Quartieri-Frazioni

Avis San Leonardo, ritorna il 27 la festa d'autunno

Avis San Leonardo, ritorna il 27 la festa d'autunno
Ricevi gratis le news
0

E’ fissato per domenica 27 settembre il tradizionale appuntamento con la festa d’autunno del quartiere San Leonardo, che però quest’anno avrà una ricca anteprima «quelli che aspettano la festa di quartiere: l’iniziativa organizzata dall’Avis San Leonardo  con il patrocinio dell’Agenzia all’Associazionismo del Comune di Parma, che non deluderà né grandi né piccini.
«Abbiamo voluto in questo modo – spiega Luigi Mazzini, responsabile dell’Avis San Leonardo – venire incontro ai cittadini, offrendo un’occasione in più per stare insieme e avvicinarsi al mondo dell’Avis». Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 23 settembre alle 21, con il concerto degli Heartplain all’auditorium Toscanini di Via Cuneo. Una serata che unirà musica e poesia, presentata da Elisa Bonaccini, miss Avis 2009. Ingresso: 4 euro. Sabato 26 invece sarà dedicato alla donazione: l’iniziativa «Dona in rosa», che punta proprie sulle donne per coinvolgere nuovi volontari, prevede l’apertura degli ambulatori dell’Avis San Leonardo a partire dalle 7.30 del mattino, per le visite di controllo necessarie per diventare donatori (per prenoatzioni 0521.980609). «Le donne – ha commentato Ferdinando Sandroni, delegato all’Associazionismo -: hanno una maggiore capacità di coinvolgere altre persone e soprattutto sono più costanti nelle donazioni». Il pomeriggio di sabato sarà dedicato ai bambini, che dalle 15 potranno approfittare dei giochi gonfiabili di Gommaland nella sede di via Milano. In serata nuovo appuntamento all’auditorium Toscanini con la commedia brillante di Enrico Iori «Al Cavaliér Turàs», con la compagnia «El Rasisi». Ingresso gratuito. Domenica 27 si terrà la grande festa d’autunno; i volontari Avis saranno a disposizione all’info point allestito alla Caffetteria Imperatore di via Trento. L’Avis San Leonardo opera in quartiere da quasi 40 anni; ad oggi conta 430 donatori (40 in più dello scorso anno) e dalla sua nascita ha raccolto oltre 11 mila donazioni. «Di nuovi donatori però c’è sempre bisogno”, commenta Luigi Mazzini.
Così come di fare rete. Per questo l’Avis San Leonardo ha messo a disposizione la propria sede all’Associazione Italiana Malattia di Alzheimer. «Svolgliamo gruppi di stimolazione cognitiva – spiega la responsabile Giordana Argenti – che aiutano i malati nella loro autosufficienza e offrono un sostegno alle famiglie. Questa pratica è l’unica che riesce a dare qualche beneficio ai malati». Attualmente i gruppi si tengono al consultorio per i disturbi cognitivi, grazie anche al sostegno economico della Fondazione Cariparma, ma l’idea è renderlo disponibile in ogni quartiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande