10°

22°

comune

Quartieri: eletti i volontari. Partecipazione 1,95%...

municipio di parma

Il palazzo municipale di Parma

19

I Consigli di Cittadini Volontari sono organismi di partecipazioni eletti direttamente dai cittadini, istituiti nei 13 quartieri storici - Parma centro, Oltretorrente, Molinetto, Pablo, Golese, San Pancrazio, San Leonardo, Cortile San Martino, Lubiana, San Lazzaro, Cittadella, Montanara e Vigatto - allo scopo di assicurare una più larga ed incidente partecipazione nella condivisione di problematiche di rilevante interesse pubblico.

Rappresentano i bisogni delle comunità locali e ne promuovono la partecipazione attiva.

Era questa la presentazione del Comune per l'iniziativa sintetizzata dalla sigla CCV. Che però non si può dire abbia coinvolto più di tanto i parmigiani: i votanti, infatti, sono stati 2724, ovvero l'1,95% dell'elettorato vero e proprio.

Questi i dati sul sito del Comune:

Gli eletti quartiere per quartiere

I votanti quartiere per quartiere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MMMM

    26 Aprile @ 15.57

    Forse il mio commento irrita qualcuno? Prego di pubblicarlo grazie

    Rispondi

    • 26 Aprile @ 18.14

      I commenti non sono pubblicati quando siano giudicati offensivi o a rischio di diffamazione. Se ritiene che non fosse questo il caso, può rimandarlo? Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • Parmigiano

    25 Aprile @ 19.07

    Vedo che sono più le persone intelligenti che i critici a tutti i costi. In effetti con i tempi che corrono oltre 2000 persone in città volitive nel fare qualcosa sono un numero spropositato. occorre tener conto anche di questo prima di criticare. Cosa che invece l'articolista (ho letto l'articolo sulla Gazzetta cartacea e non si può parlare certo di giornalismo) sembra voler fare a tutti i costi. Ma si sa che la Gazza fa così. Anch'io non sono fautore ma nemmeno un critico tout court. Questa iniziativa era bella e coraggiosa e dire che ci sono stati problemi perchè una persona poco seria ha usato i dati di un altro su oltre 2000 casi vuole solo dire che si è capaci solo di criticare mentre è certo più difficile costruire. Se l'articolista vuol saperne di più si faccia vivo e gli si potrà spiegare l'arcano. ma non credo gli interessi veramente. Dei token, ad esempio, secondo me non ha capito nulla....

    Rispondi

    • 25 Aprile @ 19.22

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Caro professore, anonimo, capisco la sindrome da complotto che alcuni si portano dietro, ma molto banalmente la Gazzetta fa solo cronaca. Innanzitutto dando i numeri (in senso buono, si intende): e su questi numeri credo ci sia poco da dissertare, perchè sono i numeri di un flop. Dopo di che nessuno dimentica che oggi le cose vanno così anche e soprattutto per "coopa" della gente rispetto a politica e partecipazione: per tutti. Quindi non capisco perchè lei interpreti questa cronaca semplicemente come una critica fine a se stessa. Le stesse cose le abbiamo scritte in occasione, ad esempio, delle elezioni regionali, quindi sono un dato di fatto assodato. Certo è che se la giunta confidava in questo sistema non possiamo certo scrivere che è stato un successo: allora sì che, per usare le sue parole, "non si potrebbe parlare di giornalismo". Quanto all'episodio citato sul voto online, se lei avesse letto davvero non se la prenderebbe con noi, ma semmai - se ci sono inessatte - col Pd Lavagetto, visto che è lui ad averlo denunciato: noi, anche in questo caso, abbiamo fatto il nostro mestiere di cronisti. O dovremmo scrivere solo quando Grillo attacca Renzi....? Morale, il nostro professore (anonimo) si rileva innanzitutto un lettore distratto. E mi pare che il suo commento mostri ben più faziosità e pregiudizio (nei nostri confronti) di quelli che invece vorrebbe attribuire a noi...

      Rispondi

      • Parmigiano

        27 Aprile @ 09.54

        No, sono solo dispiaciuto che uno che fa questo mestiere non sia così corretto come dovrebbe. Infatti scrivere che qualcosa non deve avere funzionato sugli aspetti informatici perchè qualcuno ha "rubato" l'identità di qualcun altro sarebbe come dire che la colpa di una multa per eccesso di velocità è della macchina o della moto. Tutto qui. Inoltre mi sembra che anonimo sia anche lei e comunque è meglio un'anonima verità che una dichiarata inesattezza.

        Rispondi

        • 27 Aprile @ 10.06

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Capisco che uno non sia tenuto a seguirci tutti i giorni, ma di tutti gli argomenti che lei può citare l'anonimato è proprio l'ultimo. Il mio nome (Gabriele Balestrazzi, cronista a Parma da ormai 40 anni) è comparso qui mille volte: e quando rispondo come Redazione gazzettadiparma.it è perchè non sto facendo un dibattito personale, nel qual caso non mi firmo certo come "Parmigiano"..., ma parlo a nome della redazione. Chiarita questa, e respinte assolutamente al mittente lezioni di correttezza (che certamente non prendo da un nickname) ribadisco che abbiamo riportato una polemica nata da un esponente politico. Giusta o sbagliata (così come per le esternazioni di Grillo o Renzi o Berlusconi) non sta a noi giudicare: ma come vede, non abbiamo alcun problema ad ospitare tesi differenti come la sua. Saluti al lettore anonimo da Gabriele Balestrazzi

          Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Aprile @ 12.10

    DIVERTIMENTO INNOCUO PER BAMBINI SCEMI ! Io non l' ho trovato divertente..........voi si ?

    Rispondi

  • PaoloUno

    25 Aprile @ 09.52

    Un successone, in tre quartieri non hanno neanche votato in quanto non si è raggiunto il numero minimo di candidati, in altri cinque il numero dei candidati era inferiore ai posti disponibili, tutti eletti a prescindere. Faccio un esempio: quartiere Cittadella, 19.922 votanti, in base al regolamento art. 5-2 i posti disponibili nel consiglio erano 19 o 21 (dipende se si arrotonda per difetto o per eccesso) e i candidati erano solo 15, quindi? Io l'ho capita così, se sono in errore correggetemi.

    Rispondi

  • Michele E

    25 Aprile @ 08.34

    Michele quartierotto uno dei candidati spero fossi tu eh? con tutte le idee geniali che ci elargisci più volte al giorno ci sarebbe da mandare avanti Pechino, altro che Parma! Su S.Leonardo non c'è nessun Michele eletto, ti chiami Sabrina in realtà? Quanti voti hai preso?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport