24°

differenziata

Pablo: 41 sacchi in "fuorigioco", 6 multe

Rifiuti: prossimi controlli in Oltretorrente

Differenziata, dubbi e rabbia
10

Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti attuati dagli ispettori ambientali di Iren e dal corpo di polizia municipale contro gli abbandoni e per correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti.

Il Comune informa che dopo quelli effettuati nel quartiere Lubiana la scorsa settimana, le verifiche nel quartiere Pablo hanno interessato via Sette Martiri, via Menconi, via Ughi, durante il turno di esposizione del sacco giallo destinato a plastica, barattolame e tetrapak dove sono stati esposti un totale di 177 sacchi di cui 9 sono risultati “non conformi”, ovvero non sono stati utilizzati gli appositi sacchi distribuiti da Iren per la raccolta di questa tipologia di rifiuto, e solo uno esposto in giornata errata rispetto il calendario. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 75%.
I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo (bidoncino grigio), via Ruggero da Parma, via Bucci, via Pontirol Battisti, dove su un totale di 85 esposizioni sono stati rilevati 23 sacchi non conformi, 3 contenitori esposti in giornata errata rispetto al calendario, ed emesse 2 sanzioni per abbandoni. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 30%.

In via Bocchi, via San Pier Damiani, via Reggio e piazzale Pablo sono stati effettuati ulteriori controlli che hanno portato al rinvenimento di 5 sacchi abbandonati. Il controllo del contenuto dei sacchi abbandonati ha permesso agli agenti di polizia municipale di identificare 4 trasgressori nei confronti dei quali sono state emesse sanzioni.
La prossima settimana la stessa modalità di controllo verrà attuata in Oltretorrente.
Ormai da quindici giorni i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari (abbandoni) e correggere quelli non corretti. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi, e se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è rilevata un'infrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • olderthanpilotta

    03 Ottobre @ 13.02

    C'è un passaggio che non capisco: "I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo (bidoncino grigio), ... dove su un totale di 85 esposizioni sono stati rilevati 23 sacchi non conformi...". Quali sacchi bisogna usare per il bidoncino grigio? Adesso non ho ancora problemi perché sto smaltendo le scorte dei vecchi sacchi bianchi che venivano distribuiti prima del bidoncino grigio, ma nessuno dell'Iren mi ha mai parlato della necessità di usare specifici sacchi (né ho mai letto nulla in proposito). Qualcuno può darmi la risposta? Grazie mille. (P.S.: Mi scappa da ridere, ma ormai a Parma siamo tutti affetti da sindrome paranoide da rudo...)

    Rispondi

    • Vercingetorige

      04 Ottobre @ 11.24

      "OLDERTHANPILOTTA" . Non mi risulta che esistano "sacchi per il bidonino grigio" . Il fatto è che i sacchetti col rifiuto residuo vanno messi DENTRO IL BIDONCINO GRIGIO , non lasciati sul marciapiede.

      Rispondi

  • Gigi

    03 Ottobre @ 09.07

    Vi brucia essere controllati?...e non poter fare le maialate? Fate il vostro dovere. Per Giuliano. Basta guardare se nei rifiuti c'è traccia del proprietario. Niente di scandaloso. Tempo fa mi è capitato di vedere fuori la recinzione di una stazione ecologica delle valigie abbandonate con etichetta che riportava il nome del proprietario. ..che nador!!!

    Rispondi

    • Immanuel

      03 Ottobre @ 12.39

      A me non brucia perché io di maialate non ne faccio. Ma aver assunto delle persone che vanno a "rugare" nei sacchi del rudo per vedere se c'è una cartina nella plastica mi sembra una cosa veramente penosa .... che solo una democrazia dal basso poteva concepire. Ormai ne sono convinto.

      Rispondi

      • Asterix

        03 Ottobre @ 15.33

        È' no no no, non è' la democrazia dal basso che lo ha concepito prima c'è arrivata quella dall'Alto, informati, Modena e Bologna lo fanno da prima, ma l'approccio Salviniano dato alla questione Differenziata Parma non te l ha detto ...

        Rispondi

      • Maurizio

        03 Ottobre @ 13.45

        Infatti non li hanno assunti, sono volontari come quelli dei funghi.... Almeno voi li avete, nel mio comune dove non c'è folli e abbiamo lo stesso metodo di raccolta del vostro anche se la stampa, vari lettori e i politici non sembrano essersene accorti, i controlli non li fanno e i rifiuti in strada ci stanno anche per due settimane se per disgrazia la festività avviene nel giorno quindicinale di raccolta carta o settimanale per la plastica e residuo...

        Rispondi

      • Maurizio

        03 Ottobre @ 13.43

        Infatti non li hanno assunti, sono volontari come quelli dei funghi.... Almeno voi li avete, nel mio comune dove non c'è folli e abbiamo lo stesso metodo di raccolta del vostro anche se la stampa, vari lettori e i politici non sembrano essersene accorti, i controlli non li fanno e i rifiuti in strada ci stanno anche per due settimane se per disgrazia la festività avviene nel giorno quindicinale di raccolta carta o settimanale per la plastica e residuo...

        Rispondi

  • giuliano

    02 Ottobre @ 18.42

    Ma come fanno a risalire ai "proprietari" dei sacchi gialli? Fanno la prova del dna. Pazzesco!

    Rispondi

  • Fede

    02 Ottobre @ 17.22

    Veramente penoso........andiamo a vedere i sacchi di controlla i sacchi........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

lega nord

Salvini "candida" la Cavandoli: "A Parma prima i parmigiani" Gallery

2commenti

via Baganza

Incidente in piazza Fiume: ambulanza sul posto

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

4commenti

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

6commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

storie di ex

Prandelli e Pin, visita a Parma

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

6commenti

SOCIETA'

foto dei lettori

Brexit anticipata... nelle banconote dell'euro

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon