20°

34°

Quartieri-Frazioni

Gli abitanti del quartiere San Leonardo: «Ci sentiamo assediati»

Gli abitanti del quartiere San Leonardo: «Ci sentiamo assediati»
Ricevi gratis le news
1

Residenti e negozianti ormai non ne possono più. La presenza di spacciatori in via Trento, per loro, ormai non è più tollerabile. Lo denunciano da tempo, ma l'episodio di venerdì sera ha davvero fatto traboccare il vaso. «Ci sentiamo assediati - lamenta un residente -. Questa gente staziona in strada tutta la notte, dalle otto di sera fino alle sette del mattino: non ci lasciano dormire, sentiamo le minacce, le contrattazioni con i clienti per la droga, gli inseguimenti quando ogni tanto vengono la polizia o i carabinieri. Che però ci dicono che non possono fare niente: questi spacciatori la droga non la portano addosso e hanno tutti il permesso di soggiorno. Finché non succederà qualcosa di molto grave saremo completamente abbandonati a noi stessi».

Una situazione, osserva un altro abitante della zona, che va avanti da luglio, «da quando li hanno cacciati da via Palermo e loro si sono spostati in via Trento e nelle strade laterali, in particolare via Brennero, via Brenta e via Marmolada. E adesso noi per entrare in casa nostra dobbiamo chiedere permesso a loro. Per non parlare di tutte le volte che ci avvicinano per chiederci se vogliamo della droga. E se diciamo qualcosa, ci sfidano: “Chiama pure la polizia, chiama chiama...”».
«Tutto è cominciato - spiega un barista - quando quest'estate hanno chiuso il tratto iniziale di via Trento per lavori: si sono spostati da questa parte e hanno trovato terreno fertile, con tutte queste stradine e l'area dell'Ex Boschi abbandonata, dove si nascondono facilmente». Ora la situazione, secondo lui, si è troppo deteriorata: «Li si è lasciati fare per troppo tempo, questi si sono organizzati: hanno tutti il telefonino e si tengono in contatto per avvisare se arriva la polizia. Le forze dell'ordine dicono che ci sono pochi uomini. Ma questa è un'emergenza. Se si possono fare arrivare rinforzi da fuori per una partita di calcio, perché non farli venire anche per risolvere una situazione come questa? Oppure dovrebbero fare delle retate in borghese, altrimenti quelli appena vedono una sirena scappano».
Un'altra persona che abita in uno dei palazzi della zona calda aggiunge: «Bisogna fare qualcosa: qui d'estate non si riesce neanche a dormire. L'area Ex Boschi, poi, andrebbe recintata bene, mentre adesso ci sono delle reti che possono essere aperte facilmente. E poi dovrebbero illuminarla e ripulirla dalla vegetazione che è cresciuta e dove questi spacciatori si nascondono». E anche il rudere che si affaccia proprio su quest'area è un nascondiglio ideale sia per gli spacciatori che per la loro droga.
«Questa situazione la conoscono bene tutti, già da tempo», denuncia il titolare di una tabaccheria. «Di questi spacciatori c'è pieno: si vedono anche in pieno giorno che vanno avanti e indietro in bicicletta, sempre le stesse persone. La gente ormai ha paura». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    30 Ottobre @ 14.00

    Difendere la Costituzione. Tanto rumore e poi in questa zona sono lesi i diritti umani. Base fondamentale di una civiltà democratica. Espulsione. purtroppo diversamente con una scusa o l'altra ce ne sono sempre di più.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

MODENA

E' morto il bimbo investito dall'auto del padre

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente