19°

29°

Quartieri-Frazioni

Oltretorrente: appello per la Mensa di Padre Lino e richieste per la viabilità

Oltretorrente: appello per la Mensa di Padre Lino e richieste per la viabilità
Ricevi gratis le news
11

Doppio allarme dall'Oltretorrente, attraverso il Comitato Pro-Oltretorrente, con due comunicati (uno dei quali accompagnato da 213 firme di residenti e commercianti).

Mensa di Padre Lino - Il primo appello riguarda la "grave situazione che sta vivendo nel silenzio e nell'omertà collettiva la mensa di Padre Lino. A causa della situazione viabilità creatasi in via Imbriani e via D'Azeglio, la struttura ha perso  enormi mezzi di aiuto e di sostegno da parte di negozi e supermercati che prima con più facilità riuscivano ad accedere. Inoltre a causa della mancanza di aiuti e fondi è costretta ad autogestirsi con la solidarietà di chi comprende l'indispensabilità di questa struttura comunitaria". E il comunicato (firmato dal presidente, che è l'avvocato Monia Cocconi) si chiude con l'auspicio  "che il sindaco e la giunta riescano ad impegnarsi concretamente per mantenere in vita questo gioiello cittadino".

I problemi della viabilità -  Oltre ai riflessi sull'attività della mensa di Padre Lino, la viabilità della zona è al centro di un altro e più corposo comunicato, che porta la firma di 213 fra residenti e commercianti. I problemi sono quelli legati alla riqualificazione di via Imbriani, che ha chiuso lo sbocco su via D'Azeglio attraverso la stessa via IMbriani, così come non c'è sbocco da borgo Fornovo.

Si aggiungano la "drastica riduzione dei posti auto", le deviazioni dei bus 7 e 20, e i parcheggi non più fruibili nell'ex anagrafe e in via Kennedy e ne esce un quadro dal quale commercianti e residenti si sentono condizionati negativamente.

Le soluzioni proposte dal documento sono: 1) permettere il passaggio veicolare nell'ultimo tratto di via Imbriani, magari istituendo una zona 30; 2) ristabilire posti auto, anche al servizio delle attività commerciali; 3) ristabilire un servizio bus, seppur leggero, su via Imbriani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • diana

    02 Dicembre @ 16.45

    Mi è capitato di voler lasciare qualcosa per la mensa di padre Lino in orari pomeridiani. Sarebbe comodo se ci fosse un posto (un contenitore con sportello ) dove lasciare i pacchi, non deperibili, in modo che, se anche di sera o di pomeriggio si volesse lasciare qualcosa, non ci sarebbero difficoltà. Grazie per l'attenzione e per quello che potrete fare. Diana

    Rispondi

  • GIAN LUCA

    02 Dicembre @ 14.12

    Grosso risparmio di traffico chiudere l'accesso a via D'Azeglio da via Imbriani , mi sembra una pensata geniale degna forse solo di chi ha creato la rotatoria tra via Pasini e Viale Piacenza , complimenti perchè con quello spazio a disposizione non era facile riuscire a creare quel disastro..... Tornando alla chiusura di via D'azeglio oltre ai problemi citati per la mensa di Padre Lino credo che ne porterà ben altri , fra qualche anno temo che i residenti si lamenteranno a gran voce di questo...Ai posteri...

    Rispondi

  • mm70

    02 Dicembre @ 10.16

    Buongiorno , è possibile avere pubblicato il conto IBAN per le donazioni ?Ci sono passata alcuni giorni fà e c'era tanta , tanta gente , italiani , parmigiani e stranieri , sono rimasta imprssionata.Grazie

    Rispondi

  • Raadvad

    02 Dicembre @ 10.01

    Il tratto di Via Imbriani che va dall'Annunciata a Piazzale Bertozzi, essendo priva di negozi e non rappresentando una via di intenso passaggio per pedoni e biciclette, lasciata a sè stessa rischia di diventare una zona off-limits. Ricordiamoci che le persone si sentono più sicure nelle vie in cui c'è passaggio.

    Rispondi

  • mary

    02 Dicembre @ 09.27

    Beh che si chiuda per le auto mi sta bene ma per la gente che va a fare shopping .... ma che venga penalizzata una struttura come la Mensa di Padre Lino è vergognoso

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti