-4°

Quartieri-Frazioni

Archeologo, melomane e sub: ecco l'uomo dai mille hobby

Archeologo, melomane e sub: ecco l'uomo dai mille hobby
0

Michela Spotti
Una simpatia fuori dal comune quella di Luciano Vezzani, fonte inesauribile di cultura, sapienza e su cui si potrebbe quasi scrivere un’enciclopedia. Ufficialmente lavora da trent'anni alla serigrafia di via Brescia, nel quartiere San Leonardo, e ufficiosamente ha hobby e interessi che potrebbero riempire le pagine di libri e libri.
Con pazienza e precisione prova a ricostruire la sua vita. «Ho finito l’Ipsia nel 1960 - dice - dopodiché sono andato a fare il disegnatore da Davoli, nel 1963. E’ stato per vent'anni il più grosso fabbricante di elettromusicali d’Europa. Nel frattempo correvo anche in bicicletta e a 21 anni, che era il minimo di età che ci voleva, mi sono messo in proprio come artigiano facendo amplificatori, amplificazione sonore ed elettronica. Poi essendo disegnatore ho fatto serigrafie tecniche, sportive, pubblicitarie, premiazioni e riconoscimenti». Dal suo laboratorio prende vita di tutto. «Ho oltre cento soggetti verdiani ricavati da stampe antiche, le premiazioni sportive nascono qui, tanti grandi sportivi le hanno, così come Papa Giovanni Paolo II aveva nove delle mie opere, ad esempio la Madonna della Luce, Pavarotti invece ne possedeva sei». Poi tante, innumerevoli passioni. «Nel 1967 ho fondato la Parma sub, che esiste ancora, nel 1971 il gruppo archeologico, ho una grandissima passione per l’archeologia, ho partecipato a scavi in tutta Italia, ormai sono di casa a Paestum, antica città della Magna Grecia, dal 1966 vado là, dove ho trovato monete che hanno 2500 anni. Le trovo, le pulisco... è una cosa che amo davvero fare». Ma non finisce qui. «Sono Attila del gruppo verdiano Grotta Mafalda dove per 27 anni ho realizzato la bacchetta d’argento per i direttori d’orchestra che aprivano la stagione operistica. Nel 1975 ho fondato il gruppo Mineralogico e Paleontologico turistico parmense e dal 1981 io e il mio amico Francesco Soncini abbiamo cominciato a pulire la Cittadella, un parco straordinario». Ultimamente si è aggiunta la scultura. «Sono uno scultore delle mani, lavoro coi ceppi di legno, mi piace molto».
Tante passioni ma un unico rammarico, se così si può definire. «Il fatto che nessuno più impara un lavoro - dice con una sconsolazione velata di rabbia -. Da una parte i giovani non vogliono, dall’altra le istituzioni non li aiutano. Sono molto amareggiato, non si trovano ragazzi che vogliano imparare un mestiere, i ventenni non ne hanno intenzione. In 47 anni di lavoro, sono stato a casa mezza giornata da dipendente perché ero caduto in bicicletta, e quattro giorni e mezzo perché ho fatto la tiroide. Non ho mai mollato». In quartiere da oltre trent'anni il simpaticissimo e agguerritissimo signor Luciano ama tutto di quello che fa, trovando quasi una «perdita di tempo» dormire. «Quando dormo 3 o 4 ore a notte sono a posto. C'è tempo per dormire, ci sono tante cose da fare». E Luciano ha solo l’imbarazzo della scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video