-1°

SAN LEONARDO

Nuova vita per l'ex Bormioli

Nuova vita per l'ex Bormioli
Ricevi gratis le news
0

Il percorso per la realizzazione del Museo del vetro e della riqualificazione dell’area ex Bormioli è vicino probabilmente ad una svolta. La giunta comunale, nei giorni scorsi ha infatti approvato una delibera che rivede l’accordo di programma sottoscritto nel 2009 con la Brf, la società immobiliare proprietaria dell’area, con notevoli benefici anche per l’intero quartiere San Leonardo.
Condomìni, uffici e un supermercato alimentare (anziché il megastore previsto inizialmente) saranno costruiti laddove fino al 2004 c’era la vetreria, con la vecchia fabbrica che, restando di proprietà dell’immobiliare, ospiterà non solo il Museo del vetro, ma anche la sede di associazioni (a partire con molta probabilità dal Gruppo medaglie d’oro degli ex dipendenti), negozi, servizi, bar, strutture ricettive, uno spaccio per prodotti della Bormioli Rocco & figli e luoghi per il tempo libero. Nello studio di fattibilità «si ipotizza l’inserimento di strutture come sale da tè, centri benessere, Spa o palestre, oppure, proprio in relazione alla luce e agli ampi spazi, si potrebbe prevedere eventualmente l’inserimento di laboratori o atelier».
Inoltre, rispetto all’accordo del 2009, il soggetto attuatore si impegna a sostenere le spese per interrare le linee elettriche ad alta tensione che sovrastano via San Leonardo e via Europa, grazie a lavori che sostituiscono la realizzazione «delle misure di risparmio energetico (per un investimento pari a euro 1.874.565)», in cambio di un aumento del 20 per cento della slu (superficie lorda utile). Confermati, invece, gli «interventi di connessione funzionale con l’Euro torri, al fine di garantire il completamento di piazzale Balestrieri verso sud, attraverso la realizzazione di un sistema edilizio terziario/commerciale volto ad ampliare lo spazio di uso pubblico attualmente esistente», mentre un’altra novità riguarda l’area dell'ex Cral Bormioli di strada Naviglio Alto, del valore di 2.650.000 euro, che sarà ceduta al Comune «quale ulteriore dotazione pubblica fuori comparto», al posto dell’intero corpo della fabbrica non demolito.
Complessivamente, l’area che sarà ricostruita si estende su 139.659 metri quadrati, con 41mila metri quadrati destinati a funzioni residenziali: 30.677 per quella libera e 10.226 per Erp, edilizia residenziale pubblica.
«Lo studio di fattibilità – si legge, infine, nel documento – non ha una valenza urbanistica e non configura un’impostazione progettuale vincolante per l’attuatore. Lo scopo è quello di individuare delle funzioni e delle destinazioni d’uso possibili e compatibili, che siano coerenti con gli strumenti urbanistici e con gli impegni dell’attuatore, ma che avranno un declinazione concreta solo nello sviluppo progettuale successivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5