15°

29°

Quartieri-Frazioni

Maria, l'angelo custode di via Emilia Est

Maria, l'angelo custode di via Emilia Est
Ricevi gratis le news
0

 

 

Laura Ugolotti
 

 Al civico 26 di via Emilia Est c'è un piccolo microcosmo, un mondo in cui rispetto, fiducia e disponibilità sono rimasti quelli di sempre, nonostante i tempi cambino e con loro le persone.
Il pilastro di questo piccolo mondo si chiama Maria Rondani, dal 1968 portinaia dello stabile che comprende 34 appartamenti.
Trentaquattro famiglie da accudire, per cui tenere in ordine il palazzo, con cui andare d’accordo. Perché la vita di un condominio è fatta di gioia ma anche di piccole incomprensioni. «Come in una mia famiglia - racconta Maria - Io ci cono sempre stata per loro, e loro per me».
Nel palazzo tutti si rivolgono a lei per una chiacchiera, uno sfogo, un consiglio per il mal di gola; ma quando alcuni anni fa è stata Maria ad aver bisogno per gravi problemi di salute, i suoi condomini si sono fatti in quattro per aiutarla: «Sono stati dei veri angeli - ricorda commossa - non li ringrazierò mai abbastanza».
Maria si accende una sigaretta: «Ho iniziato a fumare quando sono arrivata qui - spiega, come a volersi giustificare -; arrivavo da Colorno e non ero abituata a convivere con tante persone. Si lavorava 12 ore al giorno, era molto stressante».
Poi le cose sono migliorate: «Devo ringraziare il primo amministratore, che mi ha insegnato questo mestiere, perché di un vero mestiere si tratta. Bisogna essere un po' psicologi, capire le persone al primo sguardo, saper parlare ma soprattutto ascoltare».
Maria ha sempre una parola buona per tutti, ma la sua passione sono i bambini del palazzo: «Vengono sempre a salutarmi - spiega mentre lo sguardo le si illumina -, e per loro ho sempre  una caramella. Mi chiamano "nonna Maria", e ogni volta che li vedo mi si riempie il cuore».
 Da alcuni anni prepara nell’ingresso l’albero di natale: «Ogni bambino, ma anche qualche genitore - racconta - scrive un pensierino di auguri e lo viene ad attaccare. Niente feste però: a Natale i bambini devono stare con le loro famiglie, ed io con la mia». Negli anni molti inquilini si sono susseguiti, «Con tutti ho sempre instaurato un rapporto di fiducia. Si dice che le portinaie siano pettegole, ma non è il mio caso. Tutti si confidano con me e di cose da raccontare ne avrei, ma non dirò mai una parola: per me il rispetto è fondamentale ». «Vede - aggiunge - ho sempre dato perché ho ricevuto tanto, da tutti. Nella vita ho sofferto molto, ma qui ho trovato la mia gioia e me la tengo stretta». Il 1° gennaio Maria festeggerà 42 anni di servizio; non è stanca, dopo tanto tempo? «No. Questa era la mia strada, ed evidentemente era quella giusta».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti