14°

differenziata

Pablo: 41 sacchi in "fuorigioco", 6 multe

Rifiuti: prossimi controlli in Oltretorrente

Differenziata, dubbi e rabbia
Ricevi gratis le news
10

Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti attuati dagli ispettori ambientali di Iren e dal corpo di polizia municipale contro gli abbandoni e per correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti.

Il Comune informa che dopo quelli effettuati nel quartiere Lubiana la scorsa settimana, le verifiche nel quartiere Pablo hanno interessato via Sette Martiri, via Menconi, via Ughi, durante il turno di esposizione del sacco giallo destinato a plastica, barattolame e tetrapak dove sono stati esposti un totale di 177 sacchi di cui 9 sono risultati “non conformi”, ovvero non sono stati utilizzati gli appositi sacchi distribuiti da Iren per la raccolta di questa tipologia di rifiuto, e solo uno esposto in giornata errata rispetto il calendario. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 75%.
I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo (bidoncino grigio), via Ruggero da Parma, via Bucci, via Pontirol Battisti, dove su un totale di 85 esposizioni sono stati rilevati 23 sacchi non conformi, 3 contenitori esposti in giornata errata rispetto al calendario, ed emesse 2 sanzioni per abbandoni. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 30%.

In via Bocchi, via San Pier Damiani, via Reggio e piazzale Pablo sono stati effettuati ulteriori controlli che hanno portato al rinvenimento di 5 sacchi abbandonati. Il controllo del contenuto dei sacchi abbandonati ha permesso agli agenti di polizia municipale di identificare 4 trasgressori nei confronti dei quali sono state emesse sanzioni.
La prossima settimana la stessa modalità di controllo verrà attuata in Oltretorrente.
Ormai da quindici giorni i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari (abbandoni) e correggere quelli non corretti. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi, e se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è rilevata un'infrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • olderthanpilotta

    03 Ottobre @ 13.02

    C'è un passaggio che non capisco: "I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo (bidoncino grigio), ... dove su un totale di 85 esposizioni sono stati rilevati 23 sacchi non conformi...". Quali sacchi bisogna usare per il bidoncino grigio? Adesso non ho ancora problemi perché sto smaltendo le scorte dei vecchi sacchi bianchi che venivano distribuiti prima del bidoncino grigio, ma nessuno dell'Iren mi ha mai parlato della necessità di usare specifici sacchi (né ho mai letto nulla in proposito). Qualcuno può darmi la risposta? Grazie mille. (P.S.: Mi scappa da ridere, ma ormai a Parma siamo tutti affetti da sindrome paranoide da rudo...)

    Rispondi

    • Vercingetorige

      04 Ottobre @ 11.24

      "OLDERTHANPILOTTA" . Non mi risulta che esistano "sacchi per il bidonino grigio" . Il fatto è che i sacchetti col rifiuto residuo vanno messi DENTRO IL BIDONCINO GRIGIO , non lasciati sul marciapiede.

      Rispondi

  • Gigi

    03 Ottobre @ 09.07

    Vi brucia essere controllati?...e non poter fare le maialate? Fate il vostro dovere. Per Giuliano. Basta guardare se nei rifiuti c'è traccia del proprietario. Niente di scandaloso. Tempo fa mi è capitato di vedere fuori la recinzione di una stazione ecologica delle valigie abbandonate con etichetta che riportava il nome del proprietario. ..che nador!!!

    Rispondi

    • Immanuel

      03 Ottobre @ 12.39

      A me non brucia perché io di maialate non ne faccio. Ma aver assunto delle persone che vanno a "rugare" nei sacchi del rudo per vedere se c'è una cartina nella plastica mi sembra una cosa veramente penosa .... che solo una democrazia dal basso poteva concepire. Ormai ne sono convinto.

      Rispondi

      • Asterix

        03 Ottobre @ 15.33

        È' no no no, non è' la democrazia dal basso che lo ha concepito prima c'è arrivata quella dall'Alto, informati, Modena e Bologna lo fanno da prima, ma l'approccio Salviniano dato alla questione Differenziata Parma non te l ha detto ...

        Rispondi

  • giuliano

    02 Ottobre @ 18.42

    Ma come fanno a risalire ai "proprietari" dei sacchi gialli? Fanno la prova del dna. Pazzesco!

    Rispondi

  • Fede

    02 Ottobre @ 17.22

    Veramente penoso........andiamo a vedere i sacchi di controlla i sacchi........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R