19°

34°

Quartieri-Frazioni

Legambiente propone la raccolta differenziata per i mercati di quartiere

Legambiente propone la raccolta differenziata per i mercati di quartiere
Ricevi gratis le news
5

Dopo il consueto mercato, in via Verdi rimangono rifiuti. Gli operatori intervengono per pulire la strada ma Legambiente chiede al Comune che sia avviata al mercato di via Verdi una raccolta differenziata dei rifiuti.

«Se il Comune dice ai cittadini, con una campagna pubblicitaria che “i rifiuti sono ancora vivi” - dice una notadi Legambiente - sarebbe il caso che, laddove possibile, avviasse un ciclo virtuoso per tradurre in pratica gli slogan. Il ragionamento da cui parte Legambiente è semplice: perché, a seguito del mercato cittadino, si lasciano sulla strada tanti rifiuti morenti e non si tenta di rianimarli anziché darli per morti?».

«In questo senso è sì importante la raccolta domiciliare spinta dei rifiuti di casa, togliendo i cassonetti dalle strade - continua Legambiente - ma lo è altrettanto intervenire in quelle situazioni che attirano masse di persone e che producono rifiuti in luoghi e spazi delimitati dove è facile intervenire con poche azioni concrete per attuare una riduzione, in primo luogo, e una raccolta differenziata. Parliamo dei mercati ma anche di grandi manifestazioni ludiche o sportive».

Secondo l'associazione il discorso vale non soltanto per via Verdi, ma per tutti i mercati di quartiere, dove «ambulanti e consumatori gettano a terra gli avanzi della spesa che spesso sono buste di plastica, carta, grucce o altro materiale di tipo simile. A fine mercato arriva una squadra di spazzini che con delle soffiatrici radunano tutti i rifiuti assieme, anche le foglie cadute, sollevando polvere fastidiosa e nociva e facendo molto rumore. Tutti questi rifiuti raccolti in modo indifferenziato si avviano a discarica e, in futuro, all'inceneritore».
Ecco la proposta di Legambiente: «È sufficiente dotare i banchi degli ambulanti di due contenitori (bidoncini o sacchi), uno giallo per plastica, vetro e barattolame, uno azzurro per la carta. Per i banchi di alimentari può essere utile invece uno per l'organico. Poi ci possono essere anche dei bidoni per l'indifferenziato. Al termine del mercato gli spazzini raccolgono e svuotano i bidoni in modo apposito, per effettuare una regolare raccolta differenziata. E per la pulizia di ciò che rimane in strada si può procedere con il lavaggio, anziché con le soffiatrici».
Legambiente si dice disponibile a collaborare per la definizione di un eventuale progetto e per la relativa campagna informativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fra

    08 Novembre @ 17.17

    Era ora che qualcuno dicesse agli ambulanti che non è decente lasciare tutti quei rifiuti in strada. Chi sporca deve pulire!

    Rispondi

  • betti

    07 Novembre @ 20.14

    in molti paesi europei sono anni che che gli ambulanti hanno l'onere ed il dovere di pulire dove sporcano. Gli spazi sono assegnati quindi dovrebbe essere facile sapere chi pulisce e chi no. Non dovrebbe essere difficile sanzionarli se non si attengono alle regole.

    Rispondi

  • franco

    07 Novembre @ 18.48

    OTTIMA IDEA COSI' GLI AMBULANTI DEL MERCATO ANDRANNO DA QUALCHE ALTRA PARTE E ANCHE QUESTA STUPENDA REALTA' ANDRA' A FINIRE NEL CESSO!!!! IL MERCATO CMQ DOVEVA RESTARE IN GHIAIA MICA IN VIA VERDI CHE E' UNA STARADA!!!!!! MA TANT'E' LA GHIAIA E' DESTINATA A DIVENTARE IL SALOTTO DI PARMA.......SEMPRE CHE LA FINISCANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Lorenzo

    07 Novembre @ 17.28

    La proposta di Legambiente è più che legittima: lo schifo che rimane subito dopo i mercati di quartiere è davanti agli occhi di tutti. La prima opera utile è quella dell'insegnamento all'educazione civica: insegnare a chi non l'ha mai fatto, o a chi non è abituato a farlo, a raccogliere quello che solitamente e incivilmente butta per terra. Se ci saranno problemi si risolveranno quando si porranno: se si comincia a dubitare della bontà di certe azioni di miglioramento, prima ancora che inizino, allora non si faccia mai niente! Poi, però non ci si lamenti col mondo che non va!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    07 Novembre @ 17.04

    Senza un controllo anche sanzionatorio, di come le persone smaltiscono i rifiuti ed utilizzano i contenitori, vè da sperare poco.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

3commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti