10°

18°

Quartieri-Frazioni

Assegnati 12 appartamenti a famiglie in difficoltà. Arrivate 333 domande per 20 alloggi

Assegnati 12 appartamenti a famiglie in difficoltà. Arrivate 333 domande per 20 alloggi
13

Sono stati assegnati in locazione i 12 nuovi alloggi destinati alle famiglie a Corcagnano, realizzati dalla società partecipata dal Comune Parmabitare. Gli alloggi, di cui oggi sono state consegnate le chiavi agli assegnatari, erano stati terminati a fine dicembre. Le assegnazioni sono avvenute sulla base di un bando gestito da Acer per conto del Comune. Le famiglie che hanno ricevuto l'alloggio sono sia italiane sia straniere, a queste ultime nella misura del 20% stabilita da bando.
L’edificio si trova in via Ventura a Corcagnano: è una palazzina di quattro piani, con il piano terreno destinato ad autorimesse e cantine. Ci sono 4 alloggi per piano, per un totale di 12 appartamenti. Di questi, 4 sono di piccolo taglio (45 mq, con una camera da letto) e 8 appartamenti sono di medio taglio (58 mq, con due camere da letto). Il progetto prevede inoltre la realizzazione al piano terreno di 9 autorimesse (di cui una per disabili) a servizio degli alloggi e di 12 cantine.
Sempre al piano terreno è stato realizzato lo spazio condominiale per il gioco bimbi, di 50 metri quadrati. Attorno all’edificio, è presente un’area verde con percorsi pedonali e carrai.

«Una delle priorità di questa Amministrazione è quella di dare risposte al bisogno abitativo dei cittadini - ha spiegato il sindaco Pietro Vignali -. Con gli alloggi di Parmabitare, in particolare, si dà una possibilità alle famiglie che, pur non avendo i requisiti per accedere agli alloggi pubblici, fanno fatica a sostenere i canoni di affitto del libero mercato. Il programma di ParmAbitare è vasto e articolato: entro il 2012 avremo messo a disposizione complessivamente 205 alloggi. Voglio ricordare, anche, l’importanza strategica del progetto Parma Social Housing che, nel solo primo stralcio, porterà la realizzazione di 1.050 nuovi alloggi».

«A fronte delle nuove povertà che questa crisi ha reso ancora più evidenti - ha aggiunto l’assessore alle Politiche abitative Giuseppe Pellacini - con l’edilizia residenziale sociale vogliamo sostenere le famiglie di Parma. E il numero di domande pervenute, 333 per 20 alloggi (i 12 di Corcagnano e gli 8 del Paradigna) ci dimostrano come questo tipo di edilizia risponda a una domanda reale da parte delle persone, cui daremo risposte con gli altri 127 alloggi di ParmAbitare e con il progetto di Parma Social Housing. Parallelamente, procediamo con un progetto di rafforzamento del patrimonio di edilizia residenziale pubblica riservata alle fasce più deboli che ci permetterà di aumentare la disponibilità alloggiativa di oltre 100 alloggi, anche in assenza di finanziamenti statali e regionali».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    25 Febbraio @ 21.44

    Chissà come saranno ridotti sia l'edificio che le unità abitative fra dieci anni, e provate ad indovinare chi pagherà?

    Rispondi

  • roberto

    13 Febbraio @ 09.57

    Io ho avuto l'esperienza di affittare regolarmente, ripeto regolarmente, un appartamento ad una famiglia di extracomunitari con patti chiari e amicizia lunga. Dopo dieci anni quando sono risucito a liberare l'appartamento perchè mi serviva sono stato costretto a venderlo perchè me l'avevano ridotto in condizioni che non vi dico. Non hanno pagato gli ultimi affitti, non ho recuperato un'euro dei danni subiti e ho perso 20mila euro nella cessione. Vista la mia esperienza se mai avrò ancora un altro appartamento da affittare piuttosto che affitarlo ad una famiglia di extracomunitari (anche quì ci sono eccezioni positive ma a quanto sento in giro poche) o ad italiano di cui nutro non certezze di serietà gli do fuoco. Pensate a cosa arriva una persona!! Bruciare il frutto dei suoi sacrifici dopo certe esperienze!!

    Rispondi

  • LILLYB51

    13 Febbraio @ 09.37

    - Dopo 8 mesi di CALVARIO ( sfratto ), per affitto non pagato ( morosita'), sono finalmente riuscito con un escamotage a rientrare in possesso del mio appartamento. - L'inquilino, (nordafricano che LUCRANDOCI, subaffittava,ai suoi conterranei, nonostante il divieto di subaffitto), dopo avermi distrutto l' appartamento, sfasciato i mobili, lasciatoMI le sue spese condominiali da pagare ecc., ha persino smontato lo scaldabagno, per portarlo al suo paese. - Ho chiamato Polizia e Carabinieri, che gentilissimi, mi hanno consigliato di rivolgermi ad un Avvocato. - Ogni tanto mi arrivava una lettera raccomandata dal Comune di Pr, (pare che il mio inquilino, vendesse i permessi di residenza ai suoi conterranei), per comunicarmi che stavano per dare la Residenza al nuovo inquilino di turno, che ovviamente io non conoscevo; chi era costui? ?- Alle mie rimostranze, mi e' stato risposto che non possono farci nulla, e consigliato di rivolgermi ad un Avvocato. - Costo della operazione, a parte il mal di fegato per la impossibilita' di intervenire direttamente se non tramite tribunale con i ben noti tempi biblici, €. 20-25.000,00 (in nessun caso detraibili). Perche' non si crea una banca dati di questi soggetti ? ? ... via da li' , andranno a fare altri danni altrove, ed il cittadino e' indifeso, se non con i rimedi di cui sopra.OGGI AD AFFITTARE CI VUOLE UN PAZZO, UN KAMIKAZZE, UN MASOCHISTA, O UNO CHE HA GROSSE COLPE DA ESPIARE! ! !

    Rispondi

  • parmense doc

    12 Febbraio @ 23.24

    secondo me i comitati antirazzisti e Mauro preparano qualche grossa manifestazione..è assurdo che agli stranieri vadano solo il 20%...loro vorrebbero il 99% arrotondato per eccesso....gli italiani non hanno bisogno...

    Rispondi

  • Sergioker

    12 Febbraio @ 22.05

    Quanto costa l'affitto qui e a San Prospero? Perchè non si dice la cosa più importante di queste case pagate con le nostre addizionali comunali in busta paga? Tanto per dare un buon esempio ai privati e alle agenzie immobiliari....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery