12°

25°

Quartieri-Frazioni

La «Calzoleria Mazza» chiude i battenti: 130 anni di scarpe e di pantofole

La «Calzoleria Mazza» chiude i battenti: 130 anni di scarpe e di pantofole
0

 Non è la prima e non sarà l'ultima. Dopo 130 anni, chiude la Calzoleria Mazza e un'altra storia se ne va. Già, come se ne sono andati altri. Che hanno contribuito alla fama di Parma.

 Con un semplice passaparola, quei nomi sono diventati tappe per più generazioni: per chi «di qua dall'acqua» ci abitava e per chi, a fare la spesa, andava in città, pur bussando casa in Oltretorrente.
La «Calzoleria Mazza» apre nel 1880, allora accanto alla chiesa di Santa Maria del Ponte, nella parte alta di via Mazzini. Lì, Napoleone, ciabattino a banchetto, mette insieme i pezzi e cuce le scarpe su misura, oltre alle eventuali e necessarie riparazioni del tempo. 
Ma è con il nuovo secolo che nella vetrina cominciano a far figura le scarpe e le pantofole. Foto in bianco e nero, scattate ogni qualvolta la campanella di quella porta si apre al pubblico. Da Napoleone, l'attività passa nel '22 alle figlie Amelia e Carolina, ma la buona tradizione non cambia. 
Amelia e Carolina, sono le più giovani di sette fratelli, tra l'altro orfani di madre, quando nel 1918 la donna è colpita dalla terribile spagnola. Le «Sorelle Mazza calzature» vanno avanti, con quelle scarpe in bella vista che rendono la vita comoda ai «figli» del Ducato. Almeno fino al bombardamento di via Mazzini del '44. Due anni di silenzio e poi la ripresa. In attesa dell'inaugurazione del negozio in via Copelli, il borgo che tutt'oggi porta alla Ghiaia: la piazza del mercato e delle chiacchiere. Un negozio, diretto dalla nuova ditta Mazza Amelia Calzature, che non passa certo inosservato, tra l'acquolina per i polli appena sfornati, parmigiano reggiano e salume tagliato a mano: il gusto e il profumo della buona cucina e della Ghiaia. Che si mescolano a quello della moda. Nel 1968 Amelia è nonna e dopo 46 anni di lavoro, vedova di Ettore, conosciuto presidente del comitato organizzatore della Pubblica Assistenza, lascia alla nuora Giovanna il negozio della Ghiaia. E nell'insegna si aggiunge un nome: Mazza Romanelli. 
I clienti non mollano, tornano volentieri a provare quelle scarpe di marca: firme veneziane, ma anche confezionate da importanti artigiani toscani e marchigiani. 
E nessuno si stupisce che proprio nel 2005 Giovanna, «maestro del commercio», viene premiata con una medaglia d'oro con l'onorificenza della Confcommercio. Un riconoscimento dovuto, che conferma l'affetto di Parma a quei negozi che l'hanno fatta diventare grande. 
Negozi che fanno parte di una storia, là dove una bottega sa trasformarsi in un salotto. E Giovanna cosa fa? Ringrazia chi ha saputo cogliere quel sorriso, che spuntava ogni qualvolta la porta di via Copelli si apriva alla città.M.V.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina infiamma ancora il gossip

La diva

Parma o LA? Angelina infiamma ancora il gossip

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

17commenti

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Parma

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

CINQUE STELLE

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

Il sindaco rischia una sospensione fino a 24 mesi. Sale la tensione tra i grillini. E si parla già di lodo "ad personam"

1commento

Aeroporto Verdi

Da novembre stop al volo per Londra Video

6commenti

Parma

Lungoparma, nuove regole: viale Toschi deserto alle 9,30 Video

1commento

Parma Calcio

 Coly fermo per oltre un mese. La Reggiana vince su rigore  Video

Fuori anche Mazzocchi per alcuni giorni

ANTEPRIMA GAZZETTA

Disagio psichico fra i minori, dati allarmanti

Borgotaro

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata Video

Guastalla

In treno senza biglietto, inveisce contro i passeggeri: caos sul Parma-Suzzara

Un 21enne già noto alle forze dell'ordine è stato denunciato

7commenti

tg parma

Scuola di Alice: lavori finiti

A breve un altro cantiere

1commento

Medesano

Gilda: "Scuola chiusa per mancanza di insegnanti, un fatto gravissimo"

2commenti

GAZZAREPORTER

Rifiuti in strada Conservatorio davanti alle Orsoline

Sommersi dall'immondizia: si moltiplicano le segnalazioni

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

17commenti

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

1commento

Lutto

Addio ad Aleotti: internato in Germania, per due anni mangiò bucce di patata

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Parma

Gettò pneumatici nei cassonetti: condannato

Pena sospesa per il titolare di una concessionaria

4commenti

"Puliamo il Mondo"

Rifiuti di ogni genere fra i torrenti Parma e il Baganza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

3commenti

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

ITALIA/MONDO

incidenti

L'auto travolta dal Tir: l' autista ubriaco non si è accorto di nulla Video

LA POLEMICA

Aereo Air France svuota il serbatoio sull'Ile-de-France

CURIOSITA'

fumetti

Milano invasa dagli zombie per i 30 anni Dylan Dog

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

SPORT

Parlano gli ex

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

1commento

Calciomercato

Napoli, Gabbiadini rinnova

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri