quelli che aspettano la festa di quartiere: l’iniziativa organizzata dall’Avis San Leonardo  con il patrocinio dell’Agenzia all’Associazionismo del Comune di Parma, che non deluderà né grandi né piccini.
«Abbiamo voluto in questo modo – spiega Luigi Mazzini, responsabile dell’Avis San Leonardo – venire incontro ai cittadini, offrendo un’occasione in più per stare insieme e avvicinarsi al mondo dell’Avis». Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 23 settembre alle 21, con il concerto degli Heartplain all’auditorium Toscanini di Via Cuneo. Una serata che unirà musica e poesia, presentata da Elisa Bonaccini, miss Avis 2009. Ingresso: 4 euro. Sabato 26 invece sarà dedicato alla donazione: l’iniziativa «Dona in rosa», che punta proprie sulle donne per coinvolgere nuovi volontari, prevede l’apertura degli ambulatori dell’Avis San Leonardo a partire dalle 7.30 del mattino, per le visite di controllo necessarie per diventare donatori (per prenoatzioni 0521.980609). «Le donne – ha commentato Ferdinando Sandroni, delegato all’Associazionismo -: hanno una maggiore capacità di coinvolgere altre persone e soprattutto sono più costanti nelle donazioni». Il pomeriggio di sabato sarà dedicato ai bambini, che dalle 15 potranno approfittare dei giochi gonfiabili di Gommaland nella sede di via Milano. In serata nuovo appuntamento all’auditorium Toscanini con la commedia brillante di Enrico Iori «Al Cavaliér Turàs», con la compagnia «El Rasisi». Ingresso gratuito. Domenica 27 si terrà la grande festa d’autunno; i volontari Avis saranno a disposizione all’info point allestito alla Caffetteria Imperatore di via Trento. L’Avis San Leonardo opera in quartiere da quasi 40 anni; ad oggi conta 430 donatori (40 in più dello scorso anno) e dalla sua nascita ha raccolto oltre 11 mila donazioni. «Di nuovi donatori però c’è sempre bisogno”, commenta Luigi Mazzini.
Così come di fare rete. Per questo l’Avis San Leonardo ha messo a disposizione la propria sede all’Associazione Italiana Malattia di Alzheimer. «Svolgliamo gruppi di stimolazione cognitiva – spiega la responsabile Giordana Argenti – che aiutano i malati nella loro autosufficienza e offrono un sostegno alle famiglie. Questa pratica è l’unica che riesce a dare qualche beneficio ai malati». Attualmente i gruppi si tengono al consultorio per i disturbi cognitivi, grazie anche al sostegno economico della Fondazione Cariparma, ma l’idea è renderlo disponibile in ogni quartiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

PARMA

La Procura dà il nulla osta per trasferire la salma di Riina in Sicilia

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

PARMENSE

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

Nazionale

Tavecchio non molla: non si presenterà dimissionario

1commento

SOCIETA'

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto