15°

29°

Quartieri-Frazioni

"Lifting" per la zona di via Trento: ecco le idee vincenti

"Lifting" per la zona di via Trento: ecco le idee vincenti
Ricevi gratis le news
0

Il Comune ha presentato i risultati di un concorso di idee per progetti di riqualificazione nell'area di via Trento.

Come per gli altri concorsi di idee indetti dal Comune - l’area Nord-Ovest, l’Oltretorrente e l’ex Salamini - i progetti primi classificati sono stati prescelti da una Commissione interna e il progetto primo classificato verrà affidato a Stt per la conseguente progettazione e la successiva attuazione.

Riqualificazione urbana “Area via Trento”- Concorso di idee
Partecipanti al concorso: 7

1° classificato
Raggruppamento con capogruppo MBM Arquitectes SLP

2° classificato
Raggruppamento con capogruppo prof. arch. Riccardo Dell’Osso

3° classificato
Raggruppamento con capogruppo arch. Fabio Casiroli (Presidente Systematica spa)

Come spiega una nota del Comune, l’idea prima classificata esprime la volontà di ridisegnare il tessuto urbano esistente attraverso sostanzialmente l’estensione degli ambiti già in corso di realizzazione sino a giungere al confine con via Venezia, creando un nuovo asse urbano di altissima qualità.
I concetti generali che strutturano la proposta sono:
- prolungamento degli ambiti di riqualificazione già in corso;
- estensione funzionale viaria e pedonale a sud di via Pasubio per potenziare la cortina urbana che si espone su via Fratti e la ferrovia;
- analisi strategica viaria in direzione ovest - est che ponga in relazione le due aree di riqualificazione in corso di attuazione;
- revisione delle attuali sezioni di via Trento in rapporto alle varie interferenze viabilistiche;
- revisione della sezione di via Fratti, ipotizzando caratteristiche similari a viale Bottego.

La proposta seconda classificata propone l’implementazione di un piano del traffico proiettato verso la realizzazione di un’isola ambientale a priorità pedonale, orientando il traffico di attraversamento sugli assi di rango superiore e sulla viabilità perimetrale. Il progetto propone inoltre l’obiettivo di rendere permeabile il viadotto ferroviario (analogamente al progetto Pru Stazione), per superare la barriera storica del fascio di binari, attraverso la realizzazione di una “piazza passante”.
La terza classificata individua, nell’area di intervento, diversi ambiti tematici (sportivo, commerciale, culturale) e propone diversi interventi fra i quali:
- la messa in relazione dell’area lungo il Torrente con il nuovo comparto della Stazione;
- la creazione di una nuova piazza urbana su via Trento per garantire relazione diretta tra via Trento e la Stazione ferroviaria e la sua conseguente riqualificazione;
- parziale pedonalizzazione di via Pasubio e riconfigurazione di via Palermo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti