Quartieri-Frazioni

La Lega: «Questa piazzetta va intitolata a Padre Lino»

Ricevi gratis le news
0

 In occasione della riapertura della parte finale di via Imbriani che sbocca in strada D’Azeglio, spazio  dedicato al mercato settimanale degli agricoltori e anche a seguito dei lavori di restauro del piazzale stesso,  dove a breve funzionerà una fontana con relativo spazio verde e ha trovato posto in via permanente l’elegante edicola di giornali che un tempo sorgeva di fianco all’Annunziata in borgo Gian Battista Fornovo, la Lega Nord di Parma, attraverso il proprio segretario provinciale Roberto Corradi e il segretario cittadino Andrea Zorandi, propone di intitolare questa parte  di strada che ormai ha assunto la dignità di piazza a Padre Lino,  divenendo così «Piazzale Padre Lino da Parma». 

«La nostra proposta - sostengono Corradi e Morandi - nasce dal fatto che il frate dei poveri, molto amato dai parmigiani, anche in questa parte della città svolse il suo prezioso apostolato incontrando i poveri che andavano giornalmente a bussare alla porta del convento dell’Annunziata,  come fanno tuttora, sempre nello stesso piazzale, varcando ogni giorno la soglia della mensa del povero, dedicata appunto a Padre  Lino. Inoltre, proprio all’Annunziata ha sede la Vice Postulazione della causa di beatificazione di Padre Lino coordinata da padre Berardo Rossi. Quindi ci pare doveroso dedicare questa suggestiva, storica e popolare fetta dell’Oltretorrente all’apostolo della carità che ammantò Parma con gesti di solidarietà e di generosità». 
«Siano consapevoli - prosegue la nota della Lega Nord - che esiste già una strada in Oltretorrente intitolata a Padre Lino Maupas, però non esiste una piazza dedicata al frate,  e quindi sarebbe opportuno dedicargli questo nuovo piazzale che sorge appunto all’ombra della sua chiesa, la più popolare di Parma, tanto da essere stata battezzata dai parmigiani il duomo de d’la da l’acqua».
 «Continuare a chiamare questo lembo di Parma via Imbriani, alla luce della nuova destinazione che l’amministrazione comunale gli ha dato - conclude il comunicato -  non ci pare francamente adeguato,  quindi, in un momento in cui si paventa il pericolo di togliere i crocefissi dalle scuole e dagli uffici pubblici, la Lega Nord di Parma invita la civica amministrazione ad intitolare il nuovo piazzale a un francescano le cui testimonianze di amore di carità verso i più deboli sono ancora ben presenti nei parmigiani». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti