Quartieri-Frazioni

In via Nuova Naviglio tre aziende «isolate» dalla Parma-Brescia

In via Nuova Naviglio tre aziende «isolate» dalla Parma-Brescia
Ricevi gratis le news
0
Pierluigi Dallapina
Quando le sbarre si abbassano nessuno può più entrare o uscire da strada Nuova Naviglio. L’attività di tre aziende, e i ritmi di lavoro di un’ottantina di operai sono infatti scanditi dal passaggio dei treni della linea Parma-Brescia. E quando un convoglio impiega anche più di 15 minuti per passare, non resta che aspettare, o riprovare dopo.
 Per la verità, il problema non riguarda tutta la via, occupata per la maggior parte da capannoni industriali e da attività artigianali, ma solo il tratto che si trova oltre la linea ferroviaria Parma-Brescia, rimasta chiusa per 6 anni a causa dei lavori sull'alta velocità, e da metà dicembre ritornata in funzione. La riattivazione del servizio è stata una «benedizione» per le centinaia di pendolari costretti, fino a poco tempo fa, a viaggiare in pullman fino a San Polo di Torrile per poi risalire sul treno con tempi di percorrenza dilatati,  ma per un disagio risolto se ne è immediatamente presentato un altro.  Questa volta però non è tutta colpa dei binari, perché le tre aziende «ostaggio» del passaggio a livello sono state penalizzate anche dalla chiusura dell’ultimo tratto di strada Nuova Naviglio decisa dal Comune oltre un anno fa. Poco prima del sottopassaggio della  linea Tav sono infatti stati posizionati dei «new jersey» per impedire il transito, rendendo così impossibile proseguire per strada della Lupa, strada Ugozzolo o strada Burla, come invece potrebbe essere fatto senza l'attuale divieto.
 «Noi non chiediamo certo l’abolizione del passaggio a livello, ma almeno che venga riaperta la strada chiusa circa un anno fa», chiede Luigi Polizza, responsabile della Cavidue, azienda con una decina di dipendenti specializzati nell’assistenza meccanica ai camion. Nelle stesse condizioni di questa attività ci sono anche la Frigiline, che conta un’altra decina di operai e che realizza impianti di refrigerazione per i camion, e soprattutto la sessantina di lavoratori della Plasto Blok, attiva nel settore delle furgonature industriali. «Il vero problema è rappresentato dalle emergenze. Se si dovesse verificare un incendio, o un infortunio, quando ci sono le sbarre abbassate i mezzi di soccorso sarebbero costretti a perdere minuti preziosi», avverte Romano Bertolini, presidente della Plasto Blok. Infatti, con la chiusura di strada Nuova Naviglio, queste aziende hanno un’unica via d’accesso, che è quella che le collega a via Paradigna. «Lavoriamo molto con i pezzi di ricambio, e quando qualche corriere ha fretta, e le sbarre non si alzano, ci lascia il pacco oltre i binari», sottolinea Polizza. «Noi siamo qua dall’aprile 2004 - aggiunge - e dopo 4 o 5 mesi hanno chiuso la ferrovia. A dicembre è stata riaperta, e da quel momento sono iniziati i problemi, anche perché il passaggio a livello è il nostro unico ingresso». «E' evidente, bisogna trovare una strada alternativa», suggerisce Giuseppe Tanara, amministratore della Frigiline.
L'appello non rimane inascoltato e la soluzione per risolvere il problema delle aziende di strada Nuova Naviglio sembra essere all’orizzonte. Lo ha assicurato ieri  l’assessore alla Mobilità, Davide Mora. «La prossima settimana firmerò un’ordinanza affinché venga riaperto l’ultimo tratto di strada Nuova Naviglio, - garantisce -. L'amministrazione - aggiunge - ha intenzione di risolvere al più presto il disagio lamentato dal gruppo di imprenditori della zona, rimuovendo le barriere che oggi impediscono la circolazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande