ambiente

Alluvione, il punto a un anno di distanza. Martedì un convegno

Alluvione, il punto a un anno di distanza. Martedì un convegno
Ricevi gratis le news
6
 

L’esondazione del torrente Baganza, gli ingenti danni causati, le polemiche sull’allerta e sulla gestione dell’emergenza. Per fare il punto della situazione, a un anno di distanza, sugli interventi eseguiti fino ad oggi e su quelli rimasti da attuare o da programmare per il futuro, l’Ordine dei Geologi dell’Emilia-Romagna ha deciso di promuovere insieme con altri enti un convegno aperto a tutta la cittadinanza dal titolo «Alluvione del torrente Baganza del 13/10/2014. Un anno dopo». Emblematica la data scelta per l’evento: martedì 13 ottobre (9-18), a un anno esatto di distanza. Teatro della manifestazione sarà il Campus.

«Non vogliamo dimenticare quel che è avvenuto un anno fa – esordisce Antonio Di Lauro, geologo parmigiano e consigliere dell’Ordine regionale -. Ci interessa stimolare gli enti preposti e la popolazione stessa a fare tesoro di quanto accaduto affinché certi errori non si ripetano». «Occorre mantenere sempre alta l’attenzione anche nei momenti ritenuti non critici» continua Di Lauro». Di fronte a certe calamità naturali, la principale modalità di intervento che l’Ordine dei Geologi dell’Emilia-Romagna da tempo propone è quella della prevenzione, che richiede necessariamente la presenza di figure professionali all’interno delle istituzioni preposte al controllo del territorio. Al convegno di martedì, organizzato insieme al Dipartimento di Fisica e Scienze dell’Università della Terra, si susseguiranno testimoni diretti degli eventi ed esperti del territorio impegnati nella pianificazione degli interventi di prevenzione. Sono previsti gli interventi, tra gli altri, dell’assessore alla Difesa del suolo e della Costa della Regione Emilia-Romagna, Paola Gazzolo, dell’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Parma, Michele Alinovi, e del presidente della Società Meteorologica Italiana, Luca Mercalli.

Domani, intanto, l’associazione GeoProCiv con il patrocinio dell’Ordine dei Geologi dell’Emilia-Romagna promuove un’escursione dal titolo «Una camminata a un anno dall’alluvione» lungo le zone attigue al torrente Baganza interessate dall’esondazione di un anno fa. Per informazioni e iscrizioni scrivere a info@geo-pro.civ.it oppure passioneparma@gmail.com.r.c.

............

E all'alluvione un anno dopo sarà dedicato uno speciale dalla Gazzetta di Parma in edicola domenica 11

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • StekkoPardo

    12 Ottobre @ 09.22

    ma è un anno che davanti alla Telecom staziona un enorme "container" che occupa l'intero marciapiede (suolo pubblico): sarà mai rimosso? è di proprietà Telecom?

    Rispondi

    • StekkoPardo

      13 Ottobre @ 12.09

      giusto per dare a Cesare quel che è di Cesare e della serie meglio tardi che mai, quel container stamattina l'ho visto all'interno della proprietà Telecom

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra