12°

19°

Quartieri-Frazioni

Legambiente propone la raccolta differenziata per i mercati di quartiere

Legambiente propone la raccolta differenziata per i mercati di quartiere
Ricevi gratis le news
5

Dopo il consueto mercato, in via Verdi rimangono rifiuti. Gli operatori intervengono per pulire la strada ma Legambiente chiede al Comune che sia avviata al mercato di via Verdi una raccolta differenziata dei rifiuti.

«Se il Comune dice ai cittadini, con una campagna pubblicitaria che “i rifiuti sono ancora vivi” - dice una notadi Legambiente - sarebbe il caso che, laddove possibile, avviasse un ciclo virtuoso per tradurre in pratica gli slogan. Il ragionamento da cui parte Legambiente è semplice: perché, a seguito del mercato cittadino, si lasciano sulla strada tanti rifiuti morenti e non si tenta di rianimarli anziché darli per morti?».

«In questo senso è sì importante la raccolta domiciliare spinta dei rifiuti di casa, togliendo i cassonetti dalle strade - continua Legambiente - ma lo è altrettanto intervenire in quelle situazioni che attirano masse di persone e che producono rifiuti in luoghi e spazi delimitati dove è facile intervenire con poche azioni concrete per attuare una riduzione, in primo luogo, e una raccolta differenziata. Parliamo dei mercati ma anche di grandi manifestazioni ludiche o sportive».

Secondo l'associazione il discorso vale non soltanto per via Verdi, ma per tutti i mercati di quartiere, dove «ambulanti e consumatori gettano a terra gli avanzi della spesa che spesso sono buste di plastica, carta, grucce o altro materiale di tipo simile. A fine mercato arriva una squadra di spazzini che con delle soffiatrici radunano tutti i rifiuti assieme, anche le foglie cadute, sollevando polvere fastidiosa e nociva e facendo molto rumore. Tutti questi rifiuti raccolti in modo indifferenziato si avviano a discarica e, in futuro, all'inceneritore».
Ecco la proposta di Legambiente: «È sufficiente dotare i banchi degli ambulanti di due contenitori (bidoncini o sacchi), uno giallo per plastica, vetro e barattolame, uno azzurro per la carta. Per i banchi di alimentari può essere utile invece uno per l'organico. Poi ci possono essere anche dei bidoni per l'indifferenziato. Al termine del mercato gli spazzini raccolgono e svuotano i bidoni in modo apposito, per effettuare una regolare raccolta differenziata. E per la pulizia di ciò che rimane in strada si può procedere con il lavaggio, anziché con le soffiatrici».
Legambiente si dice disponibile a collaborare per la definizione di un eventuale progetto e per la relativa campagna informativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fra

    08 Novembre @ 17.17

    Era ora che qualcuno dicesse agli ambulanti che non è decente lasciare tutti quei rifiuti in strada. Chi sporca deve pulire!

    Rispondi

  • betti

    07 Novembre @ 20.14

    in molti paesi europei sono anni che che gli ambulanti hanno l'onere ed il dovere di pulire dove sporcano. Gli spazi sono assegnati quindi dovrebbe essere facile sapere chi pulisce e chi no. Non dovrebbe essere difficile sanzionarli se non si attengono alle regole.

    Rispondi

  • franco

    07 Novembre @ 18.48

    OTTIMA IDEA COSI' GLI AMBULANTI DEL MERCATO ANDRANNO DA QUALCHE ALTRA PARTE E ANCHE QUESTA STUPENDA REALTA' ANDRA' A FINIRE NEL CESSO!!!! IL MERCATO CMQ DOVEVA RESTARE IN GHIAIA MICA IN VIA VERDI CHE E' UNA STARADA!!!!!! MA TANT'E' LA GHIAIA E' DESTINATA A DIVENTARE IL SALOTTO DI PARMA.......SEMPRE CHE LA FINISCANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Lorenzo

    07 Novembre @ 17.28

    La proposta di Legambiente è più che legittima: lo schifo che rimane subito dopo i mercati di quartiere è davanti agli occhi di tutti. La prima opera utile è quella dell'insegnamento all'educazione civica: insegnare a chi non l'ha mai fatto, o a chi non è abituato a farlo, a raccogliere quello che solitamente e incivilmente butta per terra. Se ci saranno problemi si risolveranno quando si porranno: se si comincia a dubitare della bontà di certe azioni di miglioramento, prima ancora che inizino, allora non si faccia mai niente! Poi, però non ci si lamenti col mondo che non va!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    07 Novembre @ 17.04

    Senza un controllo anche sanzionatorio, di come le persone smaltiscono i rifiuti ed utilizzano i contenitori, vè da sperare poco.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va