10°

22°

Quartieri-Frazioni

Doppio senso in via Zarotto: negozianti soddisfatti

Doppio senso in via Zarotto: negozianti soddisfatti
Ricevi gratis le news
2

 Luca Molinari

Via Zarotto da ieri è tornata a due sensi. Ma soltanto nel tratto da via Casa Bianca a via Bandini e, in via sperimentale, fino al 9 marzo del prossimo anno. 
La riapertura è temporanea per capire quali effetti avrà sulla rotatoria di via Mantova e sulla viabilità circostante. Una novità che è stata accolta di buon grado dai commercianti della zona, che confidano in un incremento dei clienti, legato al maggior transito di auto lungo la via. Fin dal momento in cui la strada era diventata (in parte) a senso unico, con una corsia preferenziale per gli autobus, i negozianti avevano mosso numerose lamentele, legate soprattutto al calo della clientela. Ieri, con la parziale riapertura a due sensi, lungo via Zarotto hanno ricominciato a transitare un buon numero di auto in direzione via Mantova. Ma è ancora troppo presto per capire che ripercussioni potrà avere questa novità sul traffico della zona. Nel frattempo i commercianti non nascondo la propria soddisfazione per l’iniziativa. «E' troppo presto per valutare gli effetti del provvedimento - sottolineano dal negozio di fotografia «Foto Glamour», situato proprio di fronte a via Bandini -. Speriamo comunque che questa riapertura possa portare dei benefici in termini di aumento della clientela». Parole ribadite anche nella vicina Farmacia, dove confidano che «il ritorno di parte della via a due sensi porti più lavoro. Dopo l’istituzione del senso unico infatti, la clientela è calata in maniera davvero notevole». Tra i negozianti c'è anche chi, pur soffermando sull'importanza di questa riapertura, preferisce rimanere anonimo. «In effetti la clientela è calata parecchio - dichiara - Ora speriamo che aumentando il passaggio veicolare cresca anche il numero di coloro che si fermano a fare acquisti». E se i commercianti sperano che la riapertura porti buoni frutti, i residenti si augurano che il traffico non aumenti in maniera esponenziale. «Capisco le ragioni dei negozianti - rimarca Franco, un signore di mezz'età che abita all’incrocio tra via Zarotto e via Bandini - però da quando una parte della via è diventata a senso unico c'è molta più tranquillità. Prima infatti via Zarotto nelle ore di punta era attraversata da un unico serpentone di macchine che andava dalla rotonda con via Mantova a via Traversetolo. L’importante è che almeno il tratto tra via Sidoli e via Casa Bianca rimanga a senso unico, altrimenti torniamo al caos di prima». La pensa allo stesso modo anche Luisa, una signora sulla sessantina che abita all’inizio di via Casa Bianca. «Quando via Zarotto era a due sensi - spiega - via Casa Bianca era una sorta di mini tangenziale. C'era un via vai continuo di macchine a tutte le ore. Spero che questa riapertura parziale non provochi un aumento del traffico anche nelle zone limitrofe a via Zarotto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mimmo

    10 Gennaio @ 11.36

    se questo traffico non passa di li da qualche parte dovra passare e allora dove? secondo me ci vuole piu buon senso da parte di tutti.

    Rispondi

    • Dario

      02 Febbraio @ 16.56

      Se qualcuno vuol sapere dove è finito il traffico che prima del'istituzione del senso unico passava in via Zarotto, io ho la risposta; ora transita tutto in via Torelli. Al mattino è praticamente impossibile immettersi provenendo dalle vie laterali, complice anche la maleducazione degli automobilisti che non rallentano minimamente per consentire l'immissione a chi è in evidente difficoltà; concedere la precedenza sembra che sia un disonore! Trovo pertanto piuttosto egoistica l'opinione di quegli abitanti di via Zarotto che esprimono soddisfazione per l'istituzione del senso unico, non pensando che altri cittadini, come quelli che abitano in via Torelli, soffrono per questa decisione

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto