22°

Quartieri-Frazioni

Prostituzione e droga: la «rivolta» di via Saffi

Prostituzione e droga: la «rivolta» di via Saffi
9
di Caterina Zanirato
«Via Saffi, borgo Valorio, via Corso Corsi e via Dalmazia non diventeranno il quartiere a luci rosse di Parma». 
I residenti di queste quattro vie si sono stufati di vivere accanto a prostitute, che adescano clienti a qualsiasi ora del giorno e della notte, attirando di conseguenza un giro di persone poco raccomandabili e commercio di droga. Ieri pomeriggio molti residenti si sono riuniti nel centro anziani di piazzale Allende e hanno dato  vita a un comitato che come obiettivo ha quello di far sentire la propria voce alle istituzioni della città. 
E come primo passo si è concordato il testo di un esposto che è stato spedito alla procura della Repubblica, al prefetto, al questore, al comandante dei carabinieri, al sindaco, al comandante della polizia municipale e all’assessore alla sicurezza, sottoscritto da tutti i residenti.
«Siamo stufi di non essere più liberi di entrare e uscire di casa, di vedere dalla finestra adescamento di clienti, spaccio di droga, persone che bevono a qualsiasi ora - commenta uno dei residenti, promotore dell’iniziativa -. Ognuno di noi chiama la polizia ogni sera, ma non otteniamo risultati. Ogni volta ci rispondono che sono a conoscenza della situazione, ma che le prostitute sono munite di permesso di soggiorno e che dobbiamo fare un esposto alle istituzioni. Siamo certi che dietro a questo ‘giro’ ci sia qualche organizzazione, dato che le lucciole sono sempre accompagnate da 3 o 4 sudamericani, c’è un flusso di nuovi arrivi o di sostituzioni ogni settimana e non si capisce come mai queste ragazze siano munite di documenti validi visto che non lavorano. Ma il nostro compito non è quello di fare indagini: vogliamo però compiere un atto formale per impegnare le istituzioni, ciascuna nel proprio ambito, a svolgere controlli e azioni deterrenti. Chiediamo l’installazione di telecamere o della ztl con vigile elettronico anche in questi borghi, per controllare i clienti. Chiediamo che le forze dell’ordine presidino queste zone, dove si vedono sempre donne ‘svestite’ per strada e un giro di droga. Chiediamo che si effettuino controlli su chi affitta le case, visto che i numeri civici dove abitano sono sempre gli stessi. Chiediamo che siano avviate indagini per vedere se realmente lavorano, e quindi se abbiano una posizione fiscale aperta. E se le istituzioni non risponderanno, valuteremo se compiere azioni più forti».
Il malumore tra i cittadini è alto: «Non è possibile che alle 4 del mattino - racconta un’anziana che vive in via Corso Corsi da 30 anni - i clienti delle prostitute sbaglino il campanello e suonino a me, chiedendomi dove sono le ‘signorine’». 

Così come racconta un medico, residente sempre nella stessa via: «Ogni volta che cerco parcheggio sotto casa mi ferma qualche persona, chiedendomi indicazioni su dove può trovare le prostitute. Tutti lo sanno, ma nessuno fa niente». E un avvocato aggiunge: «Stavo parcheggiando nelle aree riservate ai residenti, quando due sudamericani mi hanno bloccato dicendo che doveva parcheggiare un loro amico, ovviamente senza pass. Cosa dovevo fare, scendere dall’auto e rischiare di prenderle?». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo T.

    07 Novembre @ 11.10

    MI MERAVIGLIO CHE UNA AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHE SI VANTA PER LA SUA EFFICIENZA NON RIESCA NON DICO A ELIMINARE MA NEMMENO AD AFFRONTARE CON SERIETA' UN PROBLEMA CHE RENDE UN INFERNO LA VITA DI TANTI CONCITTADINI. VERGOGNA!!!

    Rispondi

  • mauro

    06 Novembre @ 19.50

    a me, leggendo alcuni dei commenti, viene in mente Fantozzi.

    Rispondi

    • Massimo

      07 Novembre @ 00.18

      Per Mauro (commento del 6/11 h. 19.50) Sarebbe meglio che tu chiarissi a quale commento ti viene in mente Fantozzi. Ribadisco che questa situazione non deve essere presa sotto gamba e tanto meno scherzarci sopra-

      Rispondi

    • ado

      06 Novembre @ 22.07

      ma che cosa stai dicendo???!!!

      Rispondi

  • giovanni

    05 Novembre @ 16.24

    un turista che arriva a Parma leggendo la "Gazzetta di Parma" scoprirebbe di essere capitato in una città di frontiera dove il crimine dilaga: comitati spontanei, richiesta di pattugliamento militare (immagino con autoblindo) delle vie del centro, elicotteri che, a bassa quota, controllano Piazzale della Pace dove pericolosi criminali lasciano bottiglie vuote sull'erba Questo è lo scenario da parte di chi ormai (la stampa la politica ecc.per poche copie i primi e pochi voti i secondi.) registra ma non educa. Poche domande: di chi sono gli appartamenti affittati in nero alle prostitute? sicurezza e percezione della stessa andrebbero spiegati. Un messaggio di ottimismo per tutti Parma è una bellissima città, vivibile, discreta e solidale non è quello che alcuni vogliono far apparire.

    Rispondi

    • Massimo

      05 Novembre @ 18.44

      Vorrei chiedere a Giovanni (suo commento del 5/11 ore 16.24) 1) in che zona vivi? - 2) hai moglie e figli? - 3) mai stati importunati? ( noi sì e sempre da prostitute sudamericane o da bavosi clienti) - 4) devi sempre controllare l'arrivo e l'uscita a casa dei tuoi famigliari che rientrino con tranquillità? - 5) hanno mai sputato alla macchina di tua figlia solo perchè è tua figlia?. Riflettici su e forse saresti un po' meno spiritoso e più realista. Queste sono cose molto serie, su cui sarebbe meglio non scherzare. Ciao, ma tutto questo senza alcun rancore

      Rispondi

  • Emanuele

    05 Novembre @ 15.39

    E in tutto questo dove la sbandierata carta di Parma che sarebbe la soluzione di tuuti mali?

    Rispondi

  • Davide

    05 Novembre @ 13.42

    tutti questi episodi dovrebbero capitare o essere subiti da chi chiude gli occhi per interessi politici (fa sempre comodo qualche voto in +) o fa credere di porgere l'altra guancia (vaticano docet)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

emmanuel macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Video 2 - 4 year old Girl Falls Out of Van in Arkansas USA

tragedia sfiorata

Bimba cade dal bus: un uomo ferma l'auto e la salva Video

Alessio Lo Passo

Alessio Lo Passo

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Fuguraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile"

Calcio

Fuguraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

6commenti

Incidente

Scontro fra tre auto a Castelguelfo: due feriti

EVENTI

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 25 aprile

Viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

anteprima gazzetta

Scuole superiori: mancano 51 aule Video

lutto

Mercoledì mattina a Cremona i funerali di Alberto Quaini

Crédit Agricole

Cariparma avvia la discussione per acquisire tre casse di risparmio

Possibile operazione su Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato

MALTEMPO

Dopo il 25 aprile in arrivo piogge e temporali Le previsioni

Brusco calo delle temperature

tg parma

Due incidenti mortali in poche ore: ancora sangue sulle strade Video

carabinieri

Inseguimento, auto nel fosso: i finti carabinieri hanno fatto almeno 100 truffe

Tre uomini arrestati a Pavullo nel Frignano (Modena). Hanno colpito anche a Parma

12commenti

Lutto

Il Montanara piange Pessina

incidente

Sabbioneta, muore 56enne. Un mese fa la scomparsa della nipote Francesca Cerati

Alcolici

Vietato bere in piazzale Pablo e nel cuore del centro: ecco le zone coinvolte

13commenti

incidente

Gravissimo il pedone investito in via Spezia. Caccia al pirata

tribunale

Omicidio Habassi, giudizio abbreviato per i sei imputati

Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi Foto

Parma-Sudtirol

Striscione in curva per i 25 anni dei Boys Busseto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

REFERENDOM

Alitalia, "i No hanno vinto": bocciato l'accordo per il salvataggio

Carpi

Bus contro una scuola, i tre minorenni ai carabinieri: "L'abbiamo fatto per noia"

3commenti

SOCIETA'

cina

Parcheggio impossibile? No, da sorridere Video

cinema

"Fibrosi cistica, un documentario per raccontare il dolore, il coraggio. E la vita" Video

SPORT

Tardini

La curva copre di fischi il Parma, Calaiò chiama i giocatori sotto la curva

RUGBY

Amatori Parma batte Viterbo 47-12: le foto della partita

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"