-2°

10°

Quartieri-Frazioni

Canale Maggiore: la protesta dei residenti

Canale Maggiore: la protesta dei residenti
Ricevi gratis le news
0
Due mondi separati da una staccionata. Da una parte c’è il parco Bizzozero, con l’erba tagliata puntualmente ogni settimana, pulito e curato nei minimi dettagli. Dall’altra, c’è il canale Maggiore, scoperto per qualche centinaio di metri, ormai senz’acqua da un anno e mezzo, pieno di rifiuti, topi e insetti di ogni genere. Senza contare il cattivo odore che sale dal canale, una puzza costante che costringe i residenti della zona a vivere con le finestre chiuse.
«E' una situazione che dura da circa un anno e mezzo - spiegano due coniugi, Caterina Fochi e Paolo Silvestri, che vivono in via Duca D’Alessandro -. Inizialmente hanno bloccato il canale per permettere i lavori di ristrutturazione di un edificio che ora è diventato un condominio. Ma poi l’acqua non è più tornata: il corso del canale è stato deviato sotto al parco Bizzozero, con una nuova chiusa sistemata questa primavera. E la conca è rimasta in balia di sé stessa, diventando la tana ideale di topi, insetti, zanzare, riempiendosi di erbacce e di rifiuti. Non capiamo perché nessuno si occupi di questa zona così degradata, che sorge proprio a ridosso della pista ciclabile che attraversa il parco».
Le soluzioni, secondo i residenti, sono due: «O si ripristina il corso dell’acqua, dopo un’opportuna disinfestazione e pulizia del canale, oppure si sotterra e non ci si pensa più - commentano -. Non possiamo continuare a vivere con le finestre chiuse perché invasi dalla puzza, o con il timore di portare fuori i figli o il cane vedendo sbucare da un momento all’altro un topo, anche di dimensioni notevoli. Soprattutto di sera, la pista ciclabile è diventata off limits». 
I cittadini hanno più volte cercato di esporre il problema alle autorità competenti: «Abbiamo avvisato Enìa - raccontano i due coniugi -, ma ci hanno risposto che non possono far scorrere l’acqua nel canale fino a che non sarà ripulito. E la pulizia non è di loro competenza. Abbiamo mandato tre mail al sindaco, ma non abbiamo ancora ottenuto una risposta. E circa un anno e mezzo fa abbiamo chiesto un incontro all’assessore all’ambiente, Cristina Sassi, e con l’allora assessore alla mobilità Pietro Somenzi, per parlare anche di un’altra questione piuttosto grave: la pista ciclabile è accessibile anche a motorini e auto di piccola taglia, come le Smart. Non di rado vediamo motocicli gareggiare sulla pista ciclabile, mettendo a repentaglio l’incolumità di chi ne usufruisce. Ma dopo un primo incontro stiamo ancora aspettando la risposta dei due assessori competenti». I cittadini hanno quindi giocato l’ultima carta: «Abbiamo spedito una lettera, firmata, al direttore dell’Arpa, segnalando la situazione. Speriamo che almeno loro ci ascoltino».c.z. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

PARMA

La Procura dà il nulla osta per trasferire la salma di Riina in Sicilia

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

PARMENSE

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

Nazionale

Tavecchio non molla: non si presenterà dimissionario

1commento

SOCIETA'

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto