11°

Crocetta

Il cancello della discordia

L'ingresso all'area della scuola Anna Frank da martedì è chiuso anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Strade occupate dalle auto e difficoltà per chi va in palestra o al teatro del Cerchio. La Tenti, del gruppo sportivo: "Un confronto avrebbe evitato tante polemiche"

Il cancello della discordia

Scuola Anna Frank

Ricevi gratis le news
1

«Da oggi il cancello resterà chiuso permanentemente», eccezion fatta per i mezzi di emergenza, di servizio e per il personale. E’ l’avviso che alcuni giorni fa è stato posto all’ingresso della scuola Anna Frank, in via Pini, e il cancello in questione è quello che permette di accedere alle aule e al cortile dell’istituto, alla palestra e al Teatro del Cerchio; un cancello che in orario scolastico è sempre e comunque chiuso, per tutelare la sicurezza dei bambini, ma che da martedì scorso prolunga la chiusura anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Il provvedimento ha creato subito qualche disagio e sta facendo discutere. A segnalarlo sono stati alcuni residenti che in questi giorni hanno dovuto fare i conti con le strade occupate dalle auto che prima potevano accedere al parcheggio interno della scuola.
«Non si tratta tanto dei genitori che accompagnano i bambini a scuola – dicono – ma più che altro di chi deve raggiungere la palestra o il teatro. I posti auto fuori dalla scuola sono pochi e non bastano per tutti, noi residenti e loro».
Al momento l’accesso è consentito solo al personale attraverso un cancello laterale regolato da una sbarra. Non tutti, però, hanno le chiavi per aprirlo.
«Ne abbiamo fatto richiesta – dice Francesca Tenti, responsabile del Gruppo Sportivo della scuola Anna Frank – e sembra che sarà accettata ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale: non abbiamo né chiavi né telecomando. Questo significa che durante l’attività sportiva siamo praticamente chiusi dentro. Se qualcuno malauguratamente dovesse farsi male, i mezzi di soccorso non potrebbero entrare».
Il problema è sentito in modo particolare, spiega Francesca, dalle ragazze della ginnastica ritmica, che finiscono le lezioni dopo le 18 - e spesso hanno sacche e materiale da scaricare - e per tutti coloro che, dopo le normali attività, usufruiscono della palestra, che è comunque una struttura comunale.
«Anche il personale della cucina – aggiunge la Tenti – ha avuto problemi con la consegna del cibo al mattino, quando il cancello è chiuso, per non parlare del teatro, che fa spettacoli nel fine settimana e che quindi ha avuto a sua volta non pochi disagi».
A destare qualche perplessità è anche la scelta dei tempi: tra poco l’anno scolastico finirà e nei mesi estivi inizieranno i lavori di realizzazione della nuova palestra e del nuovo teatro, che avranno ingressi e parcheggi separati. Forse bastava pazientare qualche settimana per ottenere lo stesso risultato, senza polemiche né disagi.
«La decisione ci è stata comunicata il giorno stesso in cui è stato appeso l’avviso. Forse sarebbe stato meglio valutare prima la situazione, per prevenire le criticità, confrontandosi con il personale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

FONTEVIVO

Sabato i funerali di Mattia Carra

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto