15°

28°

Crocetta

Il cancello della discordia

L'ingresso all'area della scuola Anna Frank da martedì è chiuso anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Strade occupate dalle auto e difficoltà per chi va in palestra o al teatro del Cerchio. La Tenti, del gruppo sportivo: "Un confronto avrebbe evitato tante polemiche"

Il cancello della discordia

Scuola Anna Frank

Ricevi gratis le news
1

«Da oggi il cancello resterà chiuso permanentemente», eccezion fatta per i mezzi di emergenza, di servizio e per il personale. E’ l’avviso che alcuni giorni fa è stato posto all’ingresso della scuola Anna Frank, in via Pini, e il cancello in questione è quello che permette di accedere alle aule e al cortile dell’istituto, alla palestra e al Teatro del Cerchio; un cancello che in orario scolastico è sempre e comunque chiuso, per tutelare la sicurezza dei bambini, ma che da martedì scorso prolunga la chiusura anche dopo le 18 e nei giorni festivi. Il provvedimento ha creato subito qualche disagio e sta facendo discutere. A segnalarlo sono stati alcuni residenti che in questi giorni hanno dovuto fare i conti con le strade occupate dalle auto che prima potevano accedere al parcheggio interno della scuola.
«Non si tratta tanto dei genitori che accompagnano i bambini a scuola – dicono – ma più che altro di chi deve raggiungere la palestra o il teatro. I posti auto fuori dalla scuola sono pochi e non bastano per tutti, noi residenti e loro».
Al momento l’accesso è consentito solo al personale attraverso un cancello laterale regolato da una sbarra. Non tutti, però, hanno le chiavi per aprirlo.
«Ne abbiamo fatto richiesta – dice Francesca Tenti, responsabile del Gruppo Sportivo della scuola Anna Frank – e sembra che sarà accettata ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale: non abbiamo né chiavi né telecomando. Questo significa che durante l’attività sportiva siamo praticamente chiusi dentro. Se qualcuno malauguratamente dovesse farsi male, i mezzi di soccorso non potrebbero entrare».
Il problema è sentito in modo particolare, spiega Francesca, dalle ragazze della ginnastica ritmica, che finiscono le lezioni dopo le 18 - e spesso hanno sacche e materiale da scaricare - e per tutti coloro che, dopo le normali attività, usufruiscono della palestra, che è comunque una struttura comunale.
«Anche il personale della cucina – aggiunge la Tenti – ha avuto problemi con la consegna del cibo al mattino, quando il cancello è chiuso, per non parlare del teatro, che fa spettacoli nel fine settimana e che quindi ha avuto a sua volta non pochi disagi».
A destare qualche perplessità è anche la scelta dei tempi: tra poco l’anno scolastico finirà e nei mesi estivi inizieranno i lavori di realizzazione della nuova palestra e del nuovo teatro, che avranno ingressi e parcheggi separati. Forse bastava pazientare qualche settimana per ottenere lo stesso risultato, senza polemiche né disagi.
«La decisione ci è stata comunicata il giorno stesso in cui è stato appeso l’avviso. Forse sarebbe stato meglio valutare prima la situazione, per prevenire le criticità, confrontandosi con il personale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    05 Maggio @ 08.07

    Brava la signora che si lamenta, ormai lasciamo perdere i commenti sugli amministratori pubblici o comunque gli addetti ai lavori che attuano queste scelte senza senso, senza pensare ai possibili problemi che comporta e tutto il resto ma questa signora finalmente invece di parlare solo delle comodità avanza un problema reale che tutti dimenticano, i soccorsi in caso di emergenza, scuola, teatro e palestra inaccessibili....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti