14°

27°

Quartieri-Frazioni

Oltretorrente: appello per la Mensa di Padre Lino e richieste per la viabilità

Oltretorrente: appello per la Mensa di Padre Lino e richieste per la viabilità
11

Doppio allarme dall'Oltretorrente, attraverso il Comitato Pro-Oltretorrente, con due comunicati (uno dei quali accompagnato da 213 firme di residenti e commercianti).

Mensa di Padre Lino - Il primo appello riguarda la "grave situazione che sta vivendo nel silenzio e nell'omertà collettiva la mensa di Padre Lino. A causa della situazione viabilità creatasi in via Imbriani e via D'Azeglio, la struttura ha perso  enormi mezzi di aiuto e di sostegno da parte di negozi e supermercati che prima con più facilità riuscivano ad accedere. Inoltre a causa della mancanza di aiuti e fondi è costretta ad autogestirsi con la solidarietà di chi comprende l'indispensabilità di questa struttura comunitaria". E il comunicato (firmato dal presidente, che è l'avvocato Monia Cocconi) si chiude con l'auspicio  "che il sindaco e la giunta riescano ad impegnarsi concretamente per mantenere in vita questo gioiello cittadino".

I problemi della viabilità -  Oltre ai riflessi sull'attività della mensa di Padre Lino, la viabilità della zona è al centro di un altro e più corposo comunicato, che porta la firma di 213 fra residenti e commercianti. I problemi sono quelli legati alla riqualificazione di via Imbriani, che ha chiuso lo sbocco su via D'Azeglio attraverso la stessa via IMbriani, così come non c'è sbocco da borgo Fornovo.

Si aggiungano la "drastica riduzione dei posti auto", le deviazioni dei bus 7 e 20, e i parcheggi non più fruibili nell'ex anagrafe e in via Kennedy e ne esce un quadro dal quale commercianti e residenti si sentono condizionati negativamente.

Le soluzioni proposte dal documento sono: 1) permettere il passaggio veicolare nell'ultimo tratto di via Imbriani, magari istituendo una zona 30; 2) ristabilire posti auto, anche al servizio delle attività commerciali; 3) ristabilire un servizio bus, seppur leggero, su via Imbriani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • diana

    02 Dicembre @ 16.45

    Mi è capitato di voler lasciare qualcosa per la mensa di padre Lino in orari pomeridiani. Sarebbe comodo se ci fosse un posto (un contenitore con sportello ) dove lasciare i pacchi, non deperibili, in modo che, se anche di sera o di pomeriggio si volesse lasciare qualcosa, non ci sarebbero difficoltà. Grazie per l'attenzione e per quello che potrete fare. Diana

    Rispondi

  • GIAN LUCA

    02 Dicembre @ 14.12

    Grosso risparmio di traffico chiudere l'accesso a via D'Azeglio da via Imbriani , mi sembra una pensata geniale degna forse solo di chi ha creato la rotatoria tra via Pasini e Viale Piacenza , complimenti perchè con quello spazio a disposizione non era facile riuscire a creare quel disastro..... Tornando alla chiusura di via D'azeglio oltre ai problemi citati per la mensa di Padre Lino credo che ne porterà ben altri , fra qualche anno temo che i residenti si lamenteranno a gran voce di questo...Ai posteri...

    Rispondi

  • mm70

    02 Dicembre @ 10.16

    Buongiorno , è possibile avere pubblicato il conto IBAN per le donazioni ?Ci sono passata alcuni giorni fà e c'era tanta , tanta gente , italiani , parmigiani e stranieri , sono rimasta imprssionata.Grazie

    Rispondi

  • Raadvad

    02 Dicembre @ 10.01

    Il tratto di Via Imbriani che va dall'Annunciata a Piazzale Bertozzi, essendo priva di negozi e non rappresentando una via di intenso passaggio per pedoni e biciclette, lasciata a sè stessa rischia di diventare una zona off-limits. Ricordiamoci che le persone si sentono più sicure nelle vie in cui c'è passaggio.

    Rispondi

  • mary

    02 Dicembre @ 09.27

    Beh che si chiuda per le auto mi sta bene ma per la gente che va a fare shopping .... ma che venga penalizzata una struttura come la Mensa di Padre Lino è vergognoso

    Rispondi

Mostra altri commenti

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

15commenti

Pgn

Concerti d'autunno e nuovi locali

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

5commenti

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

2commenti

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

2commenti

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

17commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

7commenti

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

3commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»