Quartieri-Frazioni

"Lifting" per la zona di via Trento: ecco le idee vincenti

"Lifting" per la zona di via Trento: ecco le idee vincenti
Ricevi gratis le news
0

Il Comune ha presentato i risultati di un concorso di idee per progetti di riqualificazione nell'area di via Trento.

Come per gli altri concorsi di idee indetti dal Comune - l’area Nord-Ovest, l’Oltretorrente e l’ex Salamini - i progetti primi classificati sono stati prescelti da una Commissione interna e il progetto primo classificato verrà affidato a Stt per la conseguente progettazione e la successiva attuazione.

Riqualificazione urbana “Area via Trento”- Concorso di idee
Partecipanti al concorso: 7

1° classificato
Raggruppamento con capogruppo MBM Arquitectes SLP

2° classificato
Raggruppamento con capogruppo prof. arch. Riccardo Dell’Osso

3° classificato
Raggruppamento con capogruppo arch. Fabio Casiroli (Presidente Systematica spa)

Come spiega una nota del Comune, l’idea prima classificata esprime la volontà di ridisegnare il tessuto urbano esistente attraverso sostanzialmente l’estensione degli ambiti già in corso di realizzazione sino a giungere al confine con via Venezia, creando un nuovo asse urbano di altissima qualità.
I concetti generali che strutturano la proposta sono:
- prolungamento degli ambiti di riqualificazione già in corso;
- estensione funzionale viaria e pedonale a sud di via Pasubio per potenziare la cortina urbana che si espone su via Fratti e la ferrovia;
- analisi strategica viaria in direzione ovest - est che ponga in relazione le due aree di riqualificazione in corso di attuazione;
- revisione delle attuali sezioni di via Trento in rapporto alle varie interferenze viabilistiche;
- revisione della sezione di via Fratti, ipotizzando caratteristiche similari a viale Bottego.

La proposta seconda classificata propone l’implementazione di un piano del traffico proiettato verso la realizzazione di un’isola ambientale a priorità pedonale, orientando il traffico di attraversamento sugli assi di rango superiore e sulla viabilità perimetrale. Il progetto propone inoltre l’obiettivo di rendere permeabile il viadotto ferroviario (analogamente al progetto Pru Stazione), per superare la barriera storica del fascio di binari, attraverso la realizzazione di una “piazza passante”.
La terza classificata individua, nell’area di intervento, diversi ambiti tematici (sportivo, commerciale, culturale) e propone diversi interventi fra i quali:
- la messa in relazione dell’area lungo il Torrente con il nuovo comparto della Stazione;
- la creazione di una nuova piazza urbana su via Trento per garantire relazione diretta tra via Trento e la Stazione ferroviaria e la sua conseguente riqualificazione;
- parziale pedonalizzazione di via Pasubio e riconfigurazione di via Palermo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS