21°

Quartieri-Frazioni

Nuova ala al cimitero di Marore

Ricevi gratis le news
0

 di Pierluigi Dallapina

Un progetto che prenderà forma grazie all'impiego di materiali «nobili», come il marmo per le rifiniture e i mattoni per le facciate, capaci di rispettare la sacralità dei luoghi e assecondare la preghiera. Inizieranno in primavera i lavori per la realizzazione di una nuova ala del cimitero di Marore, un cimitero che nel corso degli anni è stato caratterizzato da una rapida espansione, tanto da diventare il secondo più grande della città, ovviamente dopo il complesso della Villetta. La struttura, presentata ieri in municipio, si svilupperà su tre piani e riuscirà ad ospitare più di 350 avelli, in modo da offrire una soluzione al numero crescente di persone che desiderano seppellire i propri cari in questo campo santo. La nuova ala, larga 12 metri, lunga 22 e alta 12, sarà contornata da un porticato e riuscirà ad ospitare 356 loculi divisi in 12 cappelle, 7 arcate (rappresentate da intere file di avelli) e 240 avelli singoli, ed ogni piano sarà percorso da quattro file di avelli, in modo da abbassare le altezze e rendere più accessibile la visita ai defunti. 
L'edificio sarà anche dotato di un ascensore-montacarichi, con una cabina da 1,40 metri per 2,50, per trasportare le salme dei defunti, ma anche i disabili e le persone anziane con problemi di deambulazione. 
Dopo l'approvazione del progetto definitivo, nelle prossime settimane dovrebbe arrivare il via libera anche al progetto esecutivo, mentre entro la primavera è attesa l'aggiudicazione dei lavori e l'avvio del cantiere che dovrebbe terminare nell'arco di 12 mesi. Progettato dall'architetto Silvano Carcelli, il costo di questo terzo stralcio è di 1 milione 450 mila euro, totalmente a carico dell'amministrazione comunale. Una delle particolarità dell'intervento è l'abbattimento delle barriere architettoniche, senza contare l'ampliamento dei parcheggi e un miglioramento dei percorsi interni al campo santo. Ma la costruzione della nuova ala è solo uno dei tanti interventi che riguardano il cimitero di Marore, interessato da un grande ampliamento progettato dallo studio Architetti associati «Giandebiaggi & Mora». I primi due stralci  dell'ampliamento sono stati già portati a termine per un totale di 450 avelli disponibili, mentre nei prossimi anni il cimitero continuerà a svilupparsi fino ad abbracciare un'area di 9 mila metri quadrati e offrire 4500 avelli. Realizzato con particolare cura nella selezione dei materiali, soprattutto marmo e mattoni, la nuova area crescerà attorno ad una struttura ottagonale, studiata per accentuare la sacralità dei luoghi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

3commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»