-5°

Quartieri-Frazioni

Un parco dedicato alla vittima del Federale

Un parco dedicato alla vittima del Federale
1

di Caterina Zanirato

Era il primo luglio del 1983 quando Stefano Vezzani, 17enne del quartiere Montanara, venne pestato selvaggiamente, fino a perdere la vita, durante la «Coppa dei bar» che si giocava al centro Federale del San Lazzaro. E lunedì scorso, dopo 26 anni, il quartiere Montanara ha deciso di dedicare alla sua memoria il parco di via Zanguidi: il consiglio di Quartiere ha approvato all’unanimità la proposta, che dovrà ora essere approvata in via definitiva dall’assessore alla Toponomastica, Fabio Fecci. L’omicidio del Federale è rimasto impresso nella memoria dei residenti del Montanara, come di tutti i parmigiani. A scuotere gli animi non fu solo la morte violenta e tragica di un giovane di appena 17 anni, ma il movente, apparentemente inesistente: Stefano era stato pestato a sangue da cinque suoi coetanei durante una rissa scatenata per uno sfottò in più pronunciato durante la partita di calcio.

Erano le 22  e, durante l’intervallo tra due partite del torneo, cinque giovani si erano buttati su Stefano massacrandolo di calci e pugni, gridando all’impazzata. Fino a che il ragazzo non rimase a terra, esanime. Ma se quei cinque minorenni, condannati dal tribunale dei minori di Bologna a 3 anni di carcere, ora stanno conducendo una nuova vita, e il centro Federale da campo sportivo è diventato un efficiente struttura di aggregazione giovanile, la gente non vuole dimenticarsi di Stefano. E il quartiere - senza distinzione tra colori politici - ha pensato di dedicare alla sua memoria il parco che sorge proprio davanti la casa della sua famiglia, in via Zanguidi. «Pensiamo sia giusto onorare la sua memoria -  commenta il presidente del Montanara, Ferdinando Orlandi - intitolando a lui questo parco cittadino, davanti al quale tutt’ora vivono i suoi famigliari».

Ma nel consiglio di Quartiere di lunedì sera si è approvato all’unanimità anche il documento relativo alla gestione del verde pubblico, sottolineando il fatto che si stanno attendendo gli interventi relativi alla realizzazione del parco di via Berzioli e il parco che collega ponte Stendhal al Campus universitario, inseriti entrambi all’interno del bilancio partecipativo.
Si è approvato poi il patrocinio senza contributo da destinare alla cooperativa sociale Eumeo, per gli incontri sulla «cultura della pace» del 24 e del 31 gennaio, e alla manifestazione «Voci fuori dal coro, dialoghi intergenerazionali» organizzata dal Gruppo scuola al centro giovani di via Pellicelli, domani, il  25 febbraio e il 25 marzo. Si è invece rinviato il contributo per Solares, fondazione delle arti, per Estri armonici. «Avremmo dovuto donare a Solares tremila euro -  spiega Orlandi -. Purtroppo, però, a causa dei tagli sui finanziamenti che ci arrivano dal Comune, abbiamo a disposizione solo 2.775 euro: speriamo di raccogliere la cifra mancante entro la fine di febbraio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio Monica

    21 Luglio @ 16.10

    Giusto ricordare quello che fu uno dei più vergognosi fatti di cronaca nera della Parma violenta di quegli anni, insieme al padre di famiglia massacrato di botte in via Isola nel 1979 e a Lino Mori, il garagista 78enne bruciato vivo e deceduto dopo un mese di agonia nel 1978.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto