19°

34°

Quartieri-Frazioni

Restyling intorno all'ospedale

Restyling intorno all'ospedale
Ricevi gratis le news
0

Approvati dalla Giunta Comunale due importanti delibere di opere pubbliche in zona Ospedale. La prima delibera prevede la riqualificazione di via Abbeveratoia  nel tratto tra via Colli e via Vighi, la seconda delibera è il progetto preliminare per la realizzazione della pista ciclabile su via Volturno, da piazzale Barbieri a via Fleming più una rotatoria su via Volturno.

Via Abbeveratoia
La riqualificazione parziale di via Abbeveratoia nasce dalla necessità di migliorare  «una delle arterie che più significative della nostra città... via di accesso all’ospedale maggiore, al nuovo pronto soccorso e al futuro polo ospedaliero materno infantile». Il progetto esecutivo per una spesa complessiva di 1 milione di euro, sottolinea il Comune, «è dettato dall’importanza e dall’urgenza di iniziare i lavori nelle aree stradali adiacenti al nuovo pronto soccorso, per portare a regime le modifiche viabilistiche prima della definitiva entrata in funzione del nuovo polo sanitario».  La riqualificazione di via Abbeveratoia riguarderà il tratto compreso tra via Colli e via Vighi, e sarà finalizzata alla regolamentazione del traffico nei pressi del nuovo parcheggio pubblico all’ingresso dell’ospedale. Il progetto prevede inoltre lavori di adeguamento del manto stradale e della segnaletica.
 
Via Volturno
Approvato in via preliminare, per un valore di circa 950mila euro, la realizzazione di una pista ciclabile su via Volturno, da piazzale Barbieri a via Fleming più nuova rotatoria su via Volturno. La nuova rotatoria, che ridurrà riduce i punti di conflitto esistenti dell’incrocio in accesso al parcheggio pubblico dell’ospedale, è finalizzata alla regolamentazione del traffico e sarà funzionale all’ingresso dell’ospedale e alla sicurezza degli utenti della strada. Il progetto prevede lavori di adeguamento del manto stradale e della segnaletica stradale, senza modifiche delle cordonature e delle recinzioni esistenti. 
Aiello: «Area cruciale della città»
«Prosegue l'impegno dell'amministrazione comunale – ha detto l'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello – nella sistemazione di un'area cruciale della città, quella intorno al grande polo ospedaliero. Area che, nelle nostre intenzioni, dovrà essere funzionale, sicura, a misura di pedoni e ciclisti e per un traffico veicolare scorrevole ma al tempo stesso dolce e sostenibile. Le nuove opere pubbliche sono state progettate seguendo questi criteri». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel