14°

28°

Quartieri-Frazioni

Ha chiuso Paverani, calzolaio da settant'anni

Ha chiuso Paverani, calzolaio da settant'anni
Ricevi gratis le news
1

di Gastone Giulietti

Vincenzo Paverani, calzolaio storico del quartiere San Leonardo, ha chiuso bottega dopo settant'anni trascorsi tra deschetto, bisegolo, martello, chiodi e pinze. È proprio il caso di dire che Paverani, 87 anni, ha «fatto camminare» intere generazioni di parmigiani, iniziando la professione nel 1940 in un negozietto di via San Leonardo, per poi trasferirsi in via Cagliari nel 1963, dove ha lavorato fino a qualche giorno fa.
Uomo di cultura e profondo conoscitore della storia di Parma, ha sempre dedicato il proprio tempo libero a collezionare tutto quanto ritiene importante e non solo «cimeli» della città natale. La passione per il collezionismo nacque nel 1943 quando, prigioniero in Germania, riuscì a mettere assieme duecento bottoni delle divise dei Paesi belligeranti. In quel periodo, nonostante la prigionia, era stimato dai commilitoni e dagli ufficiali tedeschi proprio per la sua professione. Nel settembre di due anni dopo ebbe l’ordine di liberare il campo con l’obbligo di rinunciare al superfluo per meglio affrontare il viaggio verso il Brennero e verso Verona, aiutato dagli americani. E la prima collezione gli è rimasta solo nella mente.
Rientrato in patria, Vincenzo Paverani riprese caparbiamente la raccolta di oggetti d’ogni genere, con particolare attenzione a quadri di papi, ai quali si sono aggiunti centinaia di santini e alcuni editti di Maria Luigia che, assieme a vasi di ceramica, a chiavi del '600 e '700 e altri oggetti, formano nel suo negozio una particolare e insolita coreografia. Fra le piccoli immagini sacre lo storico calzolaio predilige quella di una santo quasi sconosciuto: Sant'Espedito, centurione romano che presto si convertì al Cristianesimo. Alla richiesta delle ragioni dei tanti oggetti legati alla Chiesa, Vincenzo Paverani risponde che ciò è dovuto al grande rispetto verso la religione. 
Chierichetto da bambino, nella chiesa di Moletolo, borgo natìo, ha servito messa per tanti anni, immancabilmente a ogni  festa comandata disapprovando, però, la moderna liturgia, autodefinendosi «cattolico tradizionalista». Come dire che al suono delle chitarre che, a volte,  accompagnano le funzioni religiose, preferisce i canti gregoriani e la celebrazione della messa in latino.
«Sono stanco, mi ritiro - conclude Vincenzo - anche perché le tasse hanno il sopravvento sul guadagno!». Eppure la nostalgia lo riporta saltuariamente nel negozio di via Cagliari, non foss’altro per incontrare gli amici dei tempi andati e tornare con la memoria ai tanti aneddoti che hanno costellato l’esistenza del «mastro-calzolaio» che ama ricordare il paio di scarpe bianche preparate - assieme al cugino anch'egli «calsolär» - per un papa, al quale la ha inviate, salvo poi scoprire che i papi indossano solo scarpe rosse. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • noproblem

    27 Gennaio @ 17.50

    grande figura di una Parma che non c'è più... BUON PENSIONAMENTO VINCENZO

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti