19°

32°

Quartieri-Frazioni

Nuovi alloggi pubblici in via Ferrarini e a Vicofertile

2

Sono previsti 44 nuovi alloggi di ParmAbitare a Vicofertile sud e in via Ferrarini, nell'area ex Pezziol: i lavori prenderanno il via entro gennaio grazie alla firma, avvenuta questa mattina, dei contratti di servizio alla presenza dell’assessore comunale alle Politiche abitative Giuseppe Pellacini e del presidente di ParmAbitare Gianarturo Leoni.
I 44 alloggi costeranno oltre 4,2 milioni di euro, saranno realizzati entro il 2012 e verranno dati in affitto.
Il documento siglato oggi prevede l’affidamento a ParmAbitare delle attività tecniche e amministrative finalizzate alla realizzazione degli interventi di edilizia residenziale sociale nelle aree di proprietà comunale comprese nelle Schede Norma «Af2 - Vicofertile Sud» e «B2 - via Ferrarini/ex Pezziol» (quartiere san Pancrazio), nell'ambito del programma regionale «3mila case per l'affitto e per la proprietà».

I 44 alloggi costituiscono il primo stralcio di 127 alloggi di Parmabitare, di cui gli altri 83 saranno realizzati a Vicofertile nord e nell’area ex Altea e i cui lavori inizieranno nella primavera 2010. I 127 alloggi avranno un costo complessivo di oltre 10 milioni di euro, con mutuo a carico del bilancio comunale e con un contributo regionale pari al 50% della quota interessi.
A sua volta, la realizzazione di questi 127 alloggi rappresenta la seconda fase del programma di ParmAbitare, che ha previsto la costruzione di 78 alloggi, di cui 56 già ultimati.

Gli alloggi di ParmAbitare sono destinati alle famiglie che, per ragioni di reddito, non hanno un punteggio sufficiente per usufruire delle assegnazioni di alloggi di edilizia residenziale pubblica (Erp) e, al tempo stesso, non riescono a usufruire delle locazioni ai prezzi di mercato.
«È evidente - spiega l’assessore Pellacini - che con la firma di questo atto si concretizza un impegno forte del Comune di Parma nel sostenere categorie, quelle a cui si rivolge l’edilizia residenziale sociale, che a causa della crisi economica hanno subito grandi disagi. Andare a realizzare 127 alloggi da destinare ad altrettante famiglie gravando quasi totalmente sul bilancio comunale è segnale della volontà dell’Amministrazione di investire quante più risorse possibili per dare risposte concrete al problema della casa. La casa è un bisogno primario e rappresenta per questa Amministrazione una priorità, che vogliamo affrontare a 360 gradi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    02 Febbraio @ 21.19

    Secondo i dati dell'agenzia delle entrate il 30% degli affitti è in nero ! cosa si aspetta a tassare salatamente le case vuote ? o si vuole fare l'interesse degli speculatori e degli evasori ?

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    22 Gennaio @ 13.53

    Il comune deve astenersi da queste fallimentari operazioni volte a salvaguardare solo gli speculatori, se vuole calmierare gli affitti alle categorie deboli deve tassare in modo salato le abitazioni che figurano vuote o sfitte !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande