11°

26°

Quartieri-Frazioni

Tessuti, eleganza, fantasia: e il lavoro diventa una ricerca

Tessuti, eleganza, fantasia: e il lavoro diventa una ricerca
0

 Michela Spotti 

Un gioiellino raffinato e accogliente in borgo Marodolo, nel quartiere Oltretorrente. È l’elegante negozio di Laura Germiniasi che vende tessuti di ditte e firme importanti nel mondo della moda. Appena si entra si è conquistati dalla moltitudine di colori e trame che avvolgono il locale, e anche solo «toccandoli» con gli occhi si capisce che il tessuto è di quelli raffinati e originali. 
«Vado alla ricerca di tessuti di fine produzione di ditte - spiega la signora Laura, una donna di stile perfettamente in tono con il negozio che gestisce da 26 anni -. Poi collaboro con le sarte e confezioniamo vestiti su misura, personalizzati insieme alle clienti. Una ricerca curata nei dettagli: si trovano tutti i colori,  non solo quelli di moda. Lo faccio per passione,  mi dà molte soddisfazioni, le clienti sono amiche». Una passione nata da quando Laura era bambina. «Mia mamma mi portava dalla sarta, mia zia aveva un laboratorio di sartoria con delle ragazze che imparavano il mestiere, per me era un gioco, vedevo nascere tutte quelle belle cose degli anni Sessanta».
 Anni magici. «Si usciva vestiti dalla testa ai piedi, con il cappello, i guanti, si “spianavano” le cose nuove quattro volte l’anno,  ma si spianava tutto. Ci si vestiva la domenica, mentre per andare a scuola si utilizzavano le cose dell’anno prima». 
Un amore sconfinato per gli anni Sessanta e quel bon ton tanto caratteristico. «C'era il soprabito uguale al soprabitino, il foulard legato al collo, le scarpe in pendant con la borsetta». E poi l’avvento degli anni Settanta. «Gonne folk, pantaloni a zampa di elefante, cinturoni, minigonne, stivali al ginocchio, non erano belli ma hanno dato qualcosa di nuovo, eravamo ribelli per come ci vestivamo». 
Origini mantovane, Laura è a Parma da quarant'anni, ed ha questo negozio da 26. «Prima ne avevo uno di abbigliamento per bambini. I bimbi che erano piccoli all’epoca ora sono grandi e qualcuno ora è cliente  qui. Ho una clientela molto affezionata alla quale voglio bene». In questi anni ci sono stati tanti bei ricordi, come ad esempio «una signora con una figlia che studia alla Bocconi ma con i parenti a Parma e un marito ambasciatore dell’Ecuador. E' venuta qui per tanti anni a prendere i miei tessuti e portarli in Ecuador dove facevano feste italiane realizzando vestiti con quello che comprava da me». Non sa quantificare tutta la roba che ha, ma «ricordo quasi tutto quello che ho comprato. Mi sposto tutte le settimane sempre alla ricerca di qualcosa. Mi piace tutto del mio mestiere, mi gratificano le clienti alle quali ho insegnato anche a cucire, dalle camicette ai cappotti. Mi chiamano per sapere come sto, mi fanno i complimenti, mi gratificano tutti i giorni».
 E il quartiere? «Le persone dell’Oltretorrente non si trovano da nessuna parte. Sono molto buone, disponibili, hanno il cuore in mano, è un quartiere in cui ancora ci si aiuta: non cambierei mai posto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

Un altro incidente è avvenuto in via Abbeveratoia, di fronte all'ospedale

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima