13°

31°

Quartieri-Frazioni

Ex Raimondi: ristrutturato e poi abbandonato

Ex Raimondi: ristrutturato e poi abbandonato
0

Caterina Zanirato
Una struttura da salvare. In via Casaburi, da un anno e mezzo, lo stabile «ex Raimondi» è lasciato a se stesso. Completamente ristrutturato e adibito a centro socio riabilitativo dalla fine del 2007, di proprietà dell’Asp, al momento è occupato solo per una piccola parte dalla cooperativa Domus Parma, che ospita 8 disabili gravi. Per i restanti 1600 metriquadri, è rimasto tutto com’era, con tanto di letti ancora imballati.
Ieri pomeriggio, però, è stata presentata alla commissione consiliare alle Politiche sociali una proposta che potrebbe risollevare le sorti dell’ex Raimondi, restituendolo alla città. Il Comune ha ricevuto una proposta dalla cooperativa Domus e dalla Fondazione don Gnocchi, che in collaborazione con l’Ausl, vorrebbero far diventare l’intera struttura un centro socio riabilitativo per disabili gravi.
 Tra loro anche quelli che erano destinati al centro di borgo Giacomo Tommasini, di proprietà della Fondazione don Gnocchi, un progetto che però poi è tramontato. Il centro di via Casaburi sarebbe diviso in due aree: una residenziale e una semiresidenziale. Sarebbero necessari però alcuni interventi per riallestire gli spazi in base alla loro funzione e adeguarli alle nuove normative regionali, che richiederebbero ai gestori una spesa di circa 1 milione di euro. Ai quali si dovrebbero aggiungere le spese di gestione, sicuramente alte per un edificio di oltre 1600 metriquadri, e l’affitto da pagare all’Asp.
 Proprio su questi punti cercherà di mediare il Comune, che dovrebbe prendere una decisione, con tutte le parti coinvolte, entro giovedì. «Si tratta dell’unica proposta ricevuta da un anno e mezzo – commenta l’assessore delegato all’Agenzia per le disabilità, Giovanni Bernini -. E’ grave che una struttura così non sia utilizzata e faremo in modo di attivare tutte le convenzioni per portare a buon termine la trattativa, con l’accordo delle parti ovviamente. La cifra richiesta per l’affitto dovrà essere ragionevole». Per  il presidente della commissione Politiche sociali, Giuseppe Pantano, «si tratta di una struttura con grandi potenzialità, ma difficile da gestire. Spero che si trovi un accordo per darlo in gestione». Il punto dolente da chiarire, infatti, sarà il canone d’affitto che l’Asp farà pagare ai gestori. «Unire più soggetti nella struttura – spiega Roberta Lasagna, della cooperativa Domus – è l’unico modo per sostenere le spese». Per la minoranza, comunque, è inconcepibile che per utilizzare a favore della comunità una struttura come l’ex Raimondi, diventata di proprietà dell’Asp grazie a un lascito di una cittadina, Maria Pini, sia fatto pagare l’affitto. E su domanda del consigliere Danilo Amadei (Pd), il presidente di Asp, Roberto Arduini, risponde: «Purtroppo nel bilancio i conti devono tornare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover