22°

32°

Quartieri-Frazioni

Ex Raimondi: ristrutturato e poi abbandonato

Ex Raimondi: ristrutturato e poi abbandonato
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Una struttura da salvare. In via Casaburi, da un anno e mezzo, lo stabile «ex Raimondi» è lasciato a se stesso. Completamente ristrutturato e adibito a centro socio riabilitativo dalla fine del 2007, di proprietà dell’Asp, al momento è occupato solo per una piccola parte dalla cooperativa Domus Parma, che ospita 8 disabili gravi. Per i restanti 1600 metriquadri, è rimasto tutto com’era, con tanto di letti ancora imballati.
Ieri pomeriggio, però, è stata presentata alla commissione consiliare alle Politiche sociali una proposta che potrebbe risollevare le sorti dell’ex Raimondi, restituendolo alla città. Il Comune ha ricevuto una proposta dalla cooperativa Domus e dalla Fondazione don Gnocchi, che in collaborazione con l’Ausl, vorrebbero far diventare l’intera struttura un centro socio riabilitativo per disabili gravi.
 Tra loro anche quelli che erano destinati al centro di borgo Giacomo Tommasini, di proprietà della Fondazione don Gnocchi, un progetto che però poi è tramontato. Il centro di via Casaburi sarebbe diviso in due aree: una residenziale e una semiresidenziale. Sarebbero necessari però alcuni interventi per riallestire gli spazi in base alla loro funzione e adeguarli alle nuove normative regionali, che richiederebbero ai gestori una spesa di circa 1 milione di euro. Ai quali si dovrebbero aggiungere le spese di gestione, sicuramente alte per un edificio di oltre 1600 metriquadri, e l’affitto da pagare all’Asp.
 Proprio su questi punti cercherà di mediare il Comune, che dovrebbe prendere una decisione, con tutte le parti coinvolte, entro giovedì. «Si tratta dell’unica proposta ricevuta da un anno e mezzo – commenta l’assessore delegato all’Agenzia per le disabilità, Giovanni Bernini -. E’ grave che una struttura così non sia utilizzata e faremo in modo di attivare tutte le convenzioni per portare a buon termine la trattativa, con l’accordo delle parti ovviamente. La cifra richiesta per l’affitto dovrà essere ragionevole». Per  il presidente della commissione Politiche sociali, Giuseppe Pantano, «si tratta di una struttura con grandi potenzialità, ma difficile da gestire. Spero che si trovi un accordo per darlo in gestione». Il punto dolente da chiarire, infatti, sarà il canone d’affitto che l’Asp farà pagare ai gestori. «Unire più soggetti nella struttura – spiega Roberta Lasagna, della cooperativa Domus – è l’unico modo per sostenere le spese». Per la minoranza, comunque, è inconcepibile che per utilizzare a favore della comunità una struttura come l’ex Raimondi, diventata di proprietà dell’Asp grazie a un lascito di una cittadina, Maria Pini, sia fatto pagare l’affitto. E su domanda del consigliere Danilo Amadei (Pd), il presidente di Asp, Roberto Arduini, risponde: «Purtroppo nel bilancio i conti devono tornare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti