17°

32°

Quartieri-Frazioni

Un parco dedicato alla vittima del Federale

Un parco dedicato alla vittima del Federale
Ricevi gratis le news
1

di Caterina Zanirato

Era il primo luglio del 1983 quando Stefano Vezzani, 17enne del quartiere Montanara, venne pestato selvaggiamente, fino a perdere la vita, durante la «Coppa dei bar» che si giocava al centro Federale del San Lazzaro. E lunedì scorso, dopo 26 anni, il quartiere Montanara ha deciso di dedicare alla sua memoria il parco di via Zanguidi: il consiglio di Quartiere ha approvato all’unanimità la proposta, che dovrà ora essere approvata in via definitiva dall’assessore alla Toponomastica, Fabio Fecci. L’omicidio del Federale è rimasto impresso nella memoria dei residenti del Montanara, come di tutti i parmigiani. A scuotere gli animi non fu solo la morte violenta e tragica di un giovane di appena 17 anni, ma il movente, apparentemente inesistente: Stefano era stato pestato a sangue da cinque suoi coetanei durante una rissa scatenata per uno sfottò in più pronunciato durante la partita di calcio.

Erano le 22  e, durante l’intervallo tra due partite del torneo, cinque giovani si erano buttati su Stefano massacrandolo di calci e pugni, gridando all’impazzata. Fino a che il ragazzo non rimase a terra, esanime. Ma se quei cinque minorenni, condannati dal tribunale dei minori di Bologna a 3 anni di carcere, ora stanno conducendo una nuova vita, e il centro Federale da campo sportivo è diventato un efficiente struttura di aggregazione giovanile, la gente non vuole dimenticarsi di Stefano. E il quartiere - senza distinzione tra colori politici - ha pensato di dedicare alla sua memoria il parco che sorge proprio davanti la casa della sua famiglia, in via Zanguidi. «Pensiamo sia giusto onorare la sua memoria -  commenta il presidente del Montanara, Ferdinando Orlandi - intitolando a lui questo parco cittadino, davanti al quale tutt’ora vivono i suoi famigliari».

Ma nel consiglio di Quartiere di lunedì sera si è approvato all’unanimità anche il documento relativo alla gestione del verde pubblico, sottolineando il fatto che si stanno attendendo gli interventi relativi alla realizzazione del parco di via Berzioli e il parco che collega ponte Stendhal al Campus universitario, inseriti entrambi all’interno del bilancio partecipativo.
Si è approvato poi il patrocinio senza contributo da destinare alla cooperativa sociale Eumeo, per gli incontri sulla «cultura della pace» del 24 e del 31 gennaio, e alla manifestazione «Voci fuori dal coro, dialoghi intergenerazionali» organizzata dal Gruppo scuola al centro giovani di via Pellicelli, domani, il  25 febbraio e il 25 marzo. Si è invece rinviato il contributo per Solares, fondazione delle arti, per Estri armonici. «Avremmo dovuto donare a Solares tremila euro -  spiega Orlandi -. Purtroppo, però, a causa dei tagli sui finanziamenti che ci arrivano dal Comune, abbiamo a disposizione solo 2.775 euro: speriamo di raccogliere la cifra mancante entro la fine di febbraio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio Monica

    21 Luglio @ 16.10

    Giusto ricordare quello che fu uno dei più vergognosi fatti di cronaca nera della Parma violenta di quegli anni, insieme al padre di famiglia massacrato di botte in via Isola nel 1979 e a Lino Mori, il garagista 78enne bruciato vivo e deceduto dopo un mese di agonia nel 1978.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

GDF

Corruzione: 5 arresti a Lodi, in manette anche un vigile

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita