10°

20°

SAN LEONARDO

«Di giorno i vigili, di sera gli spacciatori»

«Di giorno i vigili, di sera gli spacciatori»
0

Il polso della sicurezza in quartiere San Leonardo? Stavolta lo misura direttamente un lettore-residente, che ci ha inviato - per conoscenza - la missiva indirizzata al sindaco e al comandante della polizia municipale.
Cos'è cambiato, dunque, da quelle parti? Poco o nulla, a quanto pare. Anzi. A detta del residente va in scena una specie di strana «staffetta» tra i vigili urbani (che vanno via troppo presto) e i soliti spacciatori (che compaiono imperterriti, non appena vanno via le divise.
Ecco il suo racconto: «Dopo oltre due mesi dalla fiaccolata del quartiere San Leonardo, alla quale avevo partecipato con grande fiducia e slancio, finalmente un risultato concreto: una pattuglia dei vigili urbani all’incrocio di via Prampolini con via San Leonardo. Finalmente! Ma però... c’è un però: la solerte pattuglia si è posizionata in luogo “strategico”, angolo via Prampolini con via San Leonardo, ma ha - forse - giocato troppo d’anticipo, posizionandosi già sul posto verso le 20, o forse anche prima».
«E infatti, ligia al proprio mandato, ecco che alle 20.14 – verbale n. 724125 e n. 724242 – commina due contravvenzioni per divieto di svolta e mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, certamente sacrosante, certamente al fine di tutelare la sicurezza dell’intero quartiere San Leonardo, così vivacemente manifestata in occasione della fiaccolata del marzo scorso. E il sottoscritto – soggetto multato e residente nel quartiere San Leonardo fin dalla nascita – ben volentieri pagherà… colpevole e consapevole di aver minacciato l’incolumità e la serenità dei propri concittadini e vicini di quartiere. Ringraziando gli agenti di Polizia Municipale per tale presidio, lo scrivente trasgressore dichiarava nei citati verbali la “nota” presenza degli spacciatori proprio in quell’incrocio ove loro si erano posizionati, certo che questo loro presidio si sarebbe prolungato anche nelle ore più “calde”».
«Fiducioso di questo, sereno per la loro auspicata presenza, passavo proprio per quell’incrocio verso le ore 23.30. Ma... non vedevo nessuno... anzi... vedevo i “soliti” spacciatori... ma non i solerti vigili urbani...».
«Telefonavo allora al comando della Polizia municipale, certo di una loro solerte intervento: per tutta risposta, una “gentile” operatrice mi diceva che “gli spacciatori non sono un problema nostro, telefoni al 113….”. Non è un "problema" Vostro? Grazie Signor Sindaco, grazie Signor Comandante... Altro che fiaccolata… altro che degrado… altro che sicurezza...».
«Mi sono visto quindi “costretto” a chiamare il 113 e, finalmen-
te, sono arrivate due pattuglie
dei carabinieri, che ho ringraziato. E che mi hanno “consigliato” di non farmi vedere, dicendomi che loro purtroppo possono fare poco.... Tornavo a casa e, ovviamente, trovavo i soliti “amici” all'incrocio con via Brennero, dove abito, “amici” che vedo tutte le sere...»
«Signor sindaco e signor comandante dei vigili urbani, cosa pensate di fare per aiutare il quartiere San Leonardo? Mettendo una pattuglia dei vigili urbani fino alle 20.30, lasciando poi di gran fretta il posto agli spacciatori?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport