-5°

SAN LEONARDO

Nuova vita per l'ex Bormioli

Nuova vita per l'ex Bormioli
0

Il percorso per la realizzazione del Museo del vetro e della riqualificazione dell’area ex Bormioli è vicino probabilmente ad una svolta. La giunta comunale, nei giorni scorsi ha infatti approvato una delibera che rivede l’accordo di programma sottoscritto nel 2009 con la Brf, la società immobiliare proprietaria dell’area, con notevoli benefici anche per l’intero quartiere San Leonardo.
Condomìni, uffici e un supermercato alimentare (anziché il megastore previsto inizialmente) saranno costruiti laddove fino al 2004 c’era la vetreria, con la vecchia fabbrica che, restando di proprietà dell’immobiliare, ospiterà non solo il Museo del vetro, ma anche la sede di associazioni (a partire con molta probabilità dal Gruppo medaglie d’oro degli ex dipendenti), negozi, servizi, bar, strutture ricettive, uno spaccio per prodotti della Bormioli Rocco & figli e luoghi per il tempo libero. Nello studio di fattibilità «si ipotizza l’inserimento di strutture come sale da tè, centri benessere, Spa o palestre, oppure, proprio in relazione alla luce e agli ampi spazi, si potrebbe prevedere eventualmente l’inserimento di laboratori o atelier».
Inoltre, rispetto all’accordo del 2009, il soggetto attuatore si impegna a sostenere le spese per interrare le linee elettriche ad alta tensione che sovrastano via San Leonardo e via Europa, grazie a lavori che sostituiscono la realizzazione «delle misure di risparmio energetico (per un investimento pari a euro 1.874.565)», in cambio di un aumento del 20 per cento della slu (superficie lorda utile). Confermati, invece, gli «interventi di connessione funzionale con l’Euro torri, al fine di garantire il completamento di piazzale Balestrieri verso sud, attraverso la realizzazione di un sistema edilizio terziario/commerciale volto ad ampliare lo spazio di uso pubblico attualmente esistente», mentre un’altra novità riguarda l’area dell'ex Cral Bormioli di strada Naviglio Alto, del valore di 2.650.000 euro, che sarà ceduta al Comune «quale ulteriore dotazione pubblica fuori comparto», al posto dell’intero corpo della fabbrica non demolito.
Complessivamente, l’area che sarà ricostruita si estende su 139.659 metri quadrati, con 41mila metri quadrati destinati a funzioni residenziali: 30.677 per quella libera e 10.226 per Erp, edilizia residenziale pubblica.
«Lo studio di fattibilità – si legge, infine, nel documento – non ha una valenza urbanistica e non configura un’impostazione progettuale vincolante per l’attuatore. Lo scopo è quello di individuare delle funzioni e delle destinazioni d’uso possibili e compatibili, che siano coerenti con gli strumenti urbanistici e con gli impegni dell’attuatore, ma che avranno un declinazione concreta solo nello sviluppo progettuale successivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto