10°

"Qui si affonda: tanti rifiuti e poche telecamere"

Intervista a Massimo Bax, ex vicequestore e residente del quartiere: "Occorre ripensare la differenziata e le piste ciclabili"

"Qui si affonda: tanti rifiuti e poche telecamere"
2

Dai pusher all’incuria, dal caos rifiuti a quello delle bici “pazze” sul marciapiede. «E così San Leonardo affonda nel degrado ogni giorno di più». A riavvolgere il bandolo di una matassa spinosa ci pensa Massimo Bax, storico dirigente delle Volanti, una vita a macinar chilometri sulla strada.
L’ex vicequestore, oggi impegnato con Parma Unita (movimento che fa capo al consigliere comunale Roberto Ghiretti), raccoglie le segnalazioni degli abitanti di quartiere «anche perché io stesso abito qui e vivo le medesime difficoltà di tutti gli altri - chiarisce mentre fa da Cicerone per svelare il dietro le quinte di San Leo -. Tra le questioni più calde spicca sicuramente il problema della raccolta differenziata. Appartamenti troppo piccoli, caos nelle informazioni, un quartiere parecchio multiculturale: così non si va avanti».
«Quello che chiediamo - aggiunge Bax - è il ritorno dei cassonetti, ma non quelli grigi dell’anteguerra. Il riciclo è un tema fondamentale per il presente e il futuro, perciò sarebbe importante installare i contenitori per la differenziata urbana, così da poter venire incontro alle esigenze dei cittadini, rimanendo però nell’ottica della città “green”. Per ora, come in tutte le altre zone della città, le viuzze (specialmente quelle interne) sono piene di sacconi accatastati qua e là».
Il tutto senza contare quei giganti degradati, segni dell’antico sfarzo, «come l’ex Bormioli, purtroppo abbandonata a se stessa. I cespugli altissimi e i capannoni sono presi d’assalto da ospiti sgraditi. Mi riferisco soprattutto a ratti e rospi che, poi, inevitabilmente si riversano in quartiere», dice l'ex poliziotto delle Volanti.
Ma il biglietto da visita «vergognoso» è ancor prima: si tratta della rotonda a un passo dal McDonald’s «la prima “accoglienza” per chi viene dall’autostrada. E’ ridotta a un groviglio di erbacce, c’è una strada chiusa da non si sa quanto e dove dovrebbe condurre. Dà proprio l’idea di esser approdati nella terra di nessuno».
C’è poi un capitolo a parte, sempre legato alla sicurezza, che riguarda la mancanza di occhi elettronici: «In altre città, anche molto più piccole di Parma, ci sono telecamere di sorveglianza puntate sui punti strategici, ovvero all’ingresso della città - il tono è quello pacato dell’uomo di strada che sa come funziona -. Posizionarle qui sarebbe importante anche per raccogliere indizi ed elementi utili per incastrare ladri trasferisti o malviventi o, molto semplicemente, per rintracciare auto rubate».
Pericolosi sono anche gli slalom pazzi dei ciclisti del quartiere «molti dei quali, a causa di una mancanza di distinzione netta, volano sul marciapiede incuranti dei pedoni. Non si tratta solo di pusher, ma anche di persone che abitano o passano in zona. Occorrerebbe studiare un piano alternativo che magari preveda una pista ciclabile ad hoc».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    30 Giugno @ 09.10

    Fate un giro anche nel parco ( ...privato?...pubblico?....) tra via Verona e via Bologna, poi fate qualche foto e pubblicatele, per favore.

    Rispondi

  • Maurizio

    30 Giugno @ 08.01

    Senza giri di parole persone come Max Bax dovrebbero essere cagate un attimino per far funzionare le cose, magari anche a Roma visto il suo precedente lavoro, solo su una cosa non concordo, per me non dovrebbero esserci i bidoni moderni differenziati o anche, come dice qualcuno, isole ecologiche, si dovrebbe tornare a quella che era la raccolta differenziata alcuni anni fa, bidoni condominiali, li si che funzionava tutto, ma poi tutti i sindaci si sono chinati al volere di iren (come mai su alcuni sacchi c'è ancora il nome ENIA quando mai ENIA ha fatto la differenziata con i sacchi? Come mai siamo pieni di campane del vetro nuove marchiate enia? semplice errore di stampa? Non è che bisogna giustificare e mettersi al riparo dagli errori del passato?) lasciando che si usassero i sacchi...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia