13°

24°

degrado

Parma: Piazza delle...Erbe

Parma: Piazza delle...Erbe
16

Non è un errore del titolo: la Piazza in questione è davvero a Parma. Quanto alle Erbe (magari con la e minuscola) sono quelle che stanno ricrescendo a vista d'occhio all'angolo con via Mazzini.

Già, perchè la Piazza parmigiana in questione è in realtà Piazza Garibaldi, cuore della città quindi sotto gli occhi anche di tanti turisti. E se è verissimo che non è certo qualche ciuffo d'erba il principale problema della città, così come qualcuno ricorderà che altre amministrazioni hanno lasciato tanti debiti da non poter seguire a dovere la manutenzione, questo verde nel salotto buono (a meno che non sia una iniziativa sulla scia del grano in Piazza della Pace) è la dimostrazione di come a volte possono bastare piccole cose per suscitare una immagine di città ordinata o dell'esatto contrario. Specie se è sotto gli occhi di tutti...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    01 Luglio @ 22.21

    ma vi siete accorti che lo stesso medesimo articolo è stato pubblicato anche un anno fa, con la medesima cassetta delle lettere? So anche io che avete votato per anni e anni Ubaldi, Vignali senza battere ciglio.

    Rispondi

    • 02 Luglio @ 07.00

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Cassetta della lettera uguale, erba e articoli diversi

      Rispondi

  • gigiprimo

    28 Giugno @ 18.25

    Appunto!

    Rispondi

  • gigiprimo

    27 Giugno @ 22.41

    Penso che Maria abbia provveduto ad estirparla. Quindi assessore, tranquillo!

    Rispondi

    • Maria

      28 Giugno @ 08.53

      Maria purtroppo o per fortuna si trova fuori Parma..... ma non sono io che ho fatto l'articolo per un ciuffo d'erba ......caro gigiprimo credo che i problemi siano altri....

      Rispondi

      • gigiprimo

        29 Giugno @ 14.20

        appunto! non sarà un problema ma una constatazione! siamo in piazza Garibaldi e ogni tanto passa un operatore ecologico che raccoglie cartacce, mozziconi, cagate di cane ecc. ecc. ecc. poteva provvedere anche ad estirpare quei ciuffi d'erba? o doveva comunicare il fatto all'addetto al verde pubblico? quindi si tratta di 'sinergia' o forse questa dizione non è compresa da tanti?

        Rispondi

  • paola

    27 Giugno @ 21.44

    Fate un giro sul lungo psrma subito dopo ponte dattaro......sembra una giungla . Una cosa vergognosa! !! Povera parma

    Rispondi

  • franky

    27 Giugno @ 20.44

    Dai vostri articoli sempre piu' puntigliosi, traspare sempre un gran sarcasmo e una vera e propria antipatia nei confronti di questa amministrazione e non mi pare di ricordare che lo stesso metro sia stato utilizzato quando la citta' veniva saccheggiata e violentata dalle precedenti amministrazioni. Se foste stati cosi' precisi e attenti all'epoca, sareste stati da premio Pulitzer... E' oramai opinione diffusa che il vostro giornale ha perso molto di credibilita' ed è un gran peccato, lo dico sul serio, xchè il giornale cittadino, a mio parere ,dovrebbe raccontare le notizie senza lasciarsi prendere la mano da alcuna ideologia politica. Ho letto che presto il direttore Molossi si dimettera' dall'incarico. Non me ne rallegro, xchè sono convinto che verra' degnamente rimpiazzato da qualcun'altro che proseguira' la linea della quotidiana opera di dileggiamento del Sindaco e dell'attuale giunta dando risalto a queste notizie e rilegando in piccoli trafiletti cio' che di buono viene fatto x la citta'.

    Rispondi

    • 27 Giugno @ 20.57

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - franky è un buon esempio del pregiudizio e della superficialità di alcuni lettori. Tutti, negli anni scorsi, hanno sottolineato l'importanza del web nella crescita di un movimento come quello di Grillo. Ma franky non si è accorto che il 99% delle foto come queste arrivano dai lettori, che con il web fanno il citizen journalism: e questo moltiplica questo tipo di segnalazioni (chi di web ferisce....si potrebbe dire come battuta). Ma anche prima del web, buche ed erbacce hanno sempre fatto parte della dieta quotidiana della Gazzetta come di ogni giornale di provincia: forse lei era più distratto. Infine ripeto a lei quello che ho detto a un assessore: per una giunta inevitabilmente inesperta e monocolore (quindi senza confonto con altri partiti come accadeva invece perfino al fortissimo PCI con il PSI), un giornale cittadino che segnala queste cose - che a loro volta arrivano dai cittadini - dovrebbe essere il primo punto di riferimento per poter intervenire. Prendiamo la foto che lei sta commentando: se non ci fosse la "Gazzatta cattiva" a segnalarle, le erbe sparirebbero? Ovviamente no: e le vedrebbero turisti e parmigiani. Se in Comune sono più pragnatici e meno prevenuti di lei, lunedì le erbacce non ci sono più (non credo che occorra un intervento molto complicato e dispendioso), il salotto della città è più bello (non salotto in senso snob, ma in quanto luogo di grandissimo passaggio) e chi governa la città fa più bella figura. Vede perchè leggere la Gazzetta fa bene....?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Renato Zero compie 66 anni

musica

Renato Zero compie 66 anni: pioggia di auguri dai fan Video a Parma

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa

Cosmo

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa Le ultime foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella: 19 casi in tutto. Morta un'anziana

Foto d'archivio

Parma

Legionella: c'è la prima vittima. In tutto 19 casi

Morta un'anziana

maltempo

Temporali in arrivo nel Parmense: preallarme della Protezione civile

Pizzarotti ha subito convocato il Comitato operativo comunale

via paradigna

Chiede ai vicini di terminare la nottata ad alto volume: accoltellato

10commenti

tg parma

Addio a Civiltà Parmigiana: nasce "Cittadini per Parma" Video

Università

Parma "a tutta scienza" con la Notte dei ricercatori Foto

Inflazione

Prezzi in calo a Parma fra agosto e settembre Dati

Dati di Parma superiori alle medie nazionali: +0,6% inflazione tendenziale, - 0,5% quella mensile

stalking

Tenta di entrare di notte in casa dell'ex amante: arrestata

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

7commenti

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

2commenti

panorama

Truffa delle bottiglie del latte: scoperto il fornitore "infedele"

tabiano

Tentò di uccidere la ex moglie: 10 anni di carcere

Pallavolo

Un codice etico per le società

8commenti

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

3commenti

LA VIGILIA

Apolloni: "Basta sprecare occasioni da gol" Video

1commento

INCHIESTA

Parmacotto, il concordato va avanti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

GORGONZOLA

Tenta di dare fuoco alla moglie ma si ustiona, gravissimo

Bologna-Firenze

Furgoncino contromano in A1: patente ritirata a un 46enne

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

malattie rare

Giornata contro la Sma: anche le famiglie di Parma (e Zalone) ci sono Video

SPORT

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

1commento

Formula Uno

Mercedes davanti, Ferrari subito dietro nelle prove libere a Sepang

CURIOSITA'

Reggio Emilia

Guastalla: ecco la campana per il Duomo che torna a nuova vita Video

animali

Il panda che si tiene in forma facendo ginnastica Video