10°

22°

Quartieri-Frazioni

All'autogrill caffè e cappuccini per Pippo Baudo e la Zanicchi

All'autogrill caffè e cappuccini per Pippo Baudo e la Zanicchi
0

San Leonardo

Michela Spotti 
Il primo approccio con tazzine e panini lo ha avuto a militare, al circolo ufficiali e sottoufficiali nel 1976. Di anni ne sono passati oltre trenta e oggi Ivano Vicari gestisce insieme alla dipendente moldava Angela Chirpii il bar Dadàs di via Trento 32, nel quartiere San Leonardo. Ammette sorridendo che il primo cappuccino non gli venne benissimo, e ricorda la sua esperienza ultratrentennale da barista. «Negli anni ottanta ho gestito il bar Bar Gastronomico di via La Spezia, poi il Bar Genesi in viale Piacenza, il Gulliver di via Monsignor Colli e Pianeta Blu del Botteghino. Ho iniziato per caso proprio al militare, mi è piaciuto il contatto col pubblico, è sempre stato un mestiere che mi ha soddisfatto, se piace non si riesce più a smettere». In tanti anni non ha mai avuto nessun tipo di problema, mai chiamato la polizia e ha visto passare sotto i suoi occhi, dietro i suoi banconi sei o sette generazioni di persone. «Sono cambiati i tipi di divertimento, la clientela del bar si è modificata col passare degli anni. I giovani prima venivano al bar la sera e poi andavano a ballare, oggi escono direttamente a mezzanotte». Per un anno ha lavorato anche in autogrill dove ha visto passare diversi personaggi famosi come Pippo Baudo, Iva Zanicchi, Ornella Vanoni. E di cose da raccontare Ivano ne ha parecchie. «Quando lavoravo in viale Piacenza veniva un gruppo di ragazzi tra cui c'era anche l’attuale assessore Luca Sommi. Avevo un cliente, in cura al centro Santi, che veniva a prendere il caffè, sporcava la tazzina con la sigaretta, poi la lavava, me la faceva vedere e regolarmente me la rompeva per terra. Oppure quell'anziano che entrando nel bar ha esclamato: "Mi hanno detto che qui avete tutto e che siete bravi...non è che avete dei lacci per le scarpe?"». Senza dimenticare le notti passate al bar coi clienti fedelissimi a suonare fino a tardi finché non chiamava la moglie o la madre di qualcuno per tornare a casa. Aperto dalle 7 alle 20 tutti i giorni (la domenica pausa dalle 13 alle 16), il Dadàs, dopo una serie di gestioni travagliate, è stato chiuso alcuni anni fa per alcuni mesi e, nella primavera del 2007, è stato poi riaperto e rilanciato da Ivano, che ha creato un ritrovo fisso di anziani parmigiani, un punto d’incontro per la pausa pranzo di persone che lavorano nel quartiere, specializzato in piatti freddi, insalatone, panini. Punto di ritrovo anche per i giovani e il loro aperitivo preferito, il famoso Cocktail Ivòs con succo di pompelmo o arancia, bitter campari, aperol, shackerato e aggiunta di prosecco e una fetta d’arancia). Un barista con diversi hobby, dal calcio con una passione sfrenata per l’inter, alla bicicletta e la pesca, Ivano è affiancato da Angela, di origine moldava, a Parma col marito Sergio e la figlia di undici anni Iulia. «Mi piace il lavoro - dice - e soprattutto lavorare con Ivo che mi ha insegnato tutto e i clienti, che sono bravissimi, dicono che ho superato il maestro». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport