-0°

12°

"Qui si affonda: tanti rifiuti e poche telecamere"

Intervista a Massimo Bax, ex vicequestore e residente del quartiere: "Occorre ripensare la differenziata e le piste ciclabili"

"Qui si affonda: tanti rifiuti e poche telecamere"
Ricevi gratis le news
2

Dai pusher all’incuria, dal caos rifiuti a quello delle bici “pazze” sul marciapiede. «E così San Leonardo affonda nel degrado ogni giorno di più». A riavvolgere il bandolo di una matassa spinosa ci pensa Massimo Bax, storico dirigente delle Volanti, una vita a macinar chilometri sulla strada.
L’ex vicequestore, oggi impegnato con Parma Unita (movimento che fa capo al consigliere comunale Roberto Ghiretti), raccoglie le segnalazioni degli abitanti di quartiere «anche perché io stesso abito qui e vivo le medesime difficoltà di tutti gli altri - chiarisce mentre fa da Cicerone per svelare il dietro le quinte di San Leo -. Tra le questioni più calde spicca sicuramente il problema della raccolta differenziata. Appartamenti troppo piccoli, caos nelle informazioni, un quartiere parecchio multiculturale: così non si va avanti».
«Quello che chiediamo - aggiunge Bax - è il ritorno dei cassonetti, ma non quelli grigi dell’anteguerra. Il riciclo è un tema fondamentale per il presente e il futuro, perciò sarebbe importante installare i contenitori per la differenziata urbana, così da poter venire incontro alle esigenze dei cittadini, rimanendo però nell’ottica della città “green”. Per ora, come in tutte le altre zone della città, le viuzze (specialmente quelle interne) sono piene di sacconi accatastati qua e là».
Il tutto senza contare quei giganti degradati, segni dell’antico sfarzo, «come l’ex Bormioli, purtroppo abbandonata a se stessa. I cespugli altissimi e i capannoni sono presi d’assalto da ospiti sgraditi. Mi riferisco soprattutto a ratti e rospi che, poi, inevitabilmente si riversano in quartiere», dice l'ex poliziotto delle Volanti.
Ma il biglietto da visita «vergognoso» è ancor prima: si tratta della rotonda a un passo dal McDonald’s «la prima “accoglienza” per chi viene dall’autostrada. E’ ridotta a un groviglio di erbacce, c’è una strada chiusa da non si sa quanto e dove dovrebbe condurre. Dà proprio l’idea di esser approdati nella terra di nessuno».
C’è poi un capitolo a parte, sempre legato alla sicurezza, che riguarda la mancanza di occhi elettronici: «In altre città, anche molto più piccole di Parma, ci sono telecamere di sorveglianza puntate sui punti strategici, ovvero all’ingresso della città - il tono è quello pacato dell’uomo di strada che sa come funziona -. Posizionarle qui sarebbe importante anche per raccogliere indizi ed elementi utili per incastrare ladri trasferisti o malviventi o, molto semplicemente, per rintracciare auto rubate».
Pericolosi sono anche gli slalom pazzi dei ciclisti del quartiere «molti dei quali, a causa di una mancanza di distinzione netta, volano sul marciapiede incuranti dei pedoni. Non si tratta solo di pusher, ma anche di persone che abitano o passano in zona. Occorrerebbe studiare un piano alternativo che magari preveda una pista ciclabile ad hoc».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    30 Giugno @ 09.10

    Fate un giro anche nel parco ( ...privato?...pubblico?....) tra via Verona e via Bologna, poi fate qualche foto e pubblicatele, per favore.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS