Quartieri-Frazioni

Vigatto - Il rock, un sogno mai abbandonato

Vigatto - Il rock, un sogno mai abbandonato
1

 Vigatto

Ricorda con un sorriso quando durante il primo concerto suo nonno, che all’epoca preparava e faceva i vestiti di scena per i Pooh, lo aveva vestito con una camicia di paillettes. 
«Ero un po' vistoso», sorride Manuel Badu, residente a Vigatto, grafico pubblicitario con una passione sfrenata per la musica che coltiva da vent'anni. «Ero coi Fancy Free nel teatro di Langhirano e avevamo fatto pezzi nostri in fusion inglese». 
Poi ha iniziato coi tributi insieme a un gruppo di amici, attraversando i generi più duri della musica, dall’heavy metal all’hardrock, «infine ho scelto di scrivere pezzi miei, sempre in chiave rock ma più melodico perché la lingua italiana si presta meglio alla melodia. Nei miei testi parlo di tutto, il filo conduttore è la ricerca di qulacosa che non si riesce mai a trovare, poi c'è l’amore, o l’odio contro la guerra». 
Descrive la musica come un sogno infranto, «che non ho mai realizzato perché ho cominciato subito a lavorare e non ho avuto il coraggio di abbandonare tutto e diventare un musicista. È un po' un rimpianto il fatto di non aver provato a fare quello come lavoro, anche se comunque sono molto felice di quello che faccio». 
Nella sua vita però la musica ha avuto un ruolo da protagonista di scena. 
«Mi sono sposato l’anno scorso con la mia maestra di canto, Magda Palmieri. Quest’estate al mio matrimonio con gli amici ci siamo alternati sul palco, è stato molto bello». 
Residente nel quartiere Vigatto, ricorda con un po' di nostalgia quando era un «posto di campagna alle porte della città. Ora fa tenerezza vedere il borghetto originale intorno alla chiesa circondato dal cemento. Hanno costruito troppo, prima mi piaceva di più. Era migliore una decina di anni fa».
 Lavora tra Vigatto e Parma, concentrandosi sulla grafica per la moda, disegni su T-shirt e continuando a coltivare la sua passione per la musica, che mai lo ha abbandonato.
 «Ringrazio di cuore le persone che mi sono state vicino quando ho fatto il mio ultimo disco, i grandi musicisti, gli amici, in particolare Michelangelo Ferilli chitarrista, e Fabio Pizzarotti, batterista». 
Due dischi all’attivo e il terzo in arrivo, «sarà più scarno, con chitarra, basso e batteria mentre nei precedenti ho registrato anche altri strumenti come mandolini, archi... questo sarà più intimo e graffiante... nonostante il ''sogno infranto'', non ho smesso di scrivere canzoni».M. Sp.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • berio

    02 Febbraio @ 18.57

    Salve, tanti auguri per il tuo disco. Sono di Gaione, o meglio di GaioneBella, ses...enne e amo la musica anche se ne sono completamente fuori. Mi piacerebbe fare qualcosa...quando hai tempo scrivimi, ciao

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)