13°

27°

Crocetta

Il cancello della discordia

L'ingresso all'area della scuola Anna Frank da martedì è chiuso anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Strade occupate dalle auto e difficoltà per chi va in palestra o al teatro del Cerchio. La Tenti, del gruppo sportivo: "Un confronto avrebbe evitato tante polemiche"

Il cancello della discordia

Scuola Anna Frank

1

«Da oggi il cancello resterà chiuso permanentemente», eccezion fatta per i mezzi di emergenza, di servizio e per il personale. E’ l’avviso che alcuni giorni fa è stato posto all’ingresso della scuola Anna Frank, in via Pini, e il cancello in questione è quello che permette di accedere alle aule e al cortile dell’istituto, alla palestra e al Teatro del Cerchio; un cancello che in orario scolastico è sempre e comunque chiuso, per tutelare la sicurezza dei bambini, ma che da martedì scorso prolunga la chiusura anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Il provvedimento ha creato subito qualche disagio e sta facendo discutere. A segnalarlo sono stati alcuni residenti che in questi giorni hanno dovuto fare i conti con le strade occupate dalle auto che prima potevano accedere al parcheggio interno della scuola.
«Non si tratta tanto dei genitori che accompagnano i bambini a scuola – dicono – ma più che altro di chi deve raggiungere la palestra o il teatro. I posti auto fuori dalla scuola sono pochi e non bastano per tutti, noi residenti e loro».
Al momento l’accesso è consentito solo al personale attraverso un cancello laterale regolato da una sbarra. Non tutti, però, hanno le chiavi per aprirlo.
«Ne abbiamo fatto richiesta – dice Francesca Tenti, responsabile del Gruppo Sportivo della scuola Anna Frank – e sembra che sarà accettata ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale: non abbiamo né chiavi né telecomando. Questo significa che durante l’attività sportiva siamo praticamente chiusi dentro. Se qualcuno malauguratamente dovesse farsi male, i mezzi di soccorso non potrebbero entrare».
Il problema è sentito in modo particolare, spiega Francesca, dalle ragazze della ginnastica ritmica, che finiscono le lezioni dopo le 18 - e spesso hanno sacche e materiale da scaricare - e per tutti coloro che, dopo le normali attività, usufruiscono della palestra, che è comunque una struttura comunale.
«Anche il personale della cucina – aggiunge la Tenti – ha avuto problemi con la consegna del cibo al mattino, quando il cancello è chiuso, per non parlare del teatro, che fa spettacoli nel fine settimana e che quindi ha avuto a sua volta non pochi disagi».
A destare qualche perplessità è anche la scelta dei tempi: tra poco l’anno scolastico finirà e nei mesi estivi inizieranno i lavori di realizzazione della nuova palestra e del nuovo teatro, che avranno ingressi e parcheggi separati. Forse bastava pazientare qualche settimana per ottenere lo stesso risultato, senza polemiche né disagi.
«La decisione ci è stata comunicata il giorno stesso in cui è stato appeso l’avviso. Forse sarebbe stato meglio valutare prima la situazione, per prevenire le criticità, confrontandosi con il personale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    05 Maggio @ 08.07

    Brava la signora che si lamenta, ormai lasciamo perdere i commenti sugli amministratori pubblici o comunque gli addetti ai lavori che attuano queste scelte senza senso, senza pensare ai possibili problemi che comporta e tutto il resto ma questa signora finalmente invece di parlare solo delle comodità avanza un problema reale che tutti dimenticano, i soccorsi in caso di emergenza, scuola, teatro e palestra inaccessibili....

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Renato Zero compie 66 anni

musica

Renato Zero compie 66 anni: pioggia di auguri dai fan Video a Parma

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa

Cosmo

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa Le ultime foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella: 19 casi in tutto. Morta un'anziana

Foto d'archivio

Parma

Legionella: c'è la prima vittima. In tutto 19 casi

Morta un'anziana

maltempo

Temporali in arrivo nel Parmense: preallarme della Protezione civile

Pizzarotti ha subito convocato il Comitato operativo comunale

via paradigna

Chiede ai vicini di terminare la nottata ad alto volume: accoltellato

10commenti

tg parma

Addio a Civiltà Parmigiana: nasce "Cittadini per Parma" Video

Università

Parma "a tutta scienza" con la Notte dei ricercatori Foto

Inflazione

Prezzi in calo a Parma fra agosto e settembre Dati

Dati di Parma superiori alle medie nazionali: +0,6% inflazione tendenziale, - 0,5% quella mensile

stalking

Tenta di entrare di notte in casa dell'ex amante: arrestata

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

7commenti

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

2commenti

panorama

Truffa delle bottiglie del latte: scoperto il fornitore "infedele"

tabiano

Tentò di uccidere la ex moglie: 10 anni di carcere

Pallavolo

Un codice etico per le società

8commenti

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

3commenti

vigilia di gara

Apolloni: "Basta sprecare occasioni da gol" Video

1commento

INCHIESTA

Parmacotto, il concordato va avanti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

GORGONZOLA

Tenta di dare fuoco alla moglie ma si ustiona, gravissimo

Bologna-Firenze

Furgoncino contromano in A1: patente ritirata a un 46enne

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

malattie rare

Giornata contro la Sma: anche le famiglie di Parma (e Zalone) ci sono Video

SPORT

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

1commento

Formula Uno

Mercedes davanti, Ferrari subito dietro nelle prove libere a Sepang

CURIOSITA'

Reggio Emilia

Guastalla: ecco la campana per il Duomo che torna a nuova vita Video

animali

Il panda che si tiene in forma facendo ginnastica Video