12°

23°

Crocetta

Il cancello della discordia

L'ingresso all'area della scuola Anna Frank da martedì è chiuso anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Strade occupate dalle auto e difficoltà per chi va in palestra o al teatro del Cerchio. La Tenti, del gruppo sportivo: "Un confronto avrebbe evitato tante polemiche"

Il cancello della discordia

Scuola Anna Frank

Ricevi gratis le news
1

«Da oggi il cancello resterà chiuso permanentemente», eccezion fatta per i mezzi di emergenza, di servizio e per il personale. E’ l’avviso che alcuni giorni fa è stato posto all’ingresso della scuola Anna Frank, in via Pini, e il cancello in questione è quello che permette di accedere alle aule e al cortile dell’istituto, alla palestra e al Teatro del Cerchio; un cancello che in orario scolastico è sempre e comunque chiuso, per tutelare la sicurezza dei bambini, ma che da martedì scorso prolunga la chiusura anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Il provvedimento ha creato subito qualche disagio e sta facendo discutere. A segnalarlo sono stati alcuni residenti che in questi giorni hanno dovuto fare i conti con le strade occupate dalle auto che prima potevano accedere al parcheggio interno della scuola.
«Non si tratta tanto dei genitori che accompagnano i bambini a scuola – dicono – ma più che altro di chi deve raggiungere la palestra o il teatro. I posti auto fuori dalla scuola sono pochi e non bastano per tutti, noi residenti e loro».
Al momento l’accesso è consentito solo al personale attraverso un cancello laterale regolato da una sbarra. Non tutti, però, hanno le chiavi per aprirlo.
«Ne abbiamo fatto richiesta – dice Francesca Tenti, responsabile del Gruppo Sportivo della scuola Anna Frank – e sembra che sarà accettata ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale: non abbiamo né chiavi né telecomando. Questo significa che durante l’attività sportiva siamo praticamente chiusi dentro. Se qualcuno malauguratamente dovesse farsi male, i mezzi di soccorso non potrebbero entrare».
Il problema è sentito in modo particolare, spiega Francesca, dalle ragazze della ginnastica ritmica, che finiscono le lezioni dopo le 18 - e spesso hanno sacche e materiale da scaricare - e per tutti coloro che, dopo le normali attività, usufruiscono della palestra, che è comunque una struttura comunale.
«Anche il personale della cucina – aggiunge la Tenti – ha avuto problemi con la consegna del cibo al mattino, quando il cancello è chiuso, per non parlare del teatro, che fa spettacoli nel fine settimana e che quindi ha avuto a sua volta non pochi disagi».
A destare qualche perplessità è anche la scelta dei tempi: tra poco l’anno scolastico finirà e nei mesi estivi inizieranno i lavori di realizzazione della nuova palestra e del nuovo teatro, che avranno ingressi e parcheggi separati. Forse bastava pazientare qualche settimana per ottenere lo stesso risultato, senza polemiche né disagi.
«La decisione ci è stata comunicata il giorno stesso in cui è stato appeso l’avviso. Forse sarebbe stato meglio valutare prima la situazione, per prevenire le criticità, confrontandosi con il personale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

8commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...