14°

31°

Quartieri-Frazioni

Canale Maggiore: la protesta dei residenti

Canale Maggiore: la protesta dei residenti
Ricevi gratis le news
0
Due mondi separati da una staccionata. Da una parte c’è il parco Bizzozero, con l’erba tagliata puntualmente ogni settimana, pulito e curato nei minimi dettagli. Dall’altra, c’è il canale Maggiore, scoperto per qualche centinaio di metri, ormai senz’acqua da un anno e mezzo, pieno di rifiuti, topi e insetti di ogni genere. Senza contare il cattivo odore che sale dal canale, una puzza costante che costringe i residenti della zona a vivere con le finestre chiuse.
«E' una situazione che dura da circa un anno e mezzo - spiegano due coniugi, Caterina Fochi e Paolo Silvestri, che vivono in via Duca D’Alessandro -. Inizialmente hanno bloccato il canale per permettere i lavori di ristrutturazione di un edificio che ora è diventato un condominio. Ma poi l’acqua non è più tornata: il corso del canale è stato deviato sotto al parco Bizzozero, con una nuova chiusa sistemata questa primavera. E la conca è rimasta in balia di sé stessa, diventando la tana ideale di topi, insetti, zanzare, riempiendosi di erbacce e di rifiuti. Non capiamo perché nessuno si occupi di questa zona così degradata, che sorge proprio a ridosso della pista ciclabile che attraversa il parco».
Le soluzioni, secondo i residenti, sono due: «O si ripristina il corso dell’acqua, dopo un’opportuna disinfestazione e pulizia del canale, oppure si sotterra e non ci si pensa più - commentano -. Non possiamo continuare a vivere con le finestre chiuse perché invasi dalla puzza, o con il timore di portare fuori i figli o il cane vedendo sbucare da un momento all’altro un topo, anche di dimensioni notevoli. Soprattutto di sera, la pista ciclabile è diventata off limits». 
I cittadini hanno più volte cercato di esporre il problema alle autorità competenti: «Abbiamo avvisato Enìa - raccontano i due coniugi -, ma ci hanno risposto che non possono far scorrere l’acqua nel canale fino a che non sarà ripulito. E la pulizia non è di loro competenza. Abbiamo mandato tre mail al sindaco, ma non abbiamo ancora ottenuto una risposta. E circa un anno e mezzo fa abbiamo chiesto un incontro all’assessore all’ambiente, Cristina Sassi, e con l’allora assessore alla mobilità Pietro Somenzi, per parlare anche di un’altra questione piuttosto grave: la pista ciclabile è accessibile anche a motorini e auto di piccola taglia, come le Smart. Non di rado vediamo motocicli gareggiare sulla pista ciclabile, mettendo a repentaglio l’incolumità di chi ne usufruisce. Ma dopo un primo incontro stiamo ancora aspettando la risposta dei due assessori competenti». I cittadini hanno quindi giocato l’ultima carta: «Abbiamo spedito una lettera, firmata, al direttore dell’Arpa, segnalando la situazione. Speriamo che almeno loro ci ascoltino».c.z. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

Adiconsum

Consigli utili per non sprecare acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

latitante

Tradito dall'amore per una donna: catturato Johnny lo Zingaro

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

1commento

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video