17°

32°

differenziata

Pablo: 41 sacchi in "fuorigioco", 6 multe

Rifiuti: prossimi controlli in Oltretorrente

Differenziata, dubbi e rabbia
Ricevi gratis le news
10

Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti attuati dagli ispettori ambientali di Iren e dal corpo di polizia municipale contro gli abbandoni e per correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti.

Il Comune informa che dopo quelli effettuati nel quartiere Lubiana la scorsa settimana, le verifiche nel quartiere Pablo hanno interessato via Sette Martiri, via Menconi, via Ughi, durante il turno di esposizione del sacco giallo destinato a plastica, barattolame e tetrapak dove sono stati esposti un totale di 177 sacchi di cui 9 sono risultati “non conformi”, ovvero non sono stati utilizzati gli appositi sacchi distribuiti da Iren per la raccolta di questa tipologia di rifiuto, e solo uno esposto in giornata errata rispetto il calendario. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 75%.
I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo (bidoncino grigio), via Ruggero da Parma, via Bucci, via Pontirol Battisti, dove su un totale di 85 esposizioni sono stati rilevati 23 sacchi non conformi, 3 contenitori esposti in giornata errata rispetto al calendario, ed emesse 2 sanzioni per abbandoni. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 30%.

In via Bocchi, via San Pier Damiani, via Reggio e piazzale Pablo sono stati effettuati ulteriori controlli che hanno portato al rinvenimento di 5 sacchi abbandonati. Il controllo del contenuto dei sacchi abbandonati ha permesso agli agenti di polizia municipale di identificare 4 trasgressori nei confronti dei quali sono state emesse sanzioni.
La prossima settimana la stessa modalità di controllo verrà attuata in Oltretorrente.
Ormai da quindici giorni i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari (abbandoni) e correggere quelli non corretti. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi, e se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è rilevata un'infrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • olderthanpilotta

    03 Ottobre @ 13.02

    C'è un passaggio che non capisco: "I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo (bidoncino grigio), ... dove su un totale di 85 esposizioni sono stati rilevati 23 sacchi non conformi...". Quali sacchi bisogna usare per il bidoncino grigio? Adesso non ho ancora problemi perché sto smaltendo le scorte dei vecchi sacchi bianchi che venivano distribuiti prima del bidoncino grigio, ma nessuno dell'Iren mi ha mai parlato della necessità di usare specifici sacchi (né ho mai letto nulla in proposito). Qualcuno può darmi la risposta? Grazie mille. (P.S.: Mi scappa da ridere, ma ormai a Parma siamo tutti affetti da sindrome paranoide da rudo...)

    Rispondi

    • Vercingetorige

      04 Ottobre @ 11.24

      "OLDERTHANPILOTTA" . Non mi risulta che esistano "sacchi per il bidonino grigio" . Il fatto è che i sacchetti col rifiuto residuo vanno messi DENTRO IL BIDONCINO GRIGIO , non lasciati sul marciapiede.

      Rispondi

  • Gigi

    03 Ottobre @ 09.07

    Vi brucia essere controllati?...e non poter fare le maialate? Fate il vostro dovere. Per Giuliano. Basta guardare se nei rifiuti c'è traccia del proprietario. Niente di scandaloso. Tempo fa mi è capitato di vedere fuori la recinzione di una stazione ecologica delle valigie abbandonate con etichetta che riportava il nome del proprietario. ..che nador!!!

    Rispondi

    • Immanuel

      03 Ottobre @ 12.39

      A me non brucia perché io di maialate non ne faccio. Ma aver assunto delle persone che vanno a "rugare" nei sacchi del rudo per vedere se c'è una cartina nella plastica mi sembra una cosa veramente penosa .... che solo una democrazia dal basso poteva concepire. Ormai ne sono convinto.

      Rispondi

      • Asterix

        03 Ottobre @ 15.33

        È' no no no, non è' la democrazia dal basso che lo ha concepito prima c'è arrivata quella dall'Alto, informati, Modena e Bologna lo fanno da prima, ma l'approccio Salviniano dato alla questione Differenziata Parma non te l ha detto ...

        Rispondi

      • Maurizio

        03 Ottobre @ 13.45

        Infatti non li hanno assunti, sono volontari come quelli dei funghi.... Almeno voi li avete, nel mio comune dove non c'è folli e abbiamo lo stesso metodo di raccolta del vostro anche se la stampa, vari lettori e i politici non sembrano essersene accorti, i controlli non li fanno e i rifiuti in strada ci stanno anche per due settimane se per disgrazia la festività avviene nel giorno quindicinale di raccolta carta o settimanale per la plastica e residuo...

        Rispondi

      • Maurizio

        03 Ottobre @ 13.43

        Infatti non li hanno assunti, sono volontari come quelli dei funghi.... Almeno voi li avete, nel mio comune dove non c'è folli e abbiamo lo stesso metodo di raccolta del vostro anche se la stampa, vari lettori e i politici non sembrano essersene accorti, i controlli non li fanno e i rifiuti in strada ci stanno anche per due settimane se per disgrazia la festività avviene nel giorno quindicinale di raccolta carta o settimanale per la plastica e residuo...

        Rispondi

  • giuliano

    02 Ottobre @ 18.42

    Ma come fanno a risalire ai "proprietari" dei sacchi gialli? Fanno la prova del dna. Pazzesco!

    Rispondi

  • Fede

    02 Ottobre @ 17.22

    Veramente penoso........andiamo a vedere i sacchi di controlla i sacchi........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

Lealtrenotizie

Bimba di 8 mesi inala un pezzo di peperoncino: intervento salvavita all’ospedale di Parma

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 19enne: nigeriano arrestato

attenzione

Nuova truffa a Felino: finti tecnici comunali per finto censimento edifici

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

omicidio di natale

Delitto di San Prospero, per Alessio Turco probabile rito abbreviato Video

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

tv parma

Corsa al rettorato: Maria Careri, chimica, è la sesta candidata Video

MADREGOLO

Torneo di calcio: senza arbitro si gioca meglio e non si litiga

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

RITROVAMENTO

Lungo le rive del Po spunta la testa di un bisonte

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

PAPERONI

Jeff Bezos supera Bill Gates, è il più ricco mondo

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita