12°

24°

Quartieri-Frazioni

Ospitare i bimbi di Chernobyl: gesto nobile che riempie di gioia

Ospitare i bimbi di Chernobyl: gesto nobile che riempie di gioia
Ricevi gratis le news
1
Michela Spotti 
PARMA CENTRO
Ci sono storie che vale la pena di raccontare. Come l’esperienza di Renata Borelli della Fondazione «Aiutiamoli a vivere» Comitato di Parma (di cui fanno parte anche Giuliana Villa e Paola Campanini) che ha fondato insieme a due amiche (tra cui Giuliana) e che si occupa dell’accoglienza dei bambini bielorussi colpiti dal disastro di Chernobyl, in particolare col progetto scuola. 
La sede parmigiana coincide con l’ufficio lavorativo di Renata in via Garibaldi 1, nel quartiere Parma centro. «La Fondazione è di Terni - sottolinea -, sono venuta a conoscenza di questa associazione e nel 2001 ho deciso di dare opportunità ad altre famiglie di accogliere i bambini nel periodo scolastico. Cerco la scuola, che mette a disposizione un’aula, i bambini italiani partecipano all’accoglienza offrendo materiale, e i bimbi accompagnati da una maestra della loro scuola con l’interprete proseguono il loro programma scolastico per un mese. I progetti sono a Noceto ad aprile, alla Jacopo Sanvitale a ottobre e uno a luglio a Parma e a Noceto». E Renata ha sempre accolto bambini bielorussi. «Ne ho tre - dice mostrando orgogliosa le foto - la piccola Mascia di 11 anni, Denis e Vladimir di 17 anni. Hanno iniziato a venire qui a 7 anni, ci sentiamo una volta alla settimana per telefono e appena posso vado a trovarli con mio marito. Nascono rapporti affettivi molto intensi e forti. All’inizio si parla a gesti ma la loro facilità di apprendimento è notevole. Quando arrivano fanno tenerezza, sono piccoli e hanno uno spirito di adattamento incredibile. Nelle nostre case a volte bisogna insegnar loro a usare i servizi igienici. Li seguiamo poi dal punto di vista sanitario, nel periodo in sui stanno qua i bambini aumentano le loro difese immunitarie e smaltiscono le radiazioni».
 Particolarmente commovente la storia di Denis. «Appena arrivato aveva un sorriso e degli occhi dolcissimi, ma non sapevo da che parte girarlo tanto era sporco. Aveva i genitori alcolizzati che lo chiudevano in casa, l’unica a lavorare era la nonna e lui stava sempre da solo. L’ultimo giorno che era qui pioveva e lui era fuori in terrazza a piangere, così gli ho detto ''Denis ma cosa fai?'' e lui ha risposto “Io febbre: io no Bielorussa''. Ho scritto una lettera a sua mamma dicendo che doveva ritenersi fortunata ad avere un figlio così. Lei ha risposto ringraziandomi e che era rimasta colpita dalla tristezza di Denis una volta tornato. Ora i due genitori si sono disintossicati e la mamma ha due lavori. Denis sta preparando il test per andare all’università e diventare dentista. Il mio sogno? Andare alla sua laurea» aggiunge con orgoglio e commozione.
 Purtroppo però «l'emozione Chernobyl si sta allontanando nel tempo e sono sempre meno le famiglie che decidono di accogliere i bambini - e lancia un appello -. E’ un’esperienza bellissima. Chi fosse interessato mi scriva a renata.borelli@tin.it». 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta

    06 Febbraio @ 14.38

    Buongiorno,anch'io sarei interessata ad accogliere uno di loro ma no so a chi rivolgermi. Sarei interessata se mi direste come devo fare.Vi ringrazio e vi porgo i miei saluti. Roberta

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte