19°

34°

Quartieri-Frazioni

Canale Maggiore: la protesta dei residenti

Canale Maggiore: la protesta dei residenti
Ricevi gratis le news
0
Due mondi separati da una staccionata. Da una parte c’è il parco Bizzozero, con l’erba tagliata puntualmente ogni settimana, pulito e curato nei minimi dettagli. Dall’altra, c’è il canale Maggiore, scoperto per qualche centinaio di metri, ormai senz’acqua da un anno e mezzo, pieno di rifiuti, topi e insetti di ogni genere. Senza contare il cattivo odore che sale dal canale, una puzza costante che costringe i residenti della zona a vivere con le finestre chiuse.
«E' una situazione che dura da circa un anno e mezzo - spiegano due coniugi, Caterina Fochi e Paolo Silvestri, che vivono in via Duca D’Alessandro -. Inizialmente hanno bloccato il canale per permettere i lavori di ristrutturazione di un edificio che ora è diventato un condominio. Ma poi l’acqua non è più tornata: il corso del canale è stato deviato sotto al parco Bizzozero, con una nuova chiusa sistemata questa primavera. E la conca è rimasta in balia di sé stessa, diventando la tana ideale di topi, insetti, zanzare, riempiendosi di erbacce e di rifiuti. Non capiamo perché nessuno si occupi di questa zona così degradata, che sorge proprio a ridosso della pista ciclabile che attraversa il parco».
Le soluzioni, secondo i residenti, sono due: «O si ripristina il corso dell’acqua, dopo un’opportuna disinfestazione e pulizia del canale, oppure si sotterra e non ci si pensa più - commentano -. Non possiamo continuare a vivere con le finestre chiuse perché invasi dalla puzza, o con il timore di portare fuori i figli o il cane vedendo sbucare da un momento all’altro un topo, anche di dimensioni notevoli. Soprattutto di sera, la pista ciclabile è diventata off limits». 
I cittadini hanno più volte cercato di esporre il problema alle autorità competenti: «Abbiamo avvisato Enìa - raccontano i due coniugi -, ma ci hanno risposto che non possono far scorrere l’acqua nel canale fino a che non sarà ripulito. E la pulizia non è di loro competenza. Abbiamo mandato tre mail al sindaco, ma non abbiamo ancora ottenuto una risposta. E circa un anno e mezzo fa abbiamo chiesto un incontro all’assessore all’ambiente, Cristina Sassi, e con l’allora assessore alla mobilità Pietro Somenzi, per parlare anche di un’altra questione piuttosto grave: la pista ciclabile è accessibile anche a motorini e auto di piccola taglia, come le Smart. Non di rado vediamo motocicli gareggiare sulla pista ciclabile, mettendo a repentaglio l’incolumità di chi ne usufruisce. Ma dopo un primo incontro stiamo ancora aspettando la risposta dei due assessori competenti». I cittadini hanno quindi giocato l’ultima carta: «Abbiamo spedito una lettera, firmata, al direttore dell’Arpa, segnalando la situazione. Speriamo che almeno loro ci ascoltino».c.z. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti