Quartieri-Frazioni

Lettera da San Leonardo: "Dopo 25 anni voglio andarmene"

21

Fra i commenti agli articoli che abbiamo pubblicato in questi giorni sulla situazione del San Leonardo, e in particolare sui problemi legati allo spaccio di droga, una lettera firmata Alessandro merita forse di essere divulgata. E merita anche una riflessione che coinvolge un po' tutti: dalle leggi nazionali alla situazione delle città che cambiano volto (con anche il rischio di un maggiore razzismo), dai problemi dei negozianti al ruolo che possiamo avere noi cittadini.
 

 "sono residente in quella zona che ormai viene definita il bronx di parma, ma definirlo tale sarebbe un complimento, perchè quello a cui sto assistendo in questi anni, ma soprattuto in questi ultimimi mesi, sta oltrepassando tutti i limiti. Ormai è da settimane che sulla gazzetta si legge di via palermo, via trento, e quartire san leonardo...si scrive molto...ma si fa molto poco. Penso che si sia capito che la zona è completamente invivibile, ma perchè non si fa nulla di concreto? eppure sarebbe molto facile, basterebbe passare e fermare tutti questi gruppi di spacciatori e nullafacenti ,chiedere documenti e che cosa fanno nella vita per "campare", e se non si hanno delucidazioni si prendono e si portano via.

Ormai la gente è prigioniera nelle proprie case, personalmente non esco a piedi o in bici da quasi 2 anni, per andare in centro prendo la macchina e la parcheggio nella zona della cittadella, questo è giusto? è giusto non potere più vivere la propria città?è giusto avere l'ansia tutte le sere perchè la propria madre non è ancora rincasata e fuori è già buio? e' giusto che non vado piu' all'oasi del gelato (via trento) da almeno 4 anni? Ma quello che fa più ridere e quando si chiede al titolare della gelateria di non chiudere l'attività,voi cosa fareste? cosa fareste se davanti alla vostra attività fosse pieno di spacciatori e ubriachi, cosa fareste se una sera si e una no ci fosse una rissa davanti al vostro locale? Chiudere l'attività non mi sembra un'eresia, anzi non riesco a capire perchè non abbia chiuso prima.

E non si tratta di razzismo perchè ha paura anche il titolare della kebaberia, dunque non centra proprio nulla il razzismo, ma solo di ripulire la zona dai balordi che ne hanno preso possesso: nigeriani, senegalesi, marocchini, albanesi, moldavi o italiani che siano.E poi siamo alle solite: ogni volta che questa situazione arriva al limite passano per una settimana un paio di volanti, e quando si calmano le acque siamo di nuovo da capo.e con questo cosa si risolve? si portano via 4 persone e il giorno dopo sono di nuovo liberi, di nuovo li al solito posto più forti di prima perchè anche la giustizia non fa nulla, e questo loro lo hanno capito ... allora cosa dobbiamo fare? calarsi nella situazione della zona, diventare un delinquente e girare armato come loro?si deve arrivare a questo? oppure andarsene, E' 25 anni cha abito qui e proprio per la comodità dellla zona (vicino al centro, piena d servizi) non me ne sarei mai voluto andare, ma adesso non vedo l'ora di uscire da questo schifo. "

Alessandro

Negli ultimi giorni, è giusto ricordarlo, le forze dell'ordine e la polizia municipale hanno effettuato interventi, controlli e anche arresti. Ma se poi le leggi consentono alle medesime persone di ripresentarsi libere in pochi giorni (a Parma o in altre città, e viceversa), è ovvio che nemmeno questo risolve il problema. Nei giorni scorsi è stato anche invocato l'arrivo dell'esercito, con relative polemiche nei nostri forum. Il problema e il  dibattito, come si vede, restano apertissimi: che cosa fare? Dite la vostra, come sempre, nello spazio commenti di questo articolo, anche in relazione allo sfogo di Alessandro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caemail

    02 Novembre @ 00.53

    in effetti, non si può negare che la zona stia subendo una trasformazione, soprattutto per una serie di eventi tra cui L'AFFITTARE negli ultimi anni IN MODO ILLECITO APPARTAMENTI A PIU' PERSONE (immigrati o meno) PER GUADAGNARE QUALCOSA IN PIU'! Quindi, bisogna prendersela prima di tutto con TUTTI I PARMIGIANI PROPRIETARI DELLE CASE DI VIA TRENTO e VIA PALERMO. Poi, senza dare torto al sig. Alessandro dico solo questo: SE LEI AMA SAN LEONARDO NON LASCI IL QUARTIERE, LA FORTE PRESENZA DI NOI PERSONE PER BENE, SARA' UNO DEI PUNTI CHIAVE PER NON REGALARE IL QUARTIERE A CHI CAMPA CON LA DROGA. Grazie.

    Rispondi

  • simone76

    25 Ottobre @ 19.21

    tutto sacrosanto. una sola domanda: ma perchè in Italia c'è l'unico governo di destra che anzichè inasprire le pene, dare fondi e poteri alle forze dell'ordine e aumentare gli organici della magistratura e del personale di supporto fa tutto il contrario? pensateci bene: 1. tagli alla giustizia 2. tagli alle forze dell'ordine 3. creazione delle ronde (ma dove sono?) 4. utilizzo dell'esercito per compiti che dovrebbero essere svolti dalla polizia 5. attacchi continui ai magistrati 6. depenalizzazione dei reati e condoni o scudi fiscali a go - go 6 e soprattutto non uno straccio di riforma della giustizia che abolisca la condizionale, la sospensione della pena e tutto quanto introdotto negli anni ottanta da Craxi e compagni, cose che hanno portato all'impunibiltà dei delinquenti

    Rispondi

    • Giorgio Russo

      02 Dicembre @ 13.38

      Governo di destra. ! Ma se anche quando è stata fatta la legge Bossi Fini e altro la sinistra e la Chiesa hanno osteggiato e fatto di tutto. Ma fate il piacere siamo nelle mani di chi vuole manodopera a basso costo e dei paesi che forniscono petrolio che ci mandano orde di disperati ! Hanno i soldi ma fanno vivere la loro stessa gente nella disperazione e senza democrazia .

      Rispondi

  • mauro

    25 Ottobre @ 11.56

    x il klukluxiano. " No. no te lo dico, per oggi no.domani si vedra'.

    Rispondi

  • parmense doc

    24 Ottobre @ 20.49

    MAURO ci puoi dife in che quartiere e in quale pianeta abiti??? possibile che per te ,e solo per te , quel quartiere è tranquillo^? mica sei nigeriano e non lo dici?

    Rispondi

  • mauro

    24 Ottobre @ 18.52

    eh Marco capisco che si possa avere paura , a forza di leggere quello che viene scritto in certi commenti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia